Olympiakos - Psg 1-4 | Highlights Champions League | Video gol (Weiss, Cavani, Thiago Motta, Marquinhos)

17 Settembre 2013 - Vittoria esterna importante per il PSG di Laurent Blanc all'esordio in Champions League contro i greci dell'Olympiakos. I francesi sono riusciti ad espugnare il Karaiskakis Stadium, non senza però un grosso aiuto da parte della Dea Bendata. La partita infatti si sarebbe potuta mettere in maniera decisamente diversa se dopo appena un minuto di gioco la traversa della porta di Sirigu non avesse respinto un bolide dal limite dell'area dell'ex pescarese Vladimír Weiss.

Lo slovacco ci ha riprovato anche poco dopo accentrandosi dalla fascia sinistra, ma per fortuna di Sirigu la palla è sfilata di poco a lato. La squadra di Blanc non è riuscita a reagire alla furia avversaria, rischiando di capitolare anche al 15esimo quando David Fuster ha centrato un clamoroso palo con una stoccata al volo sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Nonostante questo inizio dei greci, un po' a sorpresa è stato il PSG a passare in vantaggio al 20esimo grazie ad Edison Cavani, che ha dovuto solo spingere in rete un assist del brasiliano Maxwell, inseritosi con i tempi giusti su un suggerimento in profondità di Ibrahimovic.

La gioia dei parigini è durata però pochissimo, perché appena 5 minuto dopo lo scatenato Weiss è salito in cattedra rendendosi protagonista di un'azione stellare; ha eluso l'intervento difensivo di Maxwell, superato Marquinhos con un tunnel, dribblato Thiago Silva nello stretto ed infine ha depositato il pallone in rete. Una giocata da autentico fuoriclasse, che rende ancora più misteriose le tante esclusioni a Pescara nella passata stagione, nonostante in squadra con lui ci fossero molti giocatori arrivati in Serie A quasi per caso.

I padroni di casa hanno continuato a mettere alle corde gli avversari fino al 68esimo, quando Thiago Motta è riuscito a portare nuovamente avanti la sua squadra con un colpo di testa su azione d'angolo. Neanche il tempo di digerire il gol subito, che l'italo-brasiliano ha fatto il bis appena 5 minuti più tardi, segnando ancora di testa sugli sviluppi di un corner in un'azione praticamente identica a quella che è valsa la rete del 2-1. Il doppio vantaggio del PSG ha tagliato le gambe al generoso Olympiakos, salvato all'82esimo minuto dallo spagnolo Roberto, che ha parato un calcio di rigore ad Ibrahimovic e poi ha anche respinto la ribattuta a colpa sicuro dello svedese.

Purtroppo per l'Olympiakos il gol del 4-1 è arrivato ugualmente ad opera dell'ex romanista Marquinhos, che ha segnato il terzo gol consecutivo di testa sugli sviluppi di un corner. A parte le evidenti difficoltà sui calci piazzati, giocando con questa veemenza Weiss e compagni avranno ottimo possibilità di fare risultato contro Benfica ed Anderlecht.

  • shares
  • Mail