Tevez mostra la sua caviglia su Twitter: "Gli arbitri ci aiutano sempre, per questo sto così..."

L'attaccante argentino pubblica su Twitter un'immagine della sua caviglia malconcia e attacca Immobile.

Il derby di Torino disputato oggi è destinato a lasciarsi dietro uno strascico di polemiche. La Juventus ha vinto 1-0 con un gol di Paul Pogba, l'azione però andava fermata prima perché Tevez nel momento in cui Bonucci di testa ha spizzato il pallone era in fuorigioco. L'allenatore granata Giampiero Ventura a caldo aveva commentato: "Vedevo che i miei protestavano, spero non sia irregolare, sennò è un'altra situazione difficile da commentare", immaginiamo che abbia rivisto le immagini e non sia rimasto particolarmente contento. Senza quel gol magari i suoi avrebbero potuto portare a casa un punto importante e prestigioso, anche se alla fine della partita mancava ancora oltre mezz'ora.

Meno bene non l'ha presa nemmeno Antonio Conte che a chi gli chiedeva dell'errore arbitrale rispondeva che a suo modo di vedere il direttore di gara ne aveva commesso uno altrettanto grave nel primo tempo, quando non aveva mostrato il rosso ad Immobile per il brutto fallo su Carlos Tevez. Il Torino, come società, ha pensato bene di rispondere al tecnico bianconero con un editoriale pubblicato sul sito ufficiale nel tardo pomeriggio nel quale si contestava tra l'altro il punto di vista del salentino. Poi sono arrivate le parole del diretto interessato in questa storia, l'attaccante argentino, vittima dell'entrata killer del suo collega in granata e "autore" del fuorigioco nell'azione del gol vittoria.

Siccome un'immagine vale più di mille parole, l'Apache ha pubblicato su Twitter una foto della sua caviglia malconcia, commentandola con parole al vetriolo: "Noi sempre vinciamo con un aiuto è per quello che adesso sto così.. e solo giallo per quello che quasi mi rompe la caviglia". Le foto sono effettivamente molto impressionanti, sul malleolo destro del numero 10 juventino si vedono chiaramente i segni dei tacchetti di Immobile, ci si chiede piuttosto come abbia fatto a restare in campo fino al 92' quando è stato sostituito da Quagliarella.


Le sue condizioni saranno valutate nei prossimi giorni, il giocatore rischia di non essere disponibile mercoledì sera allo Juventus Stadium in occasione della seconda partita di Champions League. Il forfait di Tevez contro il Galatasaray sarebbe una brutta tegola per Antonio Conte, la partita è già fondamentale per l'economia del girone visto il passo falso in terra danese dell'esordio. Di sicuro lo staff medico bianconero farà di tutto per rimettere in piedi l'argentino, il tecnico ha sempre assicurato che la sua Juve non è Tevex-dipendente, ma averlo in campo, soprattutto in occasione di partite così importanti, è sempre meglio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: