Inter – Verona 4-2 | Risultato Finale | Poker nerazzurro, male gli ospiti sui corner

La diretta in tempo reale di Inter – Verona.

di

20.21 – Meno di mezzora all’inizio del match, confermate tutte le scelte degli allenatori, le formazioni ufficiali di Inter – Verona rispecchiano esattamente quanto previsto alla vigilia.

Inter – Verona | Le formazioni Ufficiali

Inter: Carrizo, Rolando, Ranocchia, Juan Jesus, Jonathan, Guarin, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo, Alvarez, Palacio.

A disposizione: Castellazzi, Andreolli, Samuel, Wallace, A.Pereira, Kuzmanovic, Mudingayi, Taider, Belfodil, Olsen, Icardi.

Hellas Verona: Rafael, Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini, Romulo, Donati, Jorginho, Iturbe, Toni, Martinho.

A disposizione: Mihaylov, Albertazzi, Bianchetti, Gonzalez, Sala, Laner, Hallfredsson, Gomez, Donadel, Longo, Jankovic, Cacia.

Inter – Verona | La diretta dalle 20.45

Inter – Verona è l’anticipo serale della nona giornata di Serie A. Alla vigilia di un tour de force per il nostro campionato con tre turni in pochi giorni (mercoledì sarà la volta dell’infrasettimanale) i nerazzurri di Mazzarri tornano in campo dopo il pareggio contro il Torino dell’ultimo turno. La squadra, nella sua prima partita della nuova “era Thohir“, è andata vicina all’impresa, la vittoria era vicinissima prima che Bellomo trovasse il pareggio praticamente a tempo scaduto. Sarebbero stati tre punti importantissimi, soprattutto tenendo conto che nell’ultimo turno soltanto la Roma capolista e la Fiorentina avevano ottenuto il bottino pieno fra le squadre di vertice.

La dimostrazione di forza è stata comunque evidente, nonostante l’inferiorità numerica dovuta alla precoce espulsione di Handanovic dopo appena 5 minuti di gioco e contro un buon Torino (al netto di qualche ingenuità di troppo), sfiorare il successo è la prova che il lavoro di Mazzarri sta andando nella direzione giusta. Ora arriva un’altra prova importante, una sfida casalinga contro l’Hellas Verona che sta sorprendendo tutti con un inizio di stagione davvero notevole. La neopromossa si ritrova al quarto posto ed ha un punto in più rispetto all’Inter, appena tre meno della Juventus campione d’Italia e con un cammino che dimostra quanto il mix di esperienza, giovani talenti ed una certa continuità con la rosa dello scorso anno stia fruttando in termini di punti e di belle prestazioni.

Giocatori come Iturbe, Martinho, Jorginho, il “vecchio” Luca Toni (spesso fermato dagli infortuni e nonostante questo già decisivo almeno in un paio delle 5 vittorie ottenute sin qui dagli scaligeri) stanno conquistando le prime pagine dei giornali. Lo stato di forma generale dell’Hellas è dimostrato dalla lista, cortissima, degli indisponibili per la partita contro l’Inter.

Mandorlini potrà contare sulla formazione “tipo” a San Siro. Al contrario Mazzarri deve fare ancora i conti con i lungodegenti Chivu, Capitan Zanetti oltre a Diego Milito (frenato da un nuovo problema fisico dopo il rientro) e da Campagnaro. Lo squalificato Handanovic sarà sostituito, stavolta non in corsa, da Carrizo che nonostante i tre gol subiti contro il Torino si è ben disimpegnato parando anche il calcio di rigore “a freddo” di Cerci nell’ultimo turno. In difesa ancora spazio per Rolando, nelle gerarchi di Mazzarri alternativa a Campagnaro, con Samuel e Andreolli in panchina. Panca anche per i due nuovi acquisti dell’ultimo mercato, Icardi e Palacio. In avanti giocherà il solo Rodrigo Palacio, punta di ruolo, con Ricky Alvarez a sostegno nel 3-5-1-1 del tecnico ex Napoli che preferisce non partire con due attaccanti puri.

Inter – Verona | Le probabili formazioni

Inter: Carrizo, Rolando, Ranocchia, Juan Jesus, Jonathan, Guarin, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo, Alvarez, Palacio.

A disposizione: Castellazzi, Andreolli, Samuel, Wallace, A.Pereira, Kuzmanovic, Mudingayi, Taider, Belfodil, Olsen, Icardi.

Hellas Verona: Rafael, Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini, Romulo, Donati, Jorginho, Iturbe, Toni, Martinho.

A disposizione: Mihaylov, Albertazzi, Bianchetti, Gonzalez, Sala, Laner, Hallfredsson, Gomez, Donadel, Longo, Jankovic, Cacia.

Inter – Verona | Come vederla in tv e in streaming

Inter – Verona sarà trasmessa sia di Mediaset Premium sia da Sky Sport. Anche sul digitale terrestre è prevista la doppia messa in onda, su Premium Calcio e su Premium Calcio HD in alta definizione. Telecronaca di Sandro Piccinini con Sebino Nela al commento tecnico. Christian Recalcati racconterà il match con il punto di vista del tifoso nerazzurro. Su Sky la partita sarà visibile su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky SuperCalcio HD con la telecronaca di Riccardo Trevisani e Luca Marchegiani e Roberto Scarpini per la telecronaca interista. In streaming Inter – Verona sarà visibile sia per abbonati a Mediaset Premium che per quelli a Sky su Premium Play e Sky Go.

I Video di Calcioblog