Juventus-Napoli 3-0 | Telecronache di Zuliani, Paolino e Auriemma, radiocronaca di Repice | Video

La vittoria dei bianconeri raccontata in diretta

di antonio

Dimostrazione di forza della Juventus contro il Napoli, segnale importante al campionato. Un 3-0 che ammette pochissime discussioni (il primo gol dei bianconeri è in leggero fuorigioco) e che lancia la formazione di Antonio Conte ad un solo punto dalla Roma, bloccata nel pomeriggio dal pareggio interno contro il Sassuolo. L’approccio alla partita della Vecchia Signora ha subito tramortito il Napoli di Benitez, incapace di reagire alla foga ordinata dei padroni di casa. Il gol di Llorente, dopo appena un minuto di gioco, ha facilitato i compiti alla Juve.

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI CLAUDIO ZULIANI

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI RAFFAELE AURIEMMA

Non si possono mettere solo tre uomini in barriera“, esclama sconsolato Raffaele Auriemma, telecronista tifoso del Napoli, dopo il gioiello di Andrea Pirlo su punizione. Ma la perfetta esecuzione di uno dei più forti calciatori degli ultimi 20 anni, forse, non avrebbe trovato ostacoli neanche davanti ad una barriera più folta. E poi, a suggellare una serata da ricordare per i tifosi bianconeri, è arrivata la magia di Paul Pogba. Le parole di Conte a fine partita:

“Ventun centimetri di fuorigioco di Llorente? Ci voleva la lente di ingrandimento. Abbiamo vinto in modo netto e convincente e Reina è stato il migliore degli avversari. La nostra prestazione è stata buonissima, abbiamo dimostrato che ci siamo anche noi. Qualcuno se ne era dimenticato. Stasera abbiamo dimostrato che se vogliamo possiamo. Perché siamo usciti così tardi dallo spogliatoio? Stavamo parlando delle vacanze dei giocatori, non eravamo d’accordo. E anche sull’allungo del contratto di Llorente e Tevez, oltre a come blindare Pogba e Pirlo. Dopo una vittoria si può arrivare anche prima ma c’è una questione di ospitalità, visto che il Napoli deve prendere un aereo. Il pareggio della Roma nel pomeriggio ci metteva meno pressione. Siamo a un punto. E alla fine va bene anche per il Napoli. Abbiamo offerto una buonissima prestazione contro una diretta concorrente per lo scudetto. Benitez? Io ho vinto più di lui tra calciatore e allenatore e mi posso permettere di non vincere il campionato ma io voglio vincerlo. Qui c’è l’obbligo della vittoria, è la nostra fortuna. Fossi andato io a Napoli sarebbe successa la stessa cosa. Siamo in grandi società e l’unico obbiettivo è vincere”.

Il commento di Rafa Benitez:

“Aver preso gol dopo due minuti ha cambiato tutto. Da lì abbiamo avuto venti minuti di difficoltà, ma poi si è visto il vero Napoli fino al 2-0. Io penso di poter vincere giocando alla mia maniera, ma ognuno intende il calcio a modo suo. In cosa la Juve è più forte? Giocano insieme da 3 anni e fatturano di più…Tutti sanno che la Juventus è una squadra forte e l’esser andati subito sotto ha cambiato le carte in tavola. Abbiamo avuto problemi per venti minuti, poi fino al 74′ abbiamo mostrato qualità e carattere. Poi hanno trovato due gol di qualità. Dovevamo avere più possesso palla e nel secondo tempo abbiamo mostrato buon livello. Siamo all’altezza della Juventus e siamo in crescita. Loro però è tanti anni che sono al vertice. Hamsik? Non ho dubbi sulle sue qualità, ma il calcio si gioca in undici. Pirlo non marcato a uomo? Dobbiamo crescere come personalità e per questo non dobbiamo concentrarci su un solo giocatore avversario”.

Juventus – Napoli 3-0 | La fotogallery


Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery
Juventus - Napoli 3-0 | La fotogallery

I Video di Calcioblog