Ribery vuole il Pallone d’Oro: “Sono stato il migliore”

Frank Ribery teme la concorrenza di Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, ma pensa di meritare il Pallone d’Oro 2013

Frank Ribery vuole vincere il Pallone d’Oro 2013. Il calciatore francese è convinto di meritare questo successo personale, ma per riuscirci dovrà ‘spezzare’ il dualismo tra Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. Sia l’argentino che il portoghese hanno segnato tantissimi gol nell’ultima stagione, ma nonostante questo non sono riusciti a vincere quanto Ribery, uno dei principali protagonisti nel Bayern Monaco che ha vinto Champions League, Bundesliga e Coppa di Germania. Nonostante il ‘triplete’, non sarà sicuramente facile vincere il trofeo assegnato grazie ai voti dei delegati di tutti i paesi della FIFA. Ribery teme di essere ‘tradito’ proprio dai suoi connazionali:

“Credo di aver bisogno di più supporto. Non credo che i funzionari argentini e portoghesi possano dare il voto a Ribery. In Francia, invece, ho l’impressione che preferiscano Messi e Cristiano Ronaldo, e per questo mi pongo delle domande. Io comunque sono tranquillo, sono stato costante e ho vinto molti trofei”.

Probabilmente Ribery fa bene a temere Messi e Ronaldo, giocatori di gradimento universale, anche perché da quando il Pallone d’Oro si è fuso con il FIFA World Player of the Year sembrano decisamente cambiati i criteri di assegnazione. Fino a qualche anno fa il Pallone d’Oro non lo vinceva il giocatore considerato più forte in assoluto, bensì quello che era riuscito ad incidere di più nella propria squadra di club o nazionale portandola alla vittoria. Negli ultimi quattro anni, invece, ha sempre vinto Lionel Messi, persino nel 2010 quando la sua Argentina venne eliminata con secco 4-0 dalla Germania nei quarti di finale del Mondiale sudafricano, vinto poi dalla Spagna soprattutto grazie all’apporto di Iniesta e Xavi, arrivati al secondo e terzo posto dietro il compagno di squadra nel Barcellona.

Ribery evidentemente spera che quest’anno si torni all’antico, con l’assegnazione del trofeo al miglior giocatore dell’anno solare e non a quello considerato più forte in assoluto. Chi ci crede più di tutti è la moglie del calciatore, che ha già preparato lo spazio sul caminetto di casa per esporre il trofeo:

“Mia moglie ha preparato la nostra casa per accogliere il Pallone d’Oro. Cerco di non pensarci più di tanto, lei invece non ha pensieri che per questo premio. Se sarò io a ritirare il Pallone d’Oro il prossimo 13 Gennaio? Alla fine conta quello che ho fatto in campo, quello che ho fatto per tornare al top dopo alcuni problemi, la mia professionalità e i trofei che ho alzato al cielo. Prima della fantastica stagione con il Bayern ero un giocatore molto bravo, ora sono diventato il migliore”

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Cristiano Ronaldo

Tutto su Cristiano Ronaldo →