Svezia-Portogallo 2-3 | Spareggio Mondiali Brasile 2014: gol di Ronaldo (tripletta) e Ibrahimovic (doppietta)!

Svezia – Portogallo in diretta | Aggiornamenti in Tempo Reale

Svezia – Portogallo | Spareggi Mondiale 2014
LIVE

Svezia

Ibrahimovic 68′
Ibrahimovic 71′

23

Portogallo

50′ Cristiano Ronaldo
77′ Cristiano Ronaldo
79′ Cristiano Ronaldo

  • 20:10 – Ecco la formazione ufficiale della SVEZIA (4-4-2): Isaksson; Lustig, Nilsson, Antonsson, Martin Olsson; Larsson, Elm, Källström, Kacaniklic; Ibrahimovic, Elmander.

  • 20:12 – Questa invece la formazione ufficiale del
    PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patrício; Joao Pereira, Pepe, Bruno Alves, Fábio Coentrao; Miguel Veloso, Raúl Meireles, Joao Moutinho; Nani, Hugo Almeida, Cristiano Ronaldo.

  • Nessuna sorpresa da parte dei due CT. Tra circa 30 minuti il calcio d’inizio.

  • Iniziata la partita!


  • 2′

    Primo calcio d’angolo in favore della Svezia.


  • 3′

    Primo calcio d’angolo non sfruttato dalla Svezia, che ha concluso sul fondo con un tiro sbilenco di Kallstrom.


  • 4′

    Squadre subito molto allungate. Buono il ritmo di gioco.


  • 6′

    Gran pressing della Svezia a metà campo.


  • 11′

    Dopo qualche minuto frenetico le due squadre sembrano essersi riorganizzate e giocano con più calma.


  • 14′

    Calcio di punizione dalla trequarti di destra per il Portogallo.


  • 15′

    Portogallo vicino al gol con Bruno Alves! Il centrale del Fenerbahce ha deviato di testa sugli sviluppi del calcio di punizione, costringendo Isaksson a rifugiarsi in calcio d’angolo con un bel tuffo.


  • 17′

    Tiro di Martin Olsson dalla lunga distanza. Palla fuori bersaglio di un paio di metri.


  • 20′

    Tiro fuori misura di Nani.


  • 25′

    La Svezia fa molto fatica ad uscire dalla propria metà campo; tantissimi passaggi sbagliati.


  • 26′

    Decisamente migliore la gestione del pallone da parte del Portogallo, che al momento ha un atteggiamento attendista forte del vantaggio dell’andata.


  • 27′

    Cross di Olsson per Elm messo fuori area da Bruno Alves.


  • 30′

    Ottima giocata difensiva di Nilsson su Cristiano Ronaldo, che ha impedito al portoghese di liberarsi per il tiro.


  • 34′

    Colpo di testa di Ronaldo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Palla fuori dallo specchio.


  • 35′

    Tiro di Ronaldo da fuori area. Para a terra Isaksson.


  • 36′

    Ancora pericoloso Ronaldo! Il capitano dei lusitani ha cercato una conclusione di prima di intenzione su cross di Moutinho. Palla di poco alta.


  • 39′

    Portogallo ancora vicino al gol! Hugo Almeida ha colpito l’esterno della rete con un colpo di testa dall’area piccola al termine di un’azione di contropiede.


  • 42′

    Si fa vedere in avanti anche la Svezia. Tiro di Kallstrom, su una sponda di Ibrahimovic, parato a terra da Rui Patricio.


  • 43′

    Tiro di Ronaldo di prima intenzione ampiamente fuori misura.


  • 45′

    Tiro al volo di Ibrahimovic alle stelle.


  • 45′

    Un minuto di recupero.


  • 45’+1

    Terminato il primo tempo. Punteggio sullo 0-0, ma decisamente meglio il Portogallo nella prima frazione di gioco.


  • 46′

    Iniziato il secondo tempo.


  • 48′

    Scintille tra Elmander e Bruno Alves.


  • 49′

    Grandissima parata di Rui Patricio su un tiro ravvicinato di Larsson! Svezia vicina al gol!


  • 50′

    GOOOOOL DEL PORTOGALLO! CRISTIANO RONALDO! Il portoghese se n’è andato in campo aperto ed ha infilato il pallone in rete con un bel sinistro ad incrociare.


  • 51′

    Problema muscolare per Fábio Coentrao che è stato costretto ad uscire in barella. Al suo posto in campo l’ex romanista Antunes.


  • 56′

    La Svezia prova a reagire, facendo però molta confusione negli ultimi 30 metri. Molto difficilmente riusciranno a segnare 3 gol questa sera.


  • 59′

    Ammonito Nani per un fallo a metà campo.


  • 61′

    Ammonito anche Svensson per un intervento in ritardo su Joao Moutinho.


  • 63′

    Portogallo sempre padrone del campo.


  • 66′

    Cross di Lustig sul quale non è riuscito ad arrivare di testa Ibrahimovic.


  • 68′

    GOOOOOL DELLA SVEZIA! IBRAHIMOVIC! Colpo di testa in rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo.


  • 70′

    Gli svedesi ora ci credono nuovamente. Ottimo pressing a tutto campo.


  • 71′

    GOOOOOL DELLA SVEZIA! ANCORA IBRAHIMOVIC! Un bolide su punizione dell’attaccante del PSG ha riaperto il discorso qualificazione!


  • 76′

    Svezia in pressione offensiva. Portogallo in difficoltà psicologica. L’uno-due di Ibrahimovic ha spaventato i lusitani.


  • 77′

    GOOOOOL DEL PORTOGALLO! ANCORA RONALDO! Ancora un contropiede, ancora in gol con un diagonale sinistro.


  • 79′

    ANCORA RONALDO! 3-2 PER IL PORTOGALLO! Questa volta il madridista ha concretizzato un contropiede battendo Isaksson con il destro!


  • 83′

    Tiro Elmander alto sopra la traversa dopo una bella sponda di Ibrahimovic.


  • 84′

    Ammonito Antonsson per un fallo a metà campo su Nani.


  • 87′

    Tiro dalla distanza di Ronaldo! Palla fuori di poco!


  • 90′

    La Svezia chiude in avanti con orgoglio. 5 minuti di recupero.


  • 90’+2

    Ronaldo vicinissimo al quarto gol personale! Il poroghese ha ancitipato Isaksson al limite dell’area, ma la palla è finita fuori di poco.


  • 90’+5

    Terminata la partita! Il Portogallo è qualificato per i Mondiali 2014! In Brasile non ci sarà Zlatan Ibrahimovic con la sua Svezia, che anche questa sera ha dimostrato di essere un fuoriclasse. Superlativo Cristiano Ronaldo, che ha trascinato i suoi in entrambe le partite.

Svezia – Portogallo in diretta | Mondiali 2014

Questa sera alle ore 20:45 si disputerà la gara di ritorno tra Svezia e Portogallo, spareggio della zona UEFA per il prossimo Mondiale. Nella partita d’andata, giocata 5 giorni fa allo Estadio da Luz, i lusitani sono riusciti a vincere grazie ad un gol messo a segno nel finale dal solito Cristiano Ronaldo. La qualificazione è quindi tutt’altro che sicura, anche perché la Svezia questa sera scenderà in campo sicuramente con minore pressione, potendo anche contare su uno Zlatan Ibrahimovic in grande spolvero. Lo svedesone di origine bosniaco-croate è pronto a fare uno scherzetto ai portoghesi, ma per riuscirci, come sottolineato dal CT scandinavo Hamren, avrà bisogno di una grande prova del reparto difensivo.

Il compito principale della formazione svedese sarà ovviamente quello di riuscire a contenere Cristiano Ronaldo, affidando poi le speranze offensive alla loro punta di diamante. Di sicuro Ibrahimovic è parso molto fiducioso per stasera, come dimostrato da una battuta in conferenza stampa. Una giornalista gli chiesto se la sua squadra ce l’avrebbe fatta a passare il turno, ricevendo una risposta diplomatica: “solo Dio lo sa“. La giornalista, a questo punto, l’ha incalzato sottolineando l’impossibilità di rivolgersi a Dio, permettendo ad Ibrahimovic di replicare sarcasticamente: “Ce l’hai davanti“. Naturalmente si tratta solo di una battuta fatta con il sorriso sulle labbra, che però rende l’idea di quanto sia grande la sicurezza nei propri mezzi da parte dell’ex attaccante di Milan, Inter e Juventus.

Più diplomatico invece Cristiano Ronaldo, che ha promesso il massimo dell’impegno per cercare di centrare la qualificazione: “Non posso promettere la qualificazione, ma che daremo il massimo è certo“. I due CT hanno più volte sottolineato che questa non sarà la sfida tra Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimovic, bensì quella tra Portogallo e Svezia. E’ però inevitabile che senza uno dei due il Mondiale brasiliano sarà privo di una star assoluta, come anche che la critica non potrà non tenere in forte considerazione l’esito dell’incontro. Il portoghese sogna di vincere il secondo Pallone d’Oro in carriera, ed è chiaro che una prestazione convincente ed una qualificazione gli darebbero un gran vantaggio sul francese Ribery che, salvo una clamorosa rimonta, rischia seriamente l’eliminazione contro l’Ucraina.

Non appena sarà possibile vi comunicheremo le formazioni ufficiali scelte dai due tecnici.

Svezia – Portogallo | Le Probabili Formazioni

SVEZIA (4-4-2): Isaksson; Lustig, Nilsson, Antonsson, Martin Olsson; Larsson, Elm, Källström, Kacaniklic; Ibrahimovic, Elmander.

PORTOGALLO (4-3-3): Rui Patrício; Joao Pereira, Pepe, Bruno Alves, Fábio Coentrao; Miguel Veloso, Raúl Meireles, Joao Moutinho; Nani, Hugo Almeida, Cristiano Ronaldo.

Arbitro: Howard Webb (Inghilterra).

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →