Sorteggio Mondiali 2014, la diretta: Italia nel girone con Uruguay, Costa Rica e Inghilterra

Sorteggio Mondiale Brasile 2014; la diretta oggi dalle ore 17

19:36 - Clicca qui per consultare il calendario completo.

17:56 - E' andata abbastanza bene all'Italia, ma poteva andare anche molto meglio. Ecco il tabellone.

    GIRONE A

    Brasile
    Croazia
    Messico
    Camerun

    GIRONE B

    Spagna
    Olanda
    Cile
    Australia

    GIRONE C

    Colombia
    Grecia
    Costa d'Avorio
    Giappone

    GIRONE D

    Uruguay
    Costa Rica
    Inghilterra
    ITALIA

    GIRONE E

    Svizzera
    Ecuador
    Francia
    Honduras

    GIRONE F

    Argentina
    Bosnia ed Erzegovina
    Iran
    Nigeria

    GIRONE G

    Germania
    Portogallo
    Ghana
    Stati Uniti

    GIRONE H

    Belgio
    Algeria
    Russia
    Corea del Sud

17:56 - Adesso inizieremo a riempire il nostro schema. Si inizierà con le teste di serie.

17:55 - Si comincia!

17:52 - Tra poco il pre-sorteggio che sposterà una squadra dall'Urna 4 all'Urna 2.

17:50 - Stanno salendo sul palco gli ex giocatori che si occuperanno del sorteggio. Ecco il nostro Fabio Cannavaro.

17:48 - Ecco sul palco il segretario generale della Fifa che sta spiegando le regole del sorteggio.

17:45 - Ora una bella clip dedicata alle 12 città nelle quali si giocheranno le partite del Mondiale.

17:44 - Tra poco si entrerà nel vivo del sorteggio. Ecco anche Pelé, che non ha voluto occuparsi dell'estrazione delle biglie per non portare sfortuna al suo Brasile.

17:38 - Ecco anche Fuleco, la mascotte di Brasile 2014 accompagnata dalla calciatrice Marta e dall'ex calciatore Bebeto.

17:33 - Ecco sul palco anche Ronaldo, miglior marcatore di sempre nelle fasi finale dei Mondiali con 15 gol.

17:30 - Ora una clip su tutte le squadre che parteciperanno al prossimo Mondiale, iniziando proprio dal Brasile padrone di casa.

17:25 - Ecco sul palco Del Bosque per riconsegnare la Coppa del Mondo vinta nel 2010.

17:24 - C'è spazio anche per l'Italia di Marcello Lippi Campione del Mondo nel 2006.

17:22 - Filmato celebrativo sulla storia dei Mondiali; un omaggio a tutte le nazionali vincitrici.

17:18 - Soliti convenevoli da parte di Dilma Rousseff e Joseph Blatter che si augurano di vivere il più bel mondiale di sempre.

17:14 - Sul palco ora ci sono il Presidente della Fifa Joseph Blatter insieme alla Presidente della Repubblica brasiliana Dilma Rousseff. Un minuto di silenzio in memoria di Nelson Mandela, morto ieri sera.

17:10 - Spazio allo spettacolo in questa prima fase. Sul palco il rapper Leandro Roque de Oliveira.

17:06 - Iniziato il collegamento dal Brasile. La madrina del sorteggio Fernanda Lima e suo marito Rodrigo Hilbert stanno facendo gli onori di casa.

Ecco una gallery della bella Fernanda:

17:00 - In attesa del sorteggio ricapitoliamo le regole. Negli 8 gironi ci potranno essere al massimo 2 nazionali europee ed una sudamericana. Prima del sorteggio vero e proprio ne verrà effettuato uno preliminare nel quale si estrarrà il nome di una della nazionali europee non teste di serie dall'Urna 4 per spostarla nell'Urna 2.

    Urna 1: Brasile, Spagna, Germania, Argentina, Colombia, Belgio, Uruguay, Svizzera.

    Urna 2: Cile, Ecuador, Costa d'Avorio, Ghana, Algeria, Nigeria, Camerun; -;

    Urna 3: Stati Uniti, Messico, Costa Rica, Honduras, Giappone, Iran, Corea del Sud, Australia;

    Urna 4: Olanda, ITALIA, Inghilterra, Portogallo, Grecia, Bosnia Erzegovina, Croazia, Russia, Francia.

16:47 - 15 minuti circa all'inizio della cerimonia. Siamo pronti a raccontarvi in diretta il sorteggio del Mondiale 2014.

15:55 - Manca circa un’ora al sorteggio dei gironi della fase finale di Brasile 2014: cresce l’attesa nei Paesi che attendono di conoscere le proprie avversarie, con l’Italia che rischia di incappare in un girone di ferro causa pre-sorteggio. Intanto, Fabio Capello, esperto CT italiano della Russia, ha parlato pochi minuti fa a ‘Sky Sport’ indicando le proprie favorite:

“L’Argentina è legata a Messi, se torna quello che siamo abituati a conoscere sarà un problema per tutti. La Colombia può fare bene, così come l’Uruguay che davanti ha due mostri come Cavani e Suarez. La mia Russia? Noi faremo esperienza in vista dei prossimi Mondiali che si giocheranno in casa nel 2018″.

E' arrivato il giorno che tutti gli appassionati di calcio stavano aspettando dopo la fine delle qualificazioni per Brasile 2014; oggi alle ore 17 (fuso italiano), nel resort Costa do Sauipe nei pressi di Salvador de Bahia, si svolgerà il sorteggio dei gironi del prossimo Mondiale. Gli azzurri purtroppo non faranno parte del gruppo delle teste di serie per appena 34 centesimi di punto in meno rispetto all'Olanda nel Ranking Fifa, e questo potrebbe complicare molto l'avventura brasiliana. L'Italia infatti rischia seriamente di capitare in un girone di ferro, ancora di più da quando la Fifa ha deciso di cambiare le carte in tavola modificando la composizione degli slot rispetto alle ultime edizioni.

Tutto è dipeso dalla scelta di inserire anche la Francia nell'Urna 4 (vedi foto in cima) riservata alle non teste di serie della zona UEFA, mentre invece i transalpini, con il vecchio sistema, sarebbero finiti in uno slot misto insieme alle nazionali africane ed a quelle sudamericane non teste di serie. Per pareggiare il conto delle squadre in ogni slot, prima del sorteggio vero e proprio, ne verrà effettuato uno preliminare per stabilire quale delle squadre dell'Urna 4 finirà nell'Urna 2.

Considerato che in ogni girone ci potrà essere al massimo una nazionale sudamericana e due europee, il rischio è che l'Italia capiti in un girone di ferro. La simulazione effettuata ieri ha inserito gli azzurri in uno dei peggiori gironi in assoluto in compagnia di Brasile, Francia ed Australia. Fortunatamente si trattava solo di una prova generale e quindi non ci resta che sperare di essere almeno un po' più fortunati in quello di oggi. Ad occuparsi dell'estrazione delle palline dalle urne ci saranno quattro vecchie glorie del calcio mondiale come l’inglese Geoff Hurst (1966), il francese Zinedine Zidane (1998), il brasiliano Cafu (1994, 2002) e l'italiano Fabio Cannavaro (2006).

La Fifa ha affidato a Cafù l'urna delle testa di serie, a Zidane la 2, a Cannavaro la 3 ed infine ad Hurst la 4. Sarà Zinedine Zidane l'uomo incaricato di effettuare anche il pre-sorteggio che sposterà una delle nove europee dallo slot 4 al 2. All'Italia ovviamente converrebbe restare dov'è, incrementando le speranze di poter iniziare con un girone morbido. L'ideale sarebbe pescare Svizzera, Algeria ed una tra Iran e Costa Rica, una composizione che inevitabilmente metterebbe nei guai le nazionali più blasonate avendo fatto noi il pieno delle avversarie più abbordabili.

Inutile però dilungarci in ulteriori ipotesi. Non ci resta che aspettare fino alle ore 17 per scoprire cosa ha in serbo per noi il destino.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: