Inter - Parma 3-3 | Risultato finale | Spettacolo e gol a San Siro, il pareggio non serve ai nerazzurri

La diretta di Inter - Parma, aggiornamenti in tempo reale a partire dalle 20:45.

Giornata 15 | Serie A 2013/2014 CONCLUSA

INTER

Palacio 44'
Palacio 54'
Guarin 56'

3 - 3

PARMA

11' Sansone
45'+1 Parolo
59' Sansone

  • Ecco la formazione ufficiale di Mazzarri, torna Ranocchia in difesa, in campo dal primo minuto anche Kovacic che dovrebbe giocare da mezza punta, con Guarin a centrocampo al fianco di Cambiasso e Alvarez.
    Inter (3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, J. Jesus; Jonathan, Kovacic, Cambiasso, Alvarez, Zanetti; Guarin; Palacio.
    A disposizione: Carrizo, Castellazzi, Pereira, Rolando, Wallace, Olsen, Nagatomo, Andreolli, Mudingayi, Puscas, Taider, Belfodil.
    Allenatore: Mazzarri

  • Non ci sono novità invece rispetto alla vigilia nell'undici scelto da Donadoni, al centro dell'attacco ci sarà Cassano mascherato, a supporto Sansone e Biabiany.
    Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Marchionni, Gargano, Parolo; Biabiany, Cassano, N. Sansone.
    A disposizione: Bajza, Acquah, Felipe, Mendes, Coric, Mesbah, Benalouane, Munari, Valdes, Amauri, Palladino, Rosi.
    Allenatore: Donadoni

  • 20:31 - Ecco Cassano con la maschera.

  • 20:34 - Cassano, a colloquio a bordo campo con Leonardi, ha fatto capire che la maschera gli da molto fastidio, difficilmente la terrà per tutta la partita. Ricordiamo che a inizio settimana scorsa era stato operato per ridurre una frattura al setto nasale riportata durante il derby con il Bologna.

  • 20:45 - Squadre a centrocampo, tutto pronto a San Siro per Inter - Parma.

  • 1'

    Partiti, il primo pallone lo gioca la squadra di Donadoni.

  • Per interagire con noi usate l'hashtag #DirettaCalcioblog.

  • 2'

    Palacio ci prova subito dal limite da fuori area, non trova lo specchio della porta.

  • 4'

    Bello schema su calcio d'angolo del Parma, Paletta arriva al tiro, Handanovic blocca a terra.

  • 5'

    Come previsto Cassano si è già stancato della maschera protettiva, ora gioca senza.

  • 7'

    Ottimo inizio del Parma che sta facendo la partita, Mazzarri non è soddisfatto della sua squadra in questi primi minuti.

  • 9'

    Ammonito Parolo, intervento duro su Campagnaro. Era diffidato e salterà la prossima partita contro il Cagliari.

  • 11'

    GOOOOOOLLLL!!! PARMA IN VANTAGGIO!!! SANSONE!!!

  • 11'

    Che dormita della difesa dell'Inter. Cassano serve in verticale Sansone che solo davanti ad Handanovic non sbaglia. Mazzarri è una furia, ha commentato: "Non siamo neanche entrati in campo".

  • 16'

    Problemi per Gargano che è costretto a lasciare il campo, al suo posto entra Acquah.

  • 17'

    Palacio sbaglia il gol dell'1-1, la palla arriva sul secondo palo, l'argentino da pochi passi spara alto.

  • 25'

    Gran numero di Kovacic che poi lancia profondo per Palacio, Mirante esce e costringe l'argentino al cross, Lucarelli manda in angolo.

  • 26'

    Kovacic ci prova dalla distanza, palla alta, non arriva il primo gol in nerazzurro.

  • 35'

    Fase non bella della partita, il gioco è molto confuso e sono molti gli errori di entrambe le squadre.

  • 36'

    Bel cross di Cambiasso, Palacio però non ci arriva e pericolo scampato per il Parma.

  • 39'

    Jonathan fa qualcosa a metà tra il tiro e il cross, Palacio non arriva sul pallone che attraversa tutta l'area e si spegne sul fondo.

  • 41'

    Parma vicinissimo al gol. Cross di Cassano per Sansone che cicca, la palla arriva a Cassani che rimette in mezzo per Acquah che da pochi metri mette clamorosamente fuori.

  • 44'

    GOOOOOOOOL!!! PAREGGIO DELL'INTER!!! RODRIGO PALACIO!!! Bella iniziativa di Jonathan sulla destra, palla in mezzo per Palacio che anticipa tutti e mette fine al suo digiuno che durava da tre giornate.

  • 45'+1

    GOOOOOOLLLL!!!! PARMA DI NUOVO AVANTI!!! PAPERA DI HANDANOVIC, GOL DI PAROLO!!!

  • 45'+2

    Finisce il primo tempo con il nuovo vantaggio del Parma, ma la responsabilità è tutta del portiere nerazzurro che si lascia sfuggire il pallone dalle braccia. Ne approfitta Parolo che in scivolata realizza il gol del 2-1.

  • 21:40 - Che partita a San Siro. Non bene l'Inter, la squadra di Mazzarri era partita male, riuscendo comunque a trovare il pareggio in extremis con Palacio. Poi la papera di Handanovic che regala il nuovo vantaggio ai gialloblu. Commentate con noi la partita su Twitter usando l'hashtag #DirettaCalcioblog.

  • 46'

    Ricomincia il secondo tempo, non ci sono stati cambi nell'intervallo.

  • 48'

    Mischia in area, vanno a terra prima Guarin poi Alvarez ma per l'arbitro non c'è fallo e la difesa del Parma libera.

  • 52'

    Ammonito Ranocchia che trattiene Cassano a centrocampo.

  • 54'

    GOOOOOOOOL!!! L'INTER PAREGGIA ANCORA!!! DOPPIETTA DI PALACIO!!! Gran cross di Alvarez, Palacio sul primo palo non sbaglia di testa.

  • 56'

    GOOOOOOL!! INTER IN VANTAGGIO!!! FREDDY GUARIN!!! Parma sfortunato, Guarin tira da fuori area, non granché come conclusione ma trova la deviazione di Lucarelli che mette fuori causa Mirante.

  • 59'

    GOOOOOLLL DEL PARMA!!! DOPPIETTA DI SANSONE!!! Emozioni a non finire a San Siro, cross di Cassani dalla destra, Sansone è il più veloce di tutti e di destro beffa Handanovic.

  • 68'

    Fallo in attacco di Guarin che spinge Lucarelli, subito dopo forse c'era il fallo da ultimo uomo di Paletta ma il gioco era già fermo.

  • 70'

    Finisce la partita di Zanetti, entra Nagatomo.

  • 72'

    Palacio schiaccia a terra di testa, non ha problemi Mirante.

  • 73'

    Cassano egoista su un break del Parma, invece di servire Baibiany ottimamente piazzato prova il tiro ma viene murato.

  • 74'

    Bomba di Kovacic dal limite, palla di poco a lato.

  • Come finirà a San Siro? Il vostro pronostico con l'hashtag #DirettaCalcioblog.

  • 76'

    Paletta caparbio in area, alla fine trova lo spazio per tirare ma spara alto.

  • 77'

    Entra l'ex Belfodil per l'Inter, esce Jonathan.

  • 81'

    Ammonito Kovacic per una trattenuta su Sansone.

  • 82'

    Gran destro di Acquah, Handanovic manda in angolo.

  • 83'

    FInisce la partita di Cassano, in campo Amauri.

  • 83'

    Biabiany a colpo sicuro, Ranocchia devia in angolo, il tocco del difensore è quasi casuale ma fondamentale.

  • 86'

    Biabiany fa impazzire Juan Jesus, scarica al centro per Sansone che tira su Campagnaro e chiede il tocco di mano. Il difensore nerazzurro si infuria con l'attaccante del Parma.

  • 87'

    Cambio per il Parma, esce Sansone ed entra Rosi.

  • 88'

    Entra Taider, esce Guarin.

  • 89'

    Ancora una discesa di Biabiany, questa volta sulla sinistra. L'esterno arriva al tiro, la palla viene deviata in angolo.

  • 90'

    Tre minuti di recupero.

  • 90'+1

    Inter vicina al gol. Tiro al volo di Cambiasso da posizione molto favorevole, para Mirante che dimostra di avere buoni riflessi.

  • 90'+3

    FInisce la partita. Inter e Parma si dividono la posta in palio dopo aver dato vita ad una sfida ricca di emozioni e molto spettacolare. Un buon punto per la squadra di Donadoni, sicuramente meno soddisfatto sarà Mazzarri che stasera voleva disperatamente i tre punti per approfittare dei passi falsi di Napoli e Fiorentina.

Inter - Parma | Come vederla in tv e streaming

Il posticipo della quindicesima giornata sarà trasmesso in diretta a partire dalle 20:45 da Sky e Mediaset Premium. L'emittente satellitare manderà la gara sui canali Sport 1 HD, Supercalcio HD e Calcio 1 HD (201, 204 e 251), la telecronaca sarà a cura di Federico Zancan, affiancato da Giuseppe Bergomi. Andrea Paventi, Massimiliano Nebuloni e Matteo Barzaghi si occuperanno invece dei collegamenti da bordo campo e delle interviste a fine gara, la telecronaca faziosa sarà di Roberto Scarpini. Gli abbonati a Mediaset Premium devono invece collegarsi ai canali Calcio e Calcio HD (370 e 381), la partita sarà seguita da Marco Foroni e Bernardo Corradi, mentre sul campo ci saranno Masimo Veronelli e Marco Barzaghi, la telecronaca del tifoso sarà di Christian Recalcati. Sarà possibile seguire la gara anche su smartphone e tablet attraverso le applicazioni Sky Go e Premium Play.

8 dicembre 2013 - Dopo due pareggi consecutivi contro Bologna e Sampdoria l'Inter non può permettersi di perdere ulteriore terreno nei confronti delle prime della graduatoria, se lo scudetto sembra un obbiettivo fuori dalla portata dei nerazzurri, la qualificazione in Champions League deve essere una priorità per questo stasera contro il Parma serve assolutamente tornare alla vittoria. Walter Mazzarri per questa sfida potrebbe apportare qualche piccola modifica al suo collaudato 3-5-1-1, trasformandolo in un 3-4-2-1 per renderlo più offensivo anche se poi gli interpreti in campo restano i soliti per mancanza di alternative.

Il peso dell'attacco sarà come sempre tutto sulle spalle di Rodrigo Palacio che dovrà faticare non poco per riuscire a mettere in difficoltà la solida linea a quattro del Parma. Proveranno a dargli supporto da dietro Guarin e Ricky Alvarez che avanzando di qualche metro avrà più libertà di agire sul fronte offensivo. In settimana ha recuperato anche Nagatomo, regolarmente convocato, ma la maglia da titolare dovrebbe finire nuovamente sulle spalle di capitan Zanetti, dall'altro lato il solito Jonathan, ex gialloblu. Al centro del campo ci saranno Taider e Cambiasso, a protezione dei tre difensori che, come nelle ultime uscite, dovrebbero essere l'insostituibile Campagnaro, Rolando, ancora preferito a Ranocchia, e Juan Jesus.

Roberto Donadoni potrà contare regolarmente su Antonio Cassano, anche lui è un ex, che in settimana è stato operato per ridurre la frattura del setto nasale riportata nella sfida contro il Bologna e che quindi scenderà in campo con la maschera protettiva. Sarà al centro dell'attacco, ai suoi lati ci saranno Biabiany e Nicola Sansone. A tre uomini sarà anche la linea mediana con Marchionni al centro, Gargano che torna titolare e Parolo a cui sarà chiesto anche i suoi classici inserimenti. Solita solidità per la linea a quattro di difensori con Lucarelli e Paletta al centro e Cassani e Gobbi sulle fase, tra i pali c'è ovviamente Mirante.

Inter - Parma | Probabili formazioni

INTER (3-4-2-1): Handanovic; Campagnaro, Rolando, Juan Jesus; Jonathan, Taider, Cambiasso, Zanetti; Alvarez, Guarin; Palacio.
A disposizione: Carrizo, Castellazzi, Nagatomo, Andreolli, Ranocchia, Pereira, Wallace, Kovacic, Donkor, Mudingayi, Puscas, Belfodil.
Allenatore: Walter Mazzarri.
Indisponibili: Chivu, Icardi, Milito, Mariga, Samuel, Kuzmanovic.
Squalificati: nessuno.

PARMA (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Gargano, Marchionni, Parolo; Biabiany, Cassano, N. Sansone.
A disposizione: Bajza, Acquah, Felipe, Mendes, Mesbah, Obi, Benalouane, Munari, Rosi, Valdes, Amauri, Palladino.
Allenatore: Roberto Donadoni.
Indisponibili: Pavarini, Okaka, Galloppa.
Squalificati: nessuno.

Arbitro: Valeri (guardalinee La Rocca e Liberti, quarto uomo Grilli, arbitri di porta Rizzoli e Nasca)

Inter - Parma | I precedenti

I precedenti tra nerazzurri e emiliani sono 22, quante sono state fino ad ora le stagioni del Parma nella massima serie senza contare quella in corso. San Siro è un campo da sempre ostico per la squadra di Donadoni che in tutta la sua storia solo una volta è riuscita a tornare con i tre punti, era il 1998/1999 e i gialloblu vincono per 3-1, Mario Stanic pareggia il gol di Ronaldo, poi Asprilla e Fuser realizzano i gol vittoria. In genere però l'Inter ha vita abbastanza facile contro questo avversario, lo scorso anno è finita 1-0 con gol di Rocchi, nelle due precedenti stagioni c'è stata invece la goleada, 5-0 due anni fa e 5-2 l'anno prima. Il segno x è uscito 5 volte, l'ultima nel 2004/2005, la partita era finita 2-2 con una doppietta di Martins e i gol di Gilardino e Marchionni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: