Gli auguri di buon Natale e di felice anno nuovo dal Napoli | Video

Gli auguri dei giocatori partenopei

Come il Milan, la Juventus, l'Inter e la Roma, anche il Napoli ha preferito il proprio canale ufficiale di Youtube per augurare un buon Natale e un felice anno nuovo ai propri tifosi e a tutti gli appassionati di calcio. Tra i messaggi dei calciatori spicca quello di Paolo Cannavaro: "Buon Natale...accà sta' pur' o' bambiniell' ". Il bambiniello sarebbe Lorenzo Insigne, calciatore piccolo di statura che si è prestato allo scherzo non senza una punta di imbarazzo. Il Napoli ha concluso il 2013 con un pareggio a Cagliari che ha costretto la formazione di Rafale Benitez a perdere terreno da Juventus e Roma. Complessivamente, però, l'anno solare degli azzurri è stato positivo.

Val la pena ricordare il secondo posto nello scorso campionato, alle spalle della solita Juve, e il durissimo girone di Champions League in cui il Napoli non ha ottenuto la qualificazione nonostante ben 12 punti conquistati. Il presidente Aurelio De Lurentiis ha voluto sottolineare l'ottima annata che si sta per concludere con una una lettera pubblicata sul sito ufficiale del club partenopeo. De Laurentiis ringrazia i tifosi azzurri per il sostegno dato alla squadra. Fissando anche gli obiettivi per il prossimo anno solare:

"Siamo tra le squadre di prima grandezza mondiale, andremo avanti con lo spirito che incarna alla perfezione l'ambizione ed i principi che hanno ispirato in questi anni la nostra grande crescita".

Questo il testo completo della lettera pubblicata dal presidente De Laurentiis sul sito del Napoli:

Cari napoletani e cuori azzurri di tutto il mondo,

il 2013 è stato un anno splendido per i nostri colori. Un anno ricco di emozioni cominciato con la conquista del nostro secondo ingresso in Champions League e culminato con il record di punti in campionato della storia azzurra dopo la prima parte di stagione.

Un percorso che attesta a pieno titolo l’affermazione del nostro Club tra le squadre di prima grandezza mondiale.

E’ stato anche un anno denso di evoluzioni e rinnovamenti per un continuo progetto di crescita volto a rendere il Napoli sempre piu’ competitivo. Benitez ha conferito all’intero ambiente quel respiro di internazionalizzazione sul quale vogliamo fondare il nostro futuro calcistico e culturale. Una filosofia che l’intera squadra ha sposato a pieno formando un corpo unico con l’allenatore. Un gruppo che manifesta giorno dopo giorno qualità tecniche, professionali e umane. Uno spirito che incarna alla perfezione l’ambizione ed i principi che hanno ispirato in questi anni la nostra grande crescita.

Ma se la Società, Benitez e i calciatori sono l’anima del nostro Napoli, voi tifosi siete il cuore. Quel cuore che ci spinge ad andare sempre oltre grazie al battito infinito della vostra passione.

Lo straordinario spettacolo che ha regalato il San Paolo nelle magiche notti della Champions sono state un esempio dell’amore che sa offrire Napoli a chi veste con onore la nostra maglia. Solo per un soffio, in un girone incredibile, non siamo riusciti a centrare la qualificazione, ma hanno trionfato lo stesso la nostra forza ed il nostro ardore dopo gli splendidi successi ottenuti contro avversari di storia e grande spessore internazionale.

Proseguiremo con la stessa convinzione il nostro percorso in Europa League ponendo le basi per rivivere al più presto un’altra bellissima avventura in Champions.

Il nostro nuovo ciclo è appena iniziato, abbiamo intrapreso un cammino che ci porterà sempre più lontano per collocarci stabilmente negli anni nell’elite del calcio che conta, in una dimensione solida e duratura che questa Società e questa città meritano. La parola d'ordine del Napoli e' crescere. Crescere come risultati e come societa'.

Cari amici, il prossimo anno festeggeremo il nostro decimo anniversario insieme, dieci anni che vivono in me con l’identica emozione del primo giorno.
Vi ringrazio per tutto ciò che avete saputo trasmettermi in questo decennio che grazie a voi ha donato alla mia vita tanta gioia e valori umani straordinari.

Il mio impegno sarà sempre quello di essere interprete della nostra immensa fede e di proseguire con voi mano nella mano verso quei traguardi che il futuro ci saprà regalare.

In questi giorni il mio pensiero va soprattutto a coloro che soffrono e che grazie all’amore per il Napoli riescono a guardare l’orizzonte con speranza e serenità.

Sinceri Auguri per un Natale da trascorrere felicemente con le vostre famiglie e per un 2014 sempre più azzurro

Aurelio De Laurentiis "

  • shares
  • Mail