Inter – Chievo 1-1 | Risultato finale | Nagatomo risponde a Paloschi, nerazzurri ancora deludenti

La diretta di Inter – Chievo in tempo reale, posticipo della diciannovesima giornata di Serie A 2013/2014.

Inter – Chievo | Come vederla in tv e streaming

La sfida di San Siro tra nerazzurri e gialloblu chiude la giornata di Serie A, ecco tutte le informazioni per seguire l’incontro in tv e su dispositivi mobili. Sky trasmetterà la gara sui canali Sport 1 HD, Supercalcio HD e Calcio 1 HD (201, 204, 251), la cronaca sarà a cura di Riccardo Trevisani, mentre il commento tecnico sarà di Beppe Bergomi. A bordo campo ci saranno Andrea Paventi, Andrea Barzaghi e Massimiliano Nebuloni, la telecronaca del tifoso sarà a cura di Roberto Scarpini. Gli abbonati a Mediaset Premium devono collegarsi ai canali Calcio e Calcio HD (370 e 381), Sandro Piccinini racconterà quello che accade in campo insieme a Roberto Cravero, avvalendosi degli interventi di Marco Barzaghi e Angiolo Radice; il flusso audio del tifoso sarà invece affidato alla voce di Christian Recalcati. Sia Sky che Mediaset Premium trasmettono la partita anche sulle loro App per dispositivi mobili Sky Go e Premium Play.

13 gennaio 2014 – Il 2014 dell’Inter è cominciato nel peggiore dei modi, i nerazzurri hanno cominciato con due sconfitte, la prima a Roma contro la Lazio in campionato, la seconda contro l’Udinese che è significata l’eliminazione prematura della Coppa Italia, di solito terreno fertile di conquista. Per questo Mazzarri ha suonato la carica invitando i suoi ragazzi a reagire, la partita contro il Chievo deve essere quella del riscatto, ma ovviamente non sarà una passeggiata. La squadra di Corini, anch’essa eliminata dalla Coppa per mano della Fiorentina, è reduce dal pareggio di Cagliari dopo le due sconfitte contro Torino e Sampdoria, prima però c’erano state tre vitali vittorie una dietro l’altra, compresa quella nel derby con l’Hellas.

L’allenatore nerazzurro non si è sbottonato in conferenza stampa in merito alla formazione che scenderà in campo stasera, di sicuro mancheranno Taider e Icardi entrambi infortunati, ci sarà ma solo in panchina il nuovo arrivato Botta, così come non dovrebbe partire dall’inizio Milito. Tra i pali come al solito Handanovic, nel trio di difesa oltre agli irremovibili Campagnaro e Juan Jesus dovrebbe spuntarla Rolando su Ranocchia. Le chiavi del centrocampo come sempre saranno in mano a Cambiasso, sulle fasce agiranno Jonathan e Nagatomo, mentre gli interni dovrebbero essere Alvarez e Kuzmanovic. Con Guarin squalificato dovrebbe toccare a Kovacic il compito di supporto a Palacio, il trascinatore dell’Inter in questa stagione fin ora fatta più di luci che di ombre.

In casa Chievo c’è ottimismo, è quello che traspare dalle parole dell’allenatore gialloblu che si è detto fiducioso riguardo al traguardo salvezza così come rispetto alla possibilità di una prova incoraggiante questa sera, seppure contro un avversario sulla carta più forte. In porta ci sarà Puggioni, la difesa a tre invece sarà composta da Frey, Dainelli e Cesar. Al centro del campo manca lo squalificato Rigoni, sarà sostituito da Bentivoglio, ai suoi lati Radovanovic e Hetemaj, mentre sulle fasce non ci sono sorprese, i titolari fissi sono Sardo e Dramé. La coppia d’attacco sarà infine composta da Thereau e Paloschi. Appuntamento alle 21 con la diretta in tempo reale della sfida di San Siro, posticipo dell’ultima giornata del girone d’andata di Serie A.

Inter – Chievo | Probabili formazioni

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Rolando, Juan Jesus; Jonathan, Alvarez, Cambiasso, Kuzmanovic, Nagatomo; Kovacic; Palacio.
A disposizione: Carrizo, Castellazzi, Ranocchia, Zanetti, Andreolli, Taider, Samuel, Botta, Mudingayi, Milito.
Allenatore: Walter Mazzarri.
Squalificati: Guarin.
Indisponibili: Chivu, Mariga, Icardi.

CHIEVO (3-5-2): Puggioni; Frey, Dainelli, Cesar; Sardo, Radovanovic, Bentivoglio, Hetemaj, Dramé; Paloschi, Thereau.
A disposizione: Silvestri, Squizzi, Pamic, Papp, Claiton, Improta, Acosty, Lazarevic, Estigarribia, Sestu, Pellissier, Ardemagni.
Allenatore: Eugenio Corini.
Squalificati: L. Rigoni.
Indisponibili: Calello.

Arbitro: Tommasi (guardalinee Giachero e De Pinto, quarto uomo Tasso, arbitro di porta Russo e Baracani)

Inter – Chievo | Precedenti

Ci sono 11 precedenti tra nerazzurri e gialloblu a San Siro, tanti quante sono le stagioni disputate dai veneti che quest’anno sono impegnati nella loro dodicesima avventura in Serie A. Dalle statistiche emerge un dato abbastanza curioso, il Chievo ha vinto soltanto una volta contro l’Inter lontano da Verona e lo ha fatto alla sua prima apparizione nella scala del calcio: finì 2-1, vantaggio di Marazzina, pareggio di Vieri e gol vittoria di Corradi. Sono invece due i pareggi, entrambi datati, risalgono infatti alle stagioni 2003/2004 e 2004/2005, da allora solo dispiaceri per la squadra di patron Campedelli. Sono infatti 7 le sconfitte consecutive rimediate a Milano, l’ultima ovviamente lo scorso anno, la partita termino sul risultato di 3-1 per i nerazzurri, al gol di Cassano aveva rispsoto Rigoni, Ranocchia e Milito raddrizzarono la situazione, permettendo alla squadra allora allenata da Stramaccioni di conquistare i tre punti.

I Video di Calcioblog