Pallone d’Oro 2013: ha vinto Cristiano Ronaldo! Ringrazia tra le lacrime

A Pelé il Pallone d’Oro – Premio d’Onore.

20:05Cristiano Ronaldo ha chiuso il suo discorso di ringraziamento ringraziando tutta la sua famiglia, il figlio, la compagna, la madre, anch’ella commossa tra il pubblico, e poi si è fermato perché non riusciva più a parlare, vinto dall’emozione.

Celebriamo il trionfo di Cristiano Ronaldo con le foto più belle della sua carriera, ecco qui di seguito la gallery

20:03 – Il piccolo Cristiano Ronaldo

La bella Irina

20:02 – Cristiano Ronaldo, con il figlioletto, ritira il premio dalle mani di Blatter, si commuove e tra le lacrime ricorda anche Eusebio.

20:00 – Pelé, Platini e il direttore di France Football annunciano il vincitore:
CRISTIANO RONALDO

19:59 – Ora è arrivato il momento del Pallone d’Oro al maschile. Ci ricordano con una clip chi sono i candidati. Eh sì, lo avevamo dimenticato…

Nadine Angerer migliore giocatrice del 2013

19:57 – Ha vinto Nadine Angerer, 35 anni, portiere della Germania.

19:55 – Ricordiamo che le candidate sono la brasiliana Marta, la tedesca Nadine Angerer e l’americana Abby Wambach.

19:52 – Adesso vengono presentate le candidate al FIFA World Player femminile

Pallone d’Oro – Premio d’Onore a Pelé

19:50 – Pelé racconta che aveva promesso alla famiglia di non piangere, ma non è riuscito a resistere. Poi ringrazia Dio e tutti i calciatori con cui ha giocato, ma anche i massaggiatori, i magazzinieri e tutte le persone che lo hanno messo in condizione di giocare. Poi dice: “Ho vinto tanti trofei, ma ero un po’ invidioso quando vedevo gli altri vincere il Pallone d’Oro e io no perché non ero europeo. Ora la mia bacheca è finalmente completa!”

19:49 – Parte una clip su Pelé che riconcilierebbe chiunque con il calcio.

19:48 – Standing ovation per Pelé che si commuove.

19:46 – Blatter e il direttore di France Football annunciano il premio al “più grande giocatore della storia del calcio”: Pelé

19:43 – Torna sul palco Blatter che deve consegnare un “premio eccezionale”: il Pallone d’Oro Premio D’Onore.

19:41 – Ora l’ultima clip, quella su Franck Ribéry.

19:39 – Il premio per il miglior gol va a Zlatan Ibrahimovic, glielo consegna Julio Cesar.

19:37 – I tre gol candidati sono: quello di Ibrahimovic in Svezia-Inghilterra, quello di Matic in Benfica-Porto e quello di Neymar in Brasile-Giappone. Il premio è intitolato a Puskás.

19:36 – Sta ancora parlando l’afghano che è addirittura più noioso di Amarildo.

19:35 – La scaletta prevede ora: premiazione del gol più bello, Pallone d’Oro femminile, Pallone d’Oro maschile. Per le 20 dovremmo finire.

19:33 – Tokyo Sexwale ha iniziato il suo discorso scherzando: “Mi chiamo Joseph Blatter e odio Cristiano Ronaldo”. Il premio va alla federazione calcio dell’Afganistan.

19:30 – A consegnare il premio per il Fair Play c’è il sudafricano Tokyo Sexwale.

19:29 – Ora il Fifa Fair Play Award.

19:25 – Fernanda Lima oltre a essere molto bella è anche molto utile stasera, visto che la maggior parte degli ospiti parlano portoghese ed è lei a fare le domande. Un po’ più in ombra Gullit.

19:25 – Tutti e tre i grandi brasiliani con i conduttori Gullit e Fernanda Lima

19:23 – Ecco che sul palco arrivano Pelé, l’unico ad aver vinto tre Mondiali, Amarildo, Cafù.

19:22 – E adesso una clip sul grande Brasile da Pelé a Neymar.

19:15 – Arriva il momento musicale con un cantante svizzero. Se ne sentiva davvero il bisogno…

19:13 – E adesso una clip su Lionel Messi, anche lui parla di rituali pre-gara, modo di giocare, obiettivi.

19:12 – La gioia di Jupp Heynckes…

19:10 – Sempre Hodgson consegna il premio come miglior allenatore di una squadra maschile a Jupp Heynckes, coach del Bayern Monaco, che sbaraglia la concorrenza di Sir Alex Ferguson (che ha da poco lasciato il Manchester United dopo una vita) e di Jürgen Klopp del Borussia Dortmund.

19:06Roy Hodgson consegna il premio al miglior coach di una squadra femminile, la vincitrice è l’allenatrice della nazionale tedesca Silvia Neid.

19:05 – Cristiano Ronaldo nella clip proiettata parla dei suoi rituali prima delle partite, delle sue ambizioni e del suo modo di giocare.

19:03 – Da un portoghese a un altro: la presentazione del primo dei tre candidati, Cristiano Ronaldo.

19:02 – Adesso è il momento di un ricordo per Eusebio, il re del calcio portoghese scomparso meno di dieci giorni fa.

19:00 – Sul palco c’è anche il segretario generale della FIFA Jérôme Valcke che dice che i biglietti per il Mondiale brasiliano si stanno già esaurendo.

18:59 – Neymar parla di come gestirà la tensione in vista del Mondiale in casa, cioè restando con la sua famiglia.

18:56 – Si parla del Mondiale in Brasile e arrivano la modella Adriana Lima, in una tonalità di verde diversa da quella di Fernanda, il grande (anche di stazza) ex giocatore Ronaldo e il presente e futuro dei verdeoro, Neymar.

18:51 – Mentre Rogge fa il suo discorso di ringraziamento scorgiamo tra il pubblico il primo e unico Pallone d’Oro africano (e primo non europeo a vincerlo nel 1998), George Weah.

18:51 – Ecco Rogge che riceve il premio

18:49 – Joseph Blatter consegna il FIFA Presidential Award al belga Jacques Rogge, ex presidente del CIO ed ex rugbista.


Bianco

Il dream team della FIFA

18:45 – Ecco la squadra dei sogni al completo, tutti vestiti di scuro tranne Messi

18:43 – Scopriamo l’attacco, scontatissimo…

ATTACCO
Cristiano Ronaldo (Real Madrid)
Lionel Messi (Barcellona)
Zlatan Ibrahimovic (Psg)

18:42 – Ed ecco il centrocampo

CENTROCAMPO
Andrés Iniesta (Barcellona)
Xavi (Barcellona)
Frank Ribéry (Bayern Monaco)

18:39 – Ecco il reparto arretrato della squadra da sogno:

PORTIERE
Manuel Neuer (Bayern Monaco)
DIFESA
Philipp Lahm (Bayer Monaco)
Sergio Ramos (Real Madrid)
Thiago Silva (PSG)
Dani Alves (Barcellona)

18:37 – Ora verrà svelata la top 11.

18:33 – I candidati sono saliti sul palco in coppie: un candidato uomo e una donna. Le tre che competono per il Pallone d’Oro femminile sono la brasiliana Marta (che ha già vinto cinque volte), la tedesca 35enne Nadine Angerer (portiere), e l’attaccante americana Abby Wambach.

18:31 – Ecco che finalmente il palco si anima con Ruud Gullit e Fernanda Lima

18:21 – Intanto, mentre si aspetta l’inizio della cerimonia, baci e abbracci tra Zlatan Ibrahimovic e Jürgen Klopp.

18:18Thiago Silva ha appena ammesso di aver votato per Messi, ma ha anche detto che pensa che in realtà vincerà uno degli altri due candidati.

18:15 – Cristiano Ronaldo si è portato tutta la famiglia, forse è sicuro di vincere. Con lui c’è la bella fidanzata Irina Shayk

18:13 – Ed ecco Cristiano Ronaldo

18:10 – I candidati sono appena arrivati. Ecco Lionel Messi in un completo burgundy


Bianco

Pallone d’Oro 2013: a Pelé il premio alla carriera

Scopriamo in diretta chi vincerà il Pallone d’Oro 2013 tra Lionel Messi, Cristiano Ronaldo e Franck Ribéry. Intanto Pelé ha svelato alla stampa brasiliana che durante la serata riceverà un Pallone d’Oro alla carriera. La Fifa si è un po’ arrabbiata con O’Rey perché avrebbe preferito che fosse una sorpresa.

Sarebbe il primo Pallone d’Oro alla carriera della storia di questo premio. In precedenza è stato consegnato a Diego Armando Maradona, ma era gestito solo dalla rivista France Football e non anche dalla Fifa come avviene oggi.
Maradona e Pelé non hanno mai potuto vincere il Pallone d’Oro perché quando giocavano non poteva essere assegnato a calciatori non europei.

Ultime notizie su Cristiano Ronaldo

Tutto su Cristiano Ronaldo →