Atalanta – Napoli 3-0 | Diretta Serie A | Risultato finale: doppietta di Denis, gol di Moralez

Atalanta – Napoli, partita valida per la 22esima giornata di Serie A in diretta su CalcioBlog

Atalanta – Napoli | Serie A
LIVE

Atalanta

Denis 47′
Denis 64′
Moralez 70′

30

Napoli

  • Tutto pronto a Bergamo, sta per iniziare la sfida tra Atalanta e Napoli.


  • Il colpo d’occhio all’Atleti Azzurri d’Italia, dove ci sono anche circa 500 tifosi napoletani.


  • Buona la risposta del pubblico di Bergamo, dove il tempo è nuvoloso ma non piove.


  • Squadre in campo.


  • 1′

    È iniziata! Calcio di inizio battuto dai padroni di casa.


  • 3′

    L’Atalanta impegna per la prima volta Reina, su un colpo di testa di Moralez molto debole.


  • 6′

    Fin qui buona prova dei bergamaschi, con Baselli pericoloso. Inler però salva.


  • 8′

    Zapata fa da sponda con il petto per Maggio che prova il tiro al volo col destro. Pallone di molto fuori.


  • 9′

    Sinistro di Baselli da fuori area, tiro di molto alto.


  • 10′

    A Bergamo piove da qualche minuto.


  • 12′

    Proteste dell’Atalanta per la mancata concessione di un corner, dopo il duello Maggio-Del Grosso.


  • 14′

    Ancora proteste per un mancato angolo concesso, ma stavolta il tocco di Moralez sembra netto.


  • 14′

    Raimondi commette fallo in attacco spingendo Reveillere. Rizzoli fischia.


  • 16′

    Bonaventura salta Dzemaili e prova la botta da fuori area. Il suo destro viene respinto.


  • 18′

    Cross di Del Grosso dalla sinistra, sul secondo Paolo Raimondi viene anticipato.


  • 19′

    Tiro cross dalla sinistra di Mertens, in mezzo all’area non c’è nessuno.


  • 21′

    Moralez trova dalla destra in area Bonaventura, il cui colpo di testa finisce alto non di poco.


  • 23′

    Un petardo disintegra un cartellone pubblicitario, i cui frammenti finiscono in campo. Rizzoli ferma il gioco per liberare il terreno di gioco.


  • 26′

    Denis prova un destro al volo da oltre 35 metri. Pallone fuori di molto.


  • 29′

    Brutto scontro aereo tra Consigli e Yepes: i due bergamaschi si sono dati una testata, non è chiaro se siano in grado di continuare a giocare.


  • 31′

    Yepes è in piedi, per Consiglio un chiaro taglio all’arco sopraccigliare.


  • 31′

    Intanto dagli spalti arriva il coro ‘noi non siamo napoletani’.


  • 32′

    Consigli si rialza, giocherà così.


  • 33′

    Continuano ad esplodere i petardi.


  • 34′

    Callejon riparte e prova a lanciare Zapata, ma l’assist è troppo lungo.


  • 35′

    Yepes non ce la fa, entra Lucchini al suo posto.


  • 38′

    Dzemaili anticipa in maniera fondamentale Denis, sul cross di Moralez.


  • 41′

    Fin qui nessuna chiara occasione da gol, anche se la partita ha ritmi elevati.


  • 44′

    Lucchini anticipa in scivolata Pandev in area di rigore, il macedone chiede il rigore, Rizzoli lascia giocare.


  • 45′

    Dall’altra parte Moralez viene anticipato in area di rigore. Sulla ripartenza Mertens impegna Consigli con un tiro non irresistibile.


  • 45’+1

    4 minuti di recupero


  • 45’+2

    Altro episodio dubbio, in area azzurra: Inler sbaglia il rinvio e tocca il pallone con il braccio. Rizzoli non fischia rigore.


  • 45’+4

    Finisce il primo tempo.

  • Rientrano le squadre in campo, pare non ci siano cambi.


  • 46′

    Inizia la ripresa, calcio di inizio del Napoli.


  • 47′

    GOOLLLLLLLLL ATALANTA! Denis!


  • 47′

    Dzemaili sbaglia lo stop, Moralez recupera la palla e serve Denis, il cui tiro è potente ma non irresistibile. Reina sbaglia l’intervento e il pallone si insacca in rete.


  • 52′

    Scontro aereo tra Bonaventura e Maggio, medici sociali in campo.


  • 54′

    Ancora un problema fisico, Baselli cade a terra male e si fa male alla spalla.


  • 56′

    Baselli rientra in campo.


  • 58′

    Altro cambio forzato per Colantuono: fuori Baselli, entra Cigarini.


  • 58′

    Fuori Zapata, entra Higuain.


  • 59′

    Pandev pesca sul secondo palo tutto solo Mertens che però sbaglia l’appoggio lisciando il pallone. Pallone fuori.


  • 61′

    Tiro cross di Callejon dalla destra, Consigli blocca senza problemi.


  • 63′

    Bonaventura si allunga il pallone al limite dell’area, Higuain riceve da Inler e tira a girare col destro. Pallone messo in angolo da Consigli.


  • 64′

    GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! Ancora Denis!


  • 64′

    Inler svirgola e serve di fatto Denis che non perdona, infilando l’incolpevole Reina con un gran destro al volo.


  • 66′

    Reivellere ammonito per fallo su Moralez.


  • 68′

    Mertens ammonito per simulazione. In realtà il tocco di Consigli, in uscita in ritardo, c’è, anche se il rigore non c’era.


  • 69′

    Altro cambio nel Napoli, fuori Dzemaili, dentro Jorginho.


  • 70′

    GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL ATALANTA! Fernandez si fa superare in maniera troppo ingenua da Moralez che insacca. Ed è 3-0, clamoroso.


  • 76′

    Fuori Reveillere, dentro Ghoulam.


  • 76′

    Destro molto insidioso di Jorginho, pallone fuori.


  • 81′

    Il Napoli si fa vedere in avanti con un cross di Higuain dalla destra, ma Mertens ottiene solo una rimessa laterale.


  • 82′

    Bella giocata di Pandev, che supera Stendardo e calcia col sinistro. Consigli respinge.


  • 84′

    Ancora in avanti gli azzurri, col cross di Ghoulam. Alla fine la difesa bergamasca se la cava.


  • 85′

    Cambia Colantuono: fuori Denis e dentro Cazzola


  • 86′

    Brutto destro di Inler, pallone di molto fuori.


  • 90′

    La gara è ormai chiusa, l’Atalante difende con ordine la propria porta.


  • 90’+1

    4 minuti di recupero. E Inler prova con un nuovo tiro, anche stavolta assolutamente non pericoloso.


  • 90’+1

    Pandev anticipato all’ultimo da Cazzola e Stendardo. Solo angolo per il Napoli.


  • 90’+4

    È finita, Atalanta batte Napoli 3-0

14.10 Sorprende Benitez, lasciando in panghina Jorginho e, soprattutto, Higuain e Hamsik. Titolare Duvan Zapata, sostenuto dal tridente Pandev, Mertens e Callejón. Per l’Atalanta, invece, l’unica novità è Yepes, preferito a Lucchini.

Atalanta – Napoli | Formazioni ufficiali

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Benalouane, Stendardo, Yepes, Del Grosso; Raimondi, Baselli, Migliaccio, Bonaventura; Moralez; Denis.

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Reveillere; Inler, Dzemaili; Mertens, Pandev, Callejón; Duvan.

13.02 Tra due ore il calcio di inizio di Atalanta – Napoli. Non appena saranno comunicate vi daremo conto delle formazioni ufficiali. Intanto, secondo le ultime indiscrezioni, non è escluso che Ghoulam possa giocare titolare al posto di Reveillere. Per il resto Benitez dovrebbe affidarsi ai titolari, nonostante le fatiche di Coppa Italia e l’imminente semifinale della prossima settimana.

Atalanta – Napoli | Probabili formazioni

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Benalouane,Stendardo, Lucchini, Del Grosso; Raimondi, Baselli, Migliaccio, Bonaventura; Moralez; Denis.

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Fernandez, Reveillere; Inler, Jorginho; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain.

Arbitro: Rizzoli

Atalanta – Napoli in diretta

Chiuso il calciomercato si torna a giocare. Dopo gli anticipi di ieri, oggi alle ore 15 allo stadio Atleti Azzurri d’Italia si gioca Atalanta – Napoli, partita valida per la 22esima giornata di Serie A e che CalcioBlog seguirà in tempo reale.

Nessuna delle due squadre vive il momento migliore della stagione. I bergamaschi, comunque in una posizione in classifica abbastanza tranquilla in ottica salvezza (dodicesimi con 24 punti), sono reduci dalla sconfitta (con polemiche arbitrali) a Torino per 1-0, anche se in precedenza avevano ottenuto due successi consecutivi. Gli azzurri invece sette giorni fa in casa non sono riusciti ad andare oltre il pareggio contro il Chievo, acciuffato peraltro solo negli ultimi minuti grazie al gol di Raul Albiol. La squadra di Benitez però già mercoledì è tornata alla vittoria battendo di misura il Napoli in Coppa Italia e garantendosi così il passaggio in semifinale (Higuain ha segnato su azione, come non faceva da dicembre scorso).

Colantuono in conferenza stampa ha affermato che oggi servirà una prestazione perfetta da parte dei suoi uomini in quanto gli avversari sono in grado di chiudere la gara in cinque minuti. In effetti però sono gli azzurri obbligati alla vittoria per non rischiare di allontanarsi sempre più dalla lotta scudetto e farsi raggiungere dalla Fiorentina, pur sconfitta ieri sera. Giocare a Bergamo è sempre molto complicato, come dimostrano anche le statistiche e i precedenti che trovate più sotto.

Il Napoli oggi, per la prima volta orfano dell’ex capitano Paolo Cannavaro, passato al Sassuolo, potrà contare sul nuovo arrivato Ghoulam, mentre non è stato convocato il brasiliano Henrique.
Non ci saranno nemmeno gli infortunati Behrami e Zuniga; Benitez peraltro fare i conti con i tanti diffidati; infatti sono a rischio squalifica (e il prossimo turno c’è il Milan) Albiol, Callejon, Higuain, Inler, Jorginho e Pandev. Insigne, protagonista della polemica a distanza con i tifosi in occasione della sua sostituzione in Coppa Italia, partirà dalla panchina. Al suo posto Mertens. Poi tanti dubbi, con l’ipotesi turn over da tenere in considerazione (ad Hamsik potrebbe essere favorito Pandev). In difesa dovrebbe tornare Fernandez, dopo aver scontato un turno di squalifica, così come Pepe Reina tra i pali.

Gli orobici ritrovano Denis dal primo minuto (che oltre ad essere l’ex è anche l’unico diffidato), ma devono fare a meno di altre pedine importanti: Brivio e Carmona sono squalificati, Cigarini e Livaja sono indisponibili il primo per influenza, il secondo per problemi muscolari. Infortunati anche Bellini e Scaloni. Colantuono così dovrà reinventarsi il centrocampo, dove però ritroverà Migliaccio. Per la difesa Lucchini o Yepes si giocano un posto da titolare. Il nuovo arrivato Estigarribia è stato convocato.

Atalanta – Napoli | Convocati

21 gli uomini chiamati in causa da Colantuono per la sfida odierna:

ATALANTA: Baselli, Benalouane, Bonaventura, Brienza, Cazzola, Consigli, De Luca, Del Grosso, Denis, Estigarribia, Frezzolini, Giorgi, Kone, Lucchini, Migliaccio, Moralez, Nica, Raimondi, Sportiello, Stendardo, Yepes.

22 i calciatori convocati di Benitez per la delicata trasferta:

NAPOLI: Reina, Rafael, Colombo, Maggio, Ghoulam, Reveillere, Uvini, Albiol, Britos, Fernandez, Inler, Dzemaili, Jorginho, Radosevic, Callejon, Insigne, Bariti, Mertens, Hamsik, Pandev, Higuain, Duvan.

Atalanta – Napoli | Precedenti

Atalanta e Napoli si sono scontrate 42 volte. I bergamaschi hanno vinto in 18 occasioni, mentre gli ospiti si sono imposti soltanto 7 volte. I pareggi sono stati 18.

L’anno scorso gli azzurri furono sconfitti a sorpresa, mentre due anni fa la gara finì 1-1, solo grazie alla rete in extremis di Cavani.
L’ultima vittoria del Napoli a Bergamo risale alla stagione 2009-10 quando Quagliarella e Pazienza portarono, con un gol per tempo, tre punti alla compagine di De Laurentiis.
In questa stagione le due squadre si sono incontrate già due volte, ma al San Paolo. In entrambe le occasioni – campionato e Coppa Italia – il Napoli ha avuto la meglio. Di seguito trovate il video che fa riferimento alla gara di andata.

I Video di Calcioblog