Juventus – Trabzonspor 2-0 | Diretta Europa League | Risultato finale: gol di Osvaldo e Pogba, vittoria sofferta

Il match di andata dei sedicesimi di finale di Europa League in diretta su CalcioBlog

Juventus – Trabzonspor
LIVE

Juventus

Osvaldo 16′
Pogba 90’+4

20

Trabzonspor


  • 17.41′

    Non ci sarà il tutto esaurito allo Juventus Stadium, che comunque sarà ben gremito.


  • 17.50′

    Secondo Sky, i turchi potrebbe scendere in campo con il 4-2-3-1, mentre nella Juve non dovrebbero esserci sorprese.


  • 18.05′

    Ecco le formazioni ufficiali, tutto confermato nella squadra di casa:

    JUVENTUS (3-5-2) Buffon; Caceres, Bonucci, Ogbonna; Isla, Pogba, Pirlo, Marchisio, Peluso; Tévez, Osvaldo


  • 18.10′

    I turchi scelgono il 4-2-3-1. Ecco gli undici calciatori che scenderanno in campo tra meno di un’ora:

    Trabzonspor (4-2-3-1): Onur Kivrak; Bosingwa, Yumlu, Aykut Demir, Kadir Keles; Zokora, Bourceanu; Olcan Adin, Colmani, Ozer Hurmaci; Emre Gural.


  • 18.40′

    Le squadre tra pochi minuti rientreranno negli spogliatoi. A Torino fa freddo ma non piove.


  • 18.54′

    Tutto pronto allo Juventus Stadium, sta per iniziare la sfida tra Juventus e Trabzonspor.

  • Le squadre entrano in campo.


  • 1′

    È iniziata la partita!


  • 3′

    Ogbonna si fa rubare clamorosamente il pallone nella propria metà campo, Gural però spreca.


  • 6′

    Isla dalla destra serve in area di rigore Tevez, che tutto solo col destro calcia alto.


  • 11′

    Demir ostacola senza fallo Tevez favorendo l’uscita del portiere Onur Kivrak.


  • 12′

    Una Juve per nulla travolgente in questo inizio di partita. Ritmi bassi.


  • 13′

    Lungo lancio di Marchisio per Osvaldo, anticipato da Bosingwa.


  • 15′

    La curva Sud dello Stadium è in silenzio per solidarietà nei confronti di alcuni tifosi diffidati.


  • 16′

    GOOOOOOOL JUVE! Osvaldo!


  • 16′

    Il gol: il lancio di Tevez diventa un assist per Osvaldo grazie al tocco involontario di un difensore turco. Il centravanti da solo contro Onur Kivrak non sbaglia. Gol al debutto da titolare per lui!


  • 19′

    Osvaldo di nuovo pericoloso, stavolta un difensore turco lo anticipa. La Juve trova spazio soprattutto sulla destra.


  • 22′

    Ancora Juve in avanti, stavolta con la complicità dell’arbitro che tocca il pallone involontariamente. La difesa turca però respinge.


  • 23′

    Brutto retropassaggio di Bonucci a Buffon, che però evita il corner in scivolata.


  • 25′

    Tevez alla conclusione dopo aver lottato su un pallone contesto da due avversari. Onur Kivrak blocca senza problemi.


  • 27′

    Trabzonspor prova a creare pericoli alla Juve ma fatica ad avvicinarsi all’area di rigore bianconera.


  • 28′

    Contropiede del Trabzonspor, il tiro di Gural viene bloccato facilmente da Buffon.


  • 30′

    Tevez vicinissimo al gol, con un tiro a giro in area di rigore. Pallone di pochissimo fuori.


  • 33′

    Bourceanu stende Marchisio. L’arbitro fischia il fallo ma non ammonisce il rumeno.


  • 36′

    Difensori juventini non particolarmente attenti, soprattutto Ogbonna pare non sicuro dei disimpegni.


  • 37′

    Fallo di Yumlu su Osvaldo a centrocampo, l’arbitro fischia ma anche qui non estrare il giallo che poteva starci.


  • 40′

    Ancora vicino al gol Tevez. L’apache stoppa il pallone in area di rigore, calcia col sinistro ma troppo centralmente. Onur Kivrak. respinge.


  • 45′

    Contropiede della Juve. Prima viene anticipato Osvaldo in area di rigore, poi Peluso prova a concludere col sinistro, ma il pallone finisce fuori non di poco.


  • 45′

    Finisce il primo tempo, senza recupero.


  • 46′

    Inizia il secondo tempo, nessuna sostituzione è stata effettuata.


  • 47′

    Pogba lancia Marchisio, anticipato nettamente dall’uscita di Onur Kivrak.


  • 50′

    Diverbio tra Zokora e Marchisio, il turco voleva le scuse dall’avversario per una botta ricevuta.


  • 51′

    Conclusione di Pogba dalla distanza, pallone fuori di un metro circa.


  • 51′

    Onur Kivrak respinge la conclusione ravvicinata di Osvaldo, che col destro cercava l’angolo lontano della porta turca.


  • 53′

    Pogba inventa un assist per Osvaldo, ma è fuorigioco millimetrico.


  • 55′

    Tiraccio al volo di Adin sulla respinta di Isla. Pallone altissimo.


  • 56′

    Esce Gural, entra Henrique nei turchi. Una punta al posto di una punta.


  • 58′

    Da un passaggio sbagliato di Peluso nasce il primo tiro di Henrique. Buffon blocca.


  • 59′

    Conclusione dai 25 metri di Tevez, pallone centrale, blocca Onur Kivrak


  • 60′

    Tiraccio di Peluso colo sinistra dal vertice alto dell’area di rigore avversario. I tifosi fischiano.


  • 61′

    I tifosi turchi, oltre mille, al 61′ festeggiano un fatto storico: la presa di Trebisonda. Troppi fumogeni, però, partita sospesa per qualche secondo.


  • 66′

    Girandola di cambi. Nella Juve entra Llorente per Osvaldo.


  • 66′

    Nei turchi entra Yusuf Erdoğan al posto di Bourceanu.


  • 67′

    Entra anche Vidal al posto di Isla.


  • 70′

    La Juve ora preme alla ricerca del raddoppio.


  • 71′

    Clamoroso: i turchi vanno in rete, ma l’arbitro ferma il gioco perché al momento del tocco di Yusuf Erdoğan verso il centro dell’area il pallone avrebbe superato la linea di fondo campo. Decisione dubbia.


  • 74′

    Ammonito Zokora per fallo su Tevez.


  • 75′

    Punizione di Pirlo parata in due tempi da Onur Kivrak. Tevez rischia il giallo calciando il portiere a terra.


  • 75′

    Fuori Marchisio, dentro Giovinco, applaudito dallo stadio.


  • 78′

    Giovinco recupera palla, allarga per Pogba il cui cross viene deviato e finisce tra le mani di Onur Kivrak.


  • 80′

    Tanti palloni persi dalla Juve vicino all’area di rigore. I turchi ora fanno paura.


  • 82′

    Fuori Hurmaci, dentro il polacco Mierzejewski


  • 82′

    Punizione di Adin, Buffon blocca, pallone semplice.


  • 79′

    Squadre lunghissime, la Juve rischia perdendo molti palloni. Peluso è stanchissimo.


  • 81′

    È un forcing, quello dei turchi!


  • 86′

    La Juve si fa vedere nuovamente in avanti, con un tiro al volo di Pirlo da fuori area. Conclusione respinta.


  • 89′

    Vidal passa il pallone a Colman, il cilena prova a rimediare al suo clamoroso errore, alla fine il turco calcia col destro. Pallone fuori non di molto.


  • 90′

    Palo colpito da Pogba, su sponda di piedi di Llorente.


  • 90’+1

    Pirlo salva in scivolata, la ripartenza dei turchi stava per trasformarsi in gol. Cinque minuti di recupero.


  • 90’+1

    Giovinco molto attivo, il suo tiro deviato in angolo da Onur Kivrak. Finale spettacolare della gara.


  • 90’+4

    GOOOOOOOOOOOOL JUVE! Pogba!


  • 90’+4

    Il gol del raddoppio: Tevez pesca al centro dell’area avversaria Pogba che di prima col destro non sbaglia.


  • 90’+5

    Ammonito Mustafa per fallo su Tevez. Pirlo batte la punizione e arriva il fischio finale. Vittoria sofferta per la Juve!

17.06 Tra meno di due ore il debutto in Europa League della Juventus, nella sfida dei sedicesimi di finale contro i turchi del Trabzonspor. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali, ve ne daremo conto. Queste le possibili scelte dei due allenatori.

Juventus – Trabzonspor | Probabili formazioni

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Ogbonna; Isla, Pogba, Pirlo, Marchisio, Peluso; Osvaldo, Tevez.

Trabzonspor(4-3-3): Onur Kıvrak; Bosingwa, Mustafa Yumlu, Aykut Demir, Kadir Keles; Yusuf Erdogan, Janko, Ozer Hurmaci; Adrian, Emre Gural, Adin.

Juventus – Trabzonspor in diretta

Oggi alle ore 19 a Torino si disputerà la gara di andata dei sedicesimi di finale di Europa League tra Juventus e Trabzonspor, con diretta su CalcioBlog. La squadra allenata da Antonio Conte torna in campo in una competizione europea dopo l’amara eliminazione dalla Champions League maturata irrimediabilmente nella discutibile partita contro il Galatasaray. E i bianconeri si ritrovano di fronte un altro club turco, anche se di qualità e valore decisamente diverso.
Il Trabzonspor, infatti, occupa al momento il nono posto in classifica ed è in crisi di risultati: basti pensare che nel 2014 ha totalizzato zero vittorie; la squadra, allenata da Hami Mandirali (ma la società cerca un nuovo tecnico dopo le dimissioni di Mustafa Resit Akcay), è reduce da uno scialbo pareggio 2-2 rimediato in casa del Karabukspor grazie a una doppietta dell’attaccante Emre Gural.

I 300 sostenitori turchi attesi allo Juventus Stadium, insomma, devono sperare nella clemenza dei padroni di casa, anche se, come noto, ogni gara ha storia a sé.

Il Trabzonspor soltanto due anni fa fu protagonista di una vera e propria impresa riuscendo a vincere sul campo dell’Inter in Champions. In questa stagione – lo ricorderanno bene i tifosi biancocelesti – ha affrontato nel girone dell’Europa League la Lazio pareggiando 3-3 in casa e 0-0 in trasferta. Alla fine si è qualificata come prima classificata, davanti anche al club italiano.
In Europa comunque il club di İbrahim Hacıosmanoğlu è imbattuto da 14 partite di fila, con score di 9 successi e 5 pareggi. Dal punto di vista statistico anche la Juve è messa bene: è imbattuta in Europa League da 10 partite (4 vittorie e 6 pareggi).

La Signora è dunque favorita senza ombra di dubbio ed ha il dovere di provare a chiudere il discorso qualificazione fin da subito per evitare di giocarsela in Turchia, dove si giocherà giovedì prossimo.

Per l’occasione Antonio Conte non schiererà la formazione ideale anche in vista del derby in programma domenica e comunque in ottica dei tanti impegni dei bianconeri nelle prossime settimane (il tecnico ha calcolato che la sua squadra giocherà 16 gare in 52 giorni). La difesa però sarà praticamente obbligata, considerando le assenze di Chiellini e Barzagli infortunati. Dunque sarà riproposta la stessa retroguardia titolare nella sfida contro il Chievo; a centrocampo gli esterni Asamoah e Lichtsteiner saranno sostituiti da Peluso e Isla, mentre centrali dovrebbero giocare Marchisio e Pogba, con Vidal in panchina. La coppia d’attacco dovrebbe essere formata da Tevez e Osvaldo, con Llorente pronto a subentrare a gara in corso.

Per quanto riguarda il Trabzonspor, peserà senza dubbio l’assenza di Florent Malouda, infortunato, pezzo pregiato della rosa. I turchi dovrebbero proporre un 4-2-3-1 con in difesa l’ex del Chelsea Bosingwa. A centrocampo ci saranno Zokora e Colman, col terzetto di trequartisti che sarà formato da Adin, Hurmaci e ed Erdogan. In avanti la punta sarà Emre Gural, anche se potrebbe giocare Janko. Possibile però che Mandirali scelga un 4-3-3 con Erdogan, Hurmaci e Janko a centrocampo e Adrian, Emre Gural ed Adin in attacco.

Le due squadre, per la cronaca, non si sono mai sfidate prima di oggi.
Ad arbitrare il match sarà il bielorusso Kulbakov.

Juventus – Trabzonspor | Convocati

JUVENTUS: Buffon, Caceres, Ogbonna, Pogba, Marchisio, Tevez, Giovinco, Peluso, Llorente, Osvaldo, Bonucci, Padoin, Pirlo, Asamoah, Vidal, Lichtsteiner, Storari, Isla, Rubinho, Romagna.

TRABZONSPOR: Mustafa Yumlu, Onur Recep Kivrak, Paulo Henrique Caneiro Filho, Jose Bosingwa Da Silva, Gustavo Alejandro Colman, Adrian Mierzejewski, Abdulkadir Ozdemir, Emre Gural, Alain Ddidier Zokora Deguy, Zeki Yavru, Zeki Ayvaz, Yusuf Erdoğan, Olcan Adin, Marc Janko, Alexandru Bourceanu, Aykut Demir, Fatih Oztürk, Kadir Keleş, Ozer Hurmaci, Caner Osmanpaşa.

Trabzonspor: i precedenti più recenti con le italiane

I Video di Calcioblog

Ibrahimovic, spot per la Regione Lombardia: “Non sfidate il virus, usate la mascherina”

Ultime notizie su Europa League

Tutto su Europa League →