Gironi di qualificazione a Euro 2016: Italia nel Gruppo H con Croazia e Norvegia

Sorteggiati a Nizza i 9 gironi di qualificazione per Euro 2016: Italia nel Gruppo H con Croazia, Norvegia, Bulgaria, Malta e Azerbaijan

Questa mattina a Nizza si sono svolti i sorteggi per definire i nove gironi di qualificazione che condurranno ben 24 squadre, principale novità della prossima edizione, in Francia per giocarsi l’Europeo di Calcio edizione 2016; tanti i volti noti presenti in platea, tra cui il ct dell’Italia Cesare Prandelli (che con grandissima probabilità non guiderà gli azzurri in questa avventura) e l’ex portiere e selezionatore italiano Dino Zoff, che alla guida della nostra Nazionale arrivò a un passo dalla conquista del trofeo nel 2000. Le squadre, tra cui per la prima volta era presente Gibilterra, sono state divise come detto in nove raggruppamenti: si qualificheranno le prime due di ogni girone e la migliore terza, le altre che si classificheranno al terzo posto si sfideranno in quattro sfide play-off di andata e ritorno come accade già per le qualificazioni mondiali.

Ai nostri è andata decisamente bene, sei le squadre presenti nel Gruppo H in cui è capitata l’Italia insieme a vecchie conoscenze di sfide di qualificazione: la più temibile sarà la Croazia, sparring partner Bulgaria e Norvegia, squadre potenzialmente materasso l’Azerbaijan e Malta. Il girone più interessante sarà quello A con la contemporanea presenza di Olanda, Islanda, Repubblica Ceca e Turchia, la Francia è l’unica squadra esonerata dal sorteggio perché ammessa di diritto. Di seguito i nove gironi che sono così composti:

GRUPPO A
Olanda
Repubblica Ceca
Kazakistan
Islanda
Lettonia
Turchia

GRUPPO B
Bosnia-Erzegovina
Belgio
Andorra
Cipro
Galles
Israele

GRUPPO C
Spagna
Ucraina
Lussemburgo
Macedonia
Bielorussia
Slovacchia

GRUPPO D
Germania
Irlanda
Gibilterra
Georgia
Scozia
Polonia

GRUPPO E
Inghilterra
Svizzera
San Marino
Lituania
Estonia
Slovenia

GRUPPO F
Grecia
Ungheria
Isole Faroe
Irlanda del Nord
Finlandia
Romania

GRUPPO G
Russia
Svezia
Liechtenstein
Moldavia
Montenegro
Austria

GRUPPO H
ITALIA
Croazia
Malta
Azerbaigian
Bulgaria
Norvegia

GRUPPO I
Portogallo
Danimarca
Albania
Armenia
Serbia

Saranno dieci le città che ospiteranno le partite della competizione (Saint-Denis, Marsiglia, Lione, Lens, Villeneuve d’Ascq, Parigi, Bordeaux, Nizza, Saint-Etienne e Tolosa) che prenderà il via il 10 giugno per concludersi esattamente un mese dopo, il 10 luglio 2016; le partite di qualificazione, invece, cominceranno il 7 settembre prossimo per concludersi il 13 ottobre 2015, a novembre poi i play-off.

Ultime notizie su Campionati Europei di Calcio

europei 2020 giugno 2021

Tutto su Campionati Europei di Calcio →