Bayern Monaco – Schalke 04 5-1 | Highlights Bundesliga | Video gol (Alaba, tripletta Robben, Mandzukic)

Il video con i gol e gli highlights di Bayern Monaco – Schalke 04 5-1: segnano Alaba, Mandukic e tre volte Robben.

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”http://videa.hu/player?v=kZAwc6WZ6f87CqDo” frameborder=”0″]

Prosegue senza intoppi la marcia trionfale del Bayern Monaco in Bundesliga, la squadra di Guardiola fa un sol boccone dello Schalke 04 che viene battuto con un rotondo 5-1 davanti al pubblico dell’Allianz Arena. Troppo grande il divario in campo, nonostante l’undici di Gelsenkirchen in fondo sia la quarta forza del campionato, non proprio un outsider che naviga nei bassifondi della classifica. Anche oggi praticamente non c’è mai stata partita, con Alaba che ha sbloccato dopo un paio di minuti e con un Robben travolgente, autore di una doppietta tributata giustamente con una standing ovation da parte dei tifosi bavaresi.

Giocare contro il Bayern di questi tempi non è semplice, se poi si è già sotto di un gol dopo 3 minuti il compito diventa addirittura impossibile. Tanti ne servono ad Alaba per segnare il gol del 1-0 su calcio di punizione, la conclusione del terzino austriaco viene deviata da un uomo in barriera, il pallone prende una traiettoria beffarda per Fahrmann che non può farci niente. Passano 15 minuti ed è già tempo di raddoppio, Mandzukic serve in profondità Robben che con un pallonetto scavalca il portiere, ma è tutto troppo facile per gli attaccanti del Bayern, la difesa dello Schalke si taglia come il burro. Ed è semplicissimo anche il tris, il cross di Alaba dalla sinistra è perfetto, ma Mandzukic è troppo libero di colpire a suo piacimento di testa e mettere la palla in rete.

Prima di tornare negli spogliatoi il Bayern serve anche il poker, la firma è sempre di Robben che realizza con un diagonale rasoterra. Lo Schalke prova ad accorciare prima di rientrare negli spogliatoi, Neuer, ex della partita, è attento su una punizione di Fuchs. Si ripete poco dopo quando risponde bene ad un colpo di testa di Matip ed è prodigioso subito dopo sul tiro a colpo sicuro di Howedes. D’altra parte anche i padroni di casa continuano a imperversare e a sfiorare il quinto gol, senza però riuscire a trovarlo.

Nella ripresa i ragazzi di Guardiola abbassano sensibilmente i ritmi e gli ospiti trovano il gol della bandiera anche se a realizzarlo è Rafinha: c’è un corner battuto da Boateng, l’ex Genoa è goffo nel disimpegno e la mette nella sua porta invece di allontanarla dall’area. Ma il quinto gol del Bayern arriva comunque: c’è uno sciagurato retropassaggio di Boateng, Papadopoulos abbatte in area Mandzukic e l’arbitro Drees senza nessuna esitazione fischia il calcio di rigore e sventola il rosso sotto il naso del greco. Dagli undici metri Robben non sbaglia, il suo rigore è perfetto e chiude la partita. Il Bayern Monaco conserva i 20 punti di vantaggio sul Borussia Dortmund secondo in classifica e non sembra conoscere ostacoli. Deve invece intervenire subito Keller, il suo Schalke nel giro di tre giorni ha subito 11 gol (5 oggi e 6 contro il Real Madrid in Champions League).

Le foto di Bayern Monaco – Schalke 04 5-1 | La fotogallery

I Video di Calcioblog