Atletico Madrid – Milan 4-1 | Risultato finale | Poker dei Colchoneros, Milan eliminato dalla Champions League

La diretta di Atletico Madrid – Milan, ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Tempo reale dalle 20:45 dell’11 marzo 2014.

” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[32]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339575″]

93′ – Finisce la sfida al Vicente Calderon, vince l’Atletico 4-1 che raggiunge i quarti dopo 17 anni. Il Milan ha provato a fermare la squadra di Simeone ma è apparso immenso il divario in campo. Grazie per aver seguito la partita in diretta con noi su Calcioblog.

91′ – Due minuti di recupero.

90′ – Conclusione di Kakà che ci prova ancora, alta.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[25” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[25]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339563″]

85′ – GOOOL!!! POKER DELL’ATLETICO!!! ANCORA DIEGO COSTA!!! Diagonale vincente dell’attaccante dopo una palla rubata al limite dell’area.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[24” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[24]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339559″]

82′ – Ultima sostituzione di Simeone, esce Koke e entra Diego, vecchia conoscenza dei tifosi juventini.

78′ – Esce anche Arda Turan, altro protagonista della serata, entra Rodriguez.

74′ – Ammonito Robinho.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[23” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[23]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339551″]

73′ – Traversa di Robihno, ancora sfortunato il Milan che poteva rientrare in partita.

72′ – E Raul Garcia lascia il posto a Sosa.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[22” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[22]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339547″]

71′ – GOOOOOOL!!! TRIS DELL’ATLETICO!!! RAUL GARCIA!!! Dalla punizione successiva al fallo di mano arriva il cross al centro, Raul Garcia salta più in alto di tutti e insacca.

70′ – Ammonito Bonera per un fallo di mano.

68′ – Altro cambio per Seedorf che prova ad aumentare il potenziale offensivo della sua squadra: esce Essien, entra Pazzini.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[19” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[19]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339543″]

67′ – Bella iniziativa di Robinho sulla sinistra, il brasiliano prova un tiro cross che costringe Courtois alla respinta di pugno.

60′ – Punizione di Balotelli deviata dalla barriera, è solo angolo.

57′ – Altro scontro, questa volta tra Essien e Mario Suarez, il giocatore dell’Atletico ha bisogno di una fasciatura.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[18” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[18]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339535″]

54′ – Diego Costa prova l’acrobazia in area ma colpisce la testa di Rami che resta a terra. Il difensore si rialza, ma ha preso una bella botta.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[16” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[16]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339531″]

48′ – Atletico vicino al 3-1, rapidissimo contropiede orchestrato da Diego Costa che serve Gabi, il centrocampista tira ma colpisce la traversa e la palla va sul fondo.

46′ – Dopo trenta secondi subito una conclusione di Diego Costa, il suo diagonale finisce largo.

46′ – Seedorf ha fatto il primo cambio, Robihno ha preso il posto di Taarabt.

46′ – Si riparte, 45 minuti per il Milan che deve segnare due gol senza subirne.

Atletico Madrid – Milan | Cronaca del primo tempo

45′ + 3 – Finisce il primo tempo al Calderon, Atletico avanti di due gol ma si è visto un buon Milan. Non sarà facile, ma la squadra di Seedorf ha il dovere di crederci per provare a segnare i due gol che significherebbero quarti di finale.

45′ – Tre minuti di recupero.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[12” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[12]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339519″]

42′ – Colchoneros vicinissimi al tris, rovesciata spettacolare di Raul Garcia che finisce di pochissimo a lato.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[11” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[11]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339515″]

40′ – GOOOOOOOL!!! ATLETICO DI NUOVO AVANTI!!! ARDA TURAN!!! Milan sfortunato, Raul Garcia appoggia di petto al limite dell’area per il turco che tira di prima intenzione, la sua conclusione viene deviata da Rami e beffa Abbiati.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[10” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[10]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339511″]

36′ – Ancora Kakà: cross di Taarabt dalla destra, il brasiliano colpisce di testa ma non inquadra la porta.

27′ – GOOOOOOOOOL!!! PAREGGIO DEL MILAN!!! RICARDO KAKA’!!! Il Milan attaccava da un po’, splendido cross di Poli verso il secondo palo dove era appostato il brasiliano che di testa, dopo una leggera deviazione di Juan Fran, ha battuto Courtois.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[9” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[9]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339507″]

24′ – Il Milan prova il fraseggio, anche se deve stare attento alle ripartenze dell’Atletico. Balotelli arriva al tiro ma viene chiuso, Courtois para.

16′ – Punizione di Balotelli, colpisce Diego Costa in barriera che resta a terra dolorante.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[7” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[7]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339497″]

13′ – Il gol di Diego Costa da un’altra inquadratura, si vede chiaramente che è Rami a perderselo.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[6” height=”346″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[6]” class=”alignleft size-blogoextralarge wp-image-339491″]

9′ – Altro pericolo da calcio piazzato battuto da Koke, colpiscono Raul Garcia e Godin, palla fuori di pochissimo.

7′ – Ammonito anche Rami, ha atterrato Diego Costa che lo aveva puntato al limite dell’area.

5′ – Cartellino giallo per Raul Garcia per un fallo su Balotelli, era diffidato.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[5” height=”349″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[5]” class=”alignleft size-full wp-image-339481″]

3′ – GOOOOOOOOL!!! ATLETICO MADRID SUBITO IN VANTAGGIO!!! DIEGO COSTA!!! Si mette subito male per il Milan, gli spagnoli recuperano palla sulla destra, viene servito Koke che mette in area, Diego Costa in spaccata volante colpisce di sinistro e batte Abbiati.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[4” height=”469″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[4]” class=”alignleft size-full wp-image-339477″]

1′ – Partita iniziata, il primo pallone lo hanno giocato i rossoneri questa sera in maglia dorata.

20:43 – E’ il momento dell’inno della Champions League.

20:41 – Squadre nel tunnel del Vicente Calderon, manca pochissimo al fischio d’inizio di Atletico Madrid – Milan.

”cl1314_atleticomadrid-milan_[2” height=”469″ title=”cl1314_atleticomadrid-milan_[2]” class=”alignleft size-full wp-image-339469″]

Atletico Madrid – Milan | Formazioni ufficiali

Tutte confermate le anticipazioni del pomeriggio, Seedorf si affida a Balotelli per l’attacco, Abate e Essien hanno vinto il ballottaggio rispettivamente con De Sciglio e Muntari. Simeone lascia ancora una volta fuori David Villa in Champions League, preferendogli Raul Garcia che agirà leggermente alle spalle di Diego Costa. I Colchoneros giocheranno con il lutto al braccio per ricordare l’attentato alla stazione di Atocha che colpi la capitale spagnola dieci anni fa.

ATLETICO MADRID (4-4-1-1): Courtois; Juanfran, Godin, Miranda, Filipe Luis; Arda Turan, Gabi, Mario Suarez, Koke; Raul Garcia; Diego Costa.
A disposizione: Aranzubia, Alderweireld, Insua, Cristian Rodríguez, Sosa, Diego, Villa.
Allenatore: Simeone.

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Rami, Bonera, Emanuelson; De Jong, Essien; Poli, Taarabt, Kakà; Balotelli.
A disposizione: Amelia, De Sciglio, Mexes, Zaccardo, Muntari, Robinho, Pazzini.
Allenatore: Seedorf.

Atletico Madrid – Milan | Come vederla in tv e streaming

La partita del Vicente Calderon sarà trasmessa in diretta sul satellite e sul digitale terrestre. Gli abbonati Sky devono collegarsi ai canali Sport 1 HD e Calcio 1 HD (201 e 251), la telecronaca sarà di Massimo Marianella, affiancato da Massimo Mauro. Le interviste e gli interventi dal campo saranno invece di Marco Nosotti e Peppe di Stefano. Chi invece sceglie Mediaset Premium deve collegarsi al canale Calcio (370), il commento della partita sarà affidato a Massimo Callegari, affiancato da Sebino Nela. A bordocampo ci saranno invece Nando Sanvito e Alessio Conti, è disponibile per i tifosi rossoneri anche la telecronaca di Carlo Pellegatti. Chi invece vuole seguire la partita in streaming deve scegliere Sky Go ed è necessario essere abbonati al pacchetto Sport, non sarà invece disponibile sull’applicazione Premium Play che come al solito offre solo una partita il mercoledì.

Atletico Madrid – Milan | Le ultime sulle formazioni

A quattro ore dal fischio d’inizio della partita più importante della stagione rossonera trapelano alcune indiscrezioni su quelle che saranno le scelte di Seedorf e del suo collega Simeone. Il tecnico olandese sembra aver sciolto i due dubbi della vigilia, in difesa Abate sembra ora favorito su De Sciglio per la fascia destra, mentre a centrocampo la maglia da titolare andrà a Essien, sarà lui e non Muntari ad affiancare De Jong. Tutto confermato in avanti con Kakà, Poli e Taarabt alle spalle di Mario Balotelli. Si avvia verso l’ennesima esclusione anche David Villa, il Cholo preferisce la prudenza e quindi sceglierà Raul Garcia come supporto a Diego Costa. Confermati Koke e Arda Turan sulle fasce, in mezzo Suarez dovrebbe spuntarla su Tiago per il ruolo di partner di Gabi.

Questa sera al Vicente Calderon il Milan deve cercare l’impresa se vuole provare ad agguantare i quarti di finale di Champions League. Soltanto due volte nella storia della Champions League una squadra che ha perso la gara d’andata in casa è poi riuscito a trovare la qualificazione. L’Atletico Madrid ha espugnato San Siro grazie ad un gol di Diego Costa nel finale, questo mette i rossoneri nella scomoda condizione di dover vincere a tutti i costi segnando almeno due gol. La squadra di Seedorf viene da due sconfitte in campionato contro Juventus e Udinese, non certo il miglior biglietto da visita. Per contro i Colchoneros di Simeone hanno ritrovato la vittoria in casa del Celta Vigo e riscavalcato il Barcellona, insomma sembra essere passata la mini crisi delle scorse settimane.

In conferenza stampa Seedorf ha svelato molte di quelle che saranno le sue scelte. Non ci sono dubbi sulla presenza di Mario Balotelli al centro dell’attacco, dietro di lui il trio composto da Kakà, che sabato ha riposato, Poli, che si è rimesso dall’infortunio e Taarabt. A centrocampo è sicuro di una maglia da titolare De Jong, mentre è ballottaggio tra Muntari e Essien. In difesa De Sciglio dovrebbe spuntarla su Abate sulla fascia destra, a sinistra ci sarà Emanuelson, mentre davanti ad Abate si schiereranno Bonera e Rami.

Simeone ha praticamente tutta la rosa a disposizione, con la sole eccezioni di Manquillo. L’Atletico Madrid, soprattutto davanti al proprio pubblico, non rinuncia mai ad attaccare e così sarà anche stasera, per questo è molto probabile che si tornerà allo schema a due punte con Diego Costa al fianco di David Villa, l’attaccante ex Valencia e Barcellona in Champions ha giocato pochissimo (solo tre presenze di cui una da titolare) mentre in Liga è quasi sempre dai titolari. I due mediani saranno Tiago e Gabi, mentre sulle fasce vengono confermati Koke e Arda Turan. In caso di Costa unica punta allora rientrerebbe tra i titolari uno tra Adrian e Raul Garcia.

Atletico Madrid – Milan | Probabili formazioni

ATLETICO MADRID (4-4-2): Courtois; Juanfran, Godin, Miranda, Filipe Luis; Koke, Gabi, Tiago, Arda Turan; David Villa, Diego Costa.
A disposizione: Aranzubia, Alderweireld, Insua, Mario Suarez, Raul Garcia, Cristian Rodriguez, Adrian Lopez
Allenatore: Simeone.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Manquillo.

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; De Sciglio, Bonera, Rami, Emanuelson; De Jong, Muntari; Poli, Kakà, Taarabt; Balotelli.
A disposizione: Amelia, Abate, C. Zapata, Mexes, Essien, Robinho, Pazzini.
Allenatore: Seedorf.
Squalificati: Montolivo.
Indisponibili:El Shaarawy, Petagna.

Arbitro: Clattenburg (Inghilterra).

Le foto della gara d’andata

Atletico Madrid – Milan | I precedenti

Prima della gara d’andata i rossoneri non avevano mai incontrato gli spagnoli in un confronto ufficiale, gli unici precedenti erano in amichevole. La prima volta era accaduto nel 1970, con la vittoria dei Colchoneros per 1-0. Nell’estate del 1991 il Milan di Capello scende in campo al Vicente Calderon per il trofeo Villa de Madrid e vince ai rigori, nel 2006 infine per il trofeo Teresa Herrera con Ancelotti in panchina arriva la vittoria per 1-0 con il gol di Ambrosini.

Sono invece molti i precedenti contro compagini spagnole per la milanese e negli ultimi i numeri non sono per niente incoraggianti, le ultime quattro sconfitte lontane da San Siro sono arrivate tutte in Spagna, tre volte in casa del Barcellona e una a Malaga. In generale il Milan contro le spagnole nella sua storia ha vinto in trasferta solo 4 volte (l’ultima volta nel 2009/2010 al Santiago Bernabeu contro il Real Madrid grazie ad un gol di Pato all’88’), sono invece ben 15 le sconfitte e 6 i pareggi. Le ultime quattro volte che ha incontrato una squadra iberica in un turno a eliminazione diretta il Milan è sempre stato eliminato, domani i ragazzi di Seedorf possono provare a cambiare la storia.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →