Milan – Chievo 3-0 | Risultato finale | I rossoneri vincono ancora con Balotelli e Kakà

La diretta di Milan – Chievo, la sfida di San Siro in tempo reale a partire dalle 20:45.

Milan – Chievo | Le formazioni ufficiali

Ci sono le formazioni ufficiali della sfida che comincerà fra mezz’ora a San Siro. Emanuelson vince il ballottaggio per la fascia sinistra con Silvestre, Balotelli guiderà l’attacco dietro di lui Honda, Kakà e Taarabt. Corini sceglie uno schieramento prudente con cinque difensori dietro, in attacco spazio alla coppia Paloschi-Obinna.

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Zaccardo, Bonera, Rami, Emanuelson; De Jong, Muntari; Honda, Kakà, Taarabt; Balotelli.
A disposizione: Gabriel, Coppola, Silvestre, Zapata, Essien, Saponara, Poli, Birsa, Robinho, Pazzini.
Allenatore: Seedorf.
Indisponibili: El Shaarawi, De Sciglio, Petagna, Montolivo, Abate, Amelia.
Squalificati: Mexes, Constant.

CHIEVO (5-3-2): Agazzi; Sardo, Frey, Dainelli, Bernardini, Dramè; Radovanovic, Bentivoglio, Hetemaj; Paloschi, Obinna.
A disposizione: Puggioni, Squizzi, Canini, Claiton, Lazarevic, Kupisz, Cesar, Paredes, Guarente, Stoian, Pellissier, Thereau.
Allenatore: Corini.
Indisponibili: Guana, Rubin.
Squalificati: Rigoni.

Milan – Chievo | Come vedere in tv e streaming la partita

Ecco tutte le informazioni per seguire in diretta l’anticipo di San Siro tra rossoneri e gialloblu. Sky trasmetterà la partita sui canali Sport 1 HD, Supercalcio HD e Calcio 1 HD (201, 204 e 251), la partita sarà raccontata da Riccardo Gentile con l’aiuto di Luca Marchegiani, sul terreno di gioco saranno schierati Alessandro Alciato, Marco Nosotti e Peppe Di Stefano, mentre Mauro Suma si occuperà della telecronaca a tinte milaniste. Gli abbonati di Mediaset Premium devono invece collarsi ai canali Calcio e Calcio HD (370 e 381), Fabrizio Ferrero e Bernardo Corradi saranno in tribuna stampa per la cronaca, Alessio Conti e Angiolo Radice saranno a bordo campo, con il solito Carlo Pellegatti a offrire ai tifosi rossoneri la sua telecronaca da tifoso. Sarà possibile seguire il match anche su computer, tablet e smartphone grazie alle applicazioni Sky Go e Premium Play.

Reduce dalla vittoria di Firenze il Milan prova a centrare il secondo successo consecutivo in casa contro un Chievo alla ricerca di punti per allontanarsi dalla zona pericolosa della classifica. La squadra di Corini nel turno infrasettimanale ha conquistato i tre punti nello scontro diretto con il Bologna ma non è ancora tranquillo visto che il terzultimo posto, occupato dal Livorno, dista appena tre punti. Seedorf dai suoi vuole invece la continuità, l’unico obbiettivo stagionale se così si può dire, visto che ormai le posizioni nobili, quelle che valgono l’Europa sono realisticamente molto difficili da agganciare.

Questa sera l’olandese recupera Poli che però partirà soltanto dalla panchina. I rossoneri si affidano ancora una volta a Mario Balotelli, decisivo come non accadeva da tempo al Franchi, dietro di lui un terzetto tutto estro e fantasia, con il capitano Kakà ci saranno infatti Honda e Taarabt, i due mediani sono invece De Jong e Muntari, per comporre un centrocampo muscolare a protezione della linea di difesa. Dietro Seedorf non può contare su Mexes squalificato, i centrali saranno dunque Rami e Bonera, la fascia destra sarà di competenza di Zaccardo, mentre si giocano il posto da titolare a sinistra Emanuelson e Silvestre, tra i pali ci sarà il numero uno rossonero Abbiati.

Ha un problema con le squalifiche anche Eugenio Corini che per la trasferta di San Siro non potrà contare su Rigoni, in gol contro il Bologna ma anche ammonito. In attacco ormai è titolare fisso Paloschi, al suo fianco dovrebbe giocare Obinna, il nigeriano sembra in vantaggio su Stoian e soprattutto su Thereau che finisce ancora in panchina. Dietro le due punte dovrebbe muoversi Hetemaj, alle sue spalle un centrocampo a tre composto da Bentivoglio, Radovanovic e Guarente. Ieri si è fermato anche Rubin, vittima di un affaticamento muscolare, tornerà titolare quindi Dramé anche lui reduce da un infortunio, gli altri tre davanti ad Agazzi sono Frey, Dainelli e Cesar.

Appuntamento alle 20:45 con la cronaca in tempo reale di Milan – Chievo, anticipo della trentunesima giornata di Serie A.

Milan – Chievo | Probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Zaccardo, Bonera, Rami, Emanuelson; De Jong, Muntari; Honda, Kakà, Taarabt; Balotelli.
A disposizione: Gabriel, Coppola, Silvestre, Zapata, Essien, Saponara, Poli, Birsa, Robinho, Pazzini.
Allenatore: Seedorf.
Indisponibili: El Shaarawi, De Sciglio, Petagna, Montolivo, Abate, Amelia.
Squalificati: Mexes, Constant.

CHIEVO (4-3-1-2): Agazzi; Frey, Dainelli, Cesar, Dramé; Bentivoglio, Radovanovic, Guarente; Hetemaj; Obinna, Paloschi.
A disposizione: Puggioni, Squizzi, Bernardini, Canini, Sardo, Mbaye, Paredes, Lazarevic, Thereau, Stoian, Pellissier.
Allenatore: Corini.
Indisponibili: Guana, Rubin.
Squalificati: Rigoni.

Milan – Chievo | I precedenti

Sono 11 i precedenti tra rossoneri e gialloblu a Milano, il Chievo non è mai riuscito a espugnare San Siro, il bilancio infatti parla di 9 vittorie dei padroni di casa e due pareggi. Gli ultimi risultati positivi dei veneti risalgono alle loro prime stagioni in Serie A, alla prima in assoluto nella scala del calcio rimediarono un onorevole 3-2, era il campionato 2001/2002, nelle due stagioni successive sono arrivati i due pareggi, uno 0-0 e un 2-2. Da allora i clivensi hanno rimediato dal Milan solo sconfitte, 8 in tutto, l’ultima lo scorso anno è stata anche la più eclatante visto che i rossoneri si imposero per 5-1.

Chievo – Milan 0-0 | Le foto dell’andata

I Video di Calcioblog