Roma – Parma 4-2 | Highlights Serie A | Video gol (Gervinho, Acquah, Totti, Pjanic, Taddei, Biabiany)

Il video con il gol e gli highlights di Roma – Parma 4-2, recupero di Serie A del 2 aprile 2014.

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”http://videa.hu/player?v=cZXP1cWT0OsJsqdA” frameborder=”0″]

Missione compiuta per la Roma di Rudi Garcia che dopo due mesi può prendersi i tre punti dal Parma e avvicinarsi ulteriormente alla Juventus, ora i giallorossi sono in grado di mettere pressione ai campioni d’Italia fino all’ultima giornata, senza dimenticare lo scontro diretto che si giocherà all’Olimpico. La partita è vivacissima, nei primissimi minuti subito il vantaggio di Gervinho, il pareggio di Acquah e il nuovo vantaggio di Totti. Nella ripresa Pjanic regala il tris, Taddei segna il quarto gol per i padroni di casa, infine Biabiany accorcia le distanze. Ma è troppo tardi per rimediare e provare a evitare la terza sconfitta consecutiva dei gialloblu, la seconda nel giro di pochi giorni all’Olimpico.

La partita inizia dal nono minuto e dopo appena 180 secondo i giallorossi festeggiano già il gol di Gervinho, l’ivoriano segna a porta vuota raccogliendo il pallone dopo che Destro aveva colpito il palo. Sembra tutto facile ma nel giro di pochissimo arriva il pareggio del Parma con Acquah che riceve da Gobbi, si gira in area e trova il pertugio giusto per superare De Sanctis, per il ghanese è il primo gol in Serie A. Non c’è tempo per festeggiare perché nel giro di un minuto la Roma è di nuovo avanti, c’è una percussione sulla destra di Pjanic che serve al centro per Totti che di prima intenzione calcia il pallone all’incrocio dei pali. Ci sono da raccontare anche due gol annullati alla Roma, uno a Gervinho e uno a Destro, per fuorigioco, in entrambi i casi è buona la segnalazione del guardalinee. Destro fa i conti con la sfortuna quando alla fine del primo tempo colpisce di testa la traversa.

Nella ripresa la Roma parte subito forte, c’è un’azione di Gervinho che prova la conclusione in area, il suo tiro sbatte sul muro difensivo gialloblu, da dietro arriva come un treno Pjanic che segna il 3-1 e festeggia nel migliore dei modi il suo ventiquattresimo compleanno. I giallorossi non sono sazi ma preferiscono gestire la partite e le energie, nonostante questo arriva anche il quarto gol, lo fa Taddei di testa su azione di calcio d’angolo. Prima del fischio della fine c’è anche il tempo per assistere alla bella realizzazione di Biabiany che segna il 4-2 con un bel destro dal limite che va all’incrocio dei pali. La Roma vince e convince in questo recupero, continua a sognare lo scudetto, la Juve è distante solo 8 punti, ma soprattutto fa un ulteriore passo importante verso la qualificazione diretta alla prossima Champions League.

Roma – Parma 4-2 | La fotogallery

Roma – Parma 4-2 | Il tabellino

Marcatori: 11′ Gervinho, 15′ Acquah, 16′ Totti, 49′ Pjanic, 82′ Taddei, 90′ Biabiany.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Taddei; Gervinho (85′ Ljajic), Totti (76′ Bastos), Destro (58′ Florenzi).
A disposizione: Lobont, Skurupski, Toloi, Jedvaj, Dodò, Romagnoli, Ricci, Mazzitelli.
Allenatore: Garcia.

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Gobbi, Lucarelli, Molinaro; Acquah (71′ Munari), Marchionni, Parolo (85′ Josè Mauri); Biabiany, Amauri, Schelotto (85′ Palladino).
A disposizione: Bajza, Pavarini, Sall Rossini, Obi, Galloppa, Jankovic, Cerri.
Allenatore: Donadoni

Ammoniti: Taddei(R), Josè Mauri (P)

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →