Risultati Diretta Serie A | Classifica Aggiornata | Milan – Catania 1-0 (Gol Montolivo)

DIRETTA | Risultati Serie A 33esima giornata. Dopo il pari fra Bologna e Parma pioggia di gol in Serie A. Vincono Napoli, Fiorentina, Inter, Chievo e Torino. Milan – Catania 1-0 nel posticipo. Domani Udinese – Juve.

di

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”//www.youtube.com/embed/-xZOw43_yWo” frameborder=”0″]

22.39 – E’ finita a San Siro. Il Milan ha battuto 1-0 il Catania grazie ad un gol di Montolivo al 24esimo minuto del primo tempo.

21.10 – Gol del Milan! Riccardo Montolivo segna il gol del vantaggio sul Catania!

20.45 – Inizia Milan – Catania!

Risultati Serie A in Tempo Reale – Diretta 33° Giornata

Domenica 13 Aprile 2014

BOLOGNA – PARMA 1-1 Risultato Finale
[44′ Cherubin (B), 79′ Palladino (P)]

LIVORNO – CHIEVO 2-4 Risultato Finale
[6′ Siligardi (L), 9′, 45′ e 55′ su rigore Paloschi (C), 23′ Thereau (C), 33′ Paulinho Rig. (L)]
NAPOLI – LAZIO 4-2 Risultato Finale
[21′ Lulic (L), 43′ Mertens (N), 49′ Cana Espulso (L), 50′ su rigore, 67′ e 90’+2 Higuain (N), 82′ Onazi (L)]
SAMPDORIA – INTER 0-4 Risultato Finale
[14′ e 63′ Icardi (I), 18′ Handanovic para un rigore a Maxi Lopez (I), 20′ Eder Espulso (S), 61′ Samuel (I), 79′ Palacio (I)]
TORINO – GENOA 2-1 Risultato Finale
[85′ Gilardino (G), 90’+2 Immobile (T), 90’+3 Cerci (T)]
VERONA – FIORENTINA 3-5 Risultato Finale
[14′ Sala (V), 30′ Cuadrado (F), 44′ e 86′ Aquilani (F), 63′ Borja Valero (F), 70′ Donadel Espulso (V), 73′ Toni Rig. (V), 83′ Matri Rig. (F), 90’+1 Iturbe (V)]

MILAN – CATANIA 1-0 Risultato Finale
[23′ Montolivo (M), 79′ Rinaudo Espulso (C)]

Lunedì 14 Aprile 2014

UDINESE – JUVENTUS 0-2 Risultato Finale
[16′ Giovinco (J), 26′ Llorente (J)]

Sabato 12 Aprile 2014

SASSUOLO – CAGLIARI 1-1 Risultato Finale
(36′ Zaza (S), 49′ Ibraimi (C))
ROMA – ATALANTA 3-1 Risultato Finale
(14′ Taddei (R), 44′ Ljajic (R), 63′ Gervinho (R), 77′ Migliaccio (A))

Classifica Serie A in tempo reale

    JUVENTUS 87
    ROMA 79
    NAPOLI 67
    FIORENTINA 58
    INTER 53
    PARMA 51
    TORINO 48
    LAZIO 48
    MILAN 48
    VERONA 46
    ATALANTA 46
    SAMPDORIA 41
    GENOA 49
    UDINESE 38
    CAGLIARI 33
    CHIEVO 30
    BOLOGNA 28
    LIVORNO 25
    SASSUOLO 25
    CATANIA 20

Milan – Catania

20.00Milan – Catania, fra 45 minuti in campo le due squadre protagoniste del posticipo della domenica sera. Dopo lo spumeggiante pomeriggio ricco di gol si spera di vedere uno spettacolo simile a San Siro, di fronte i rossoneri che cercano di ricucire il distacco dalla zona Europa League e il Catania, ormai praticamente con più di un piede in Serie B.

Le partite delle 15.00

17.00 – Pioggia di gol e grandissime emozioni nelle partite delle 15.00. Vince il Napoli con il gol di Higuain che chiude sul definitivo 4-2 una partita in cui si era ritrovato in svantaggio, 4-0 dell’Inter a Genova con la Samp, il Chievo vince 4-2 in trasferta a Livorno condannando i toscani, la Fiorentina batte 5-3 il Verona e il Torino rimonta il Genoa con due incredibili gol nel recupero. Che giornata!

16.50 – INCREDIBILE RIMONTA DEL TORINO! IN MENO DI 2 MINUTI! GOL DI IMMOBILE E DI CERCI NEL GIRO DI 100 SECONDI!!

16.47 – Fantastico gol di Iturbe che con un’incredibile sgroppata arriva di fronte a Neto e fissa il risultato sul 3-5!

16.46 – La Lazio, in inferiorità numerica, riapre il match con il gol del 2 a 3 di Onazi.

16.42 – Due gol allo scadere. L’ininfluente 5-2 di Aquilani a Verona, ma soprattutto la rete dello 0-1 del Genoa firmato da Gilardino.

16.39 – Anche la Fiorentina chiude il discorso con il calcio di rigore trasformato da Alessandro Matri.

16.38 – L’Inter cala il poker, segna anche Palacio. Samp in 10 che non ha più la forza di reagire.

16.31 – Il Napoli dilaga, Higuain trova il gol anche su azione, doppietta per lui e 3-1 per gli azzurri.

16.29 – Il Verona in 10 contro 11 con la Fiorentina, espulso Donadel, ma dopo pochi minuti è Toni a riaprire il match con un calcio di rigore trasformato dopo che Iturbe si è procurato la massima punizione ingannando l’arbitro.

16.25 – Cambiano i risultati in Serie A. Il Chievo è sul 4-2 a Livorno, Paloschi realizza il gol su calcio di rigore. Un rigore anche a Napoli per Higuain che porta in vantaggio a Napoli. Intanto a Genova l’Inter in 11 contro 10 dilaga sulla Samp, segnano in sequenza Samuel e di nuovo Icardi

15.46 – Mertens! Pareggio del Napoli sulla Lazio! Intanto a Livorno ancora un gol di Paloschi ed è 3-2 per il Chievo!

15.44 – Rimonta Fiorentina! Gol di Aquilani, è 2-1 per i viola!

15.34 – Pareggio Livorno! I toscani trovano il 2-2 grazie a Paulinho che si procura e realizza un calcio di rigore!

15.31 – Pareggio Fiorentina! Gol capolavoro di Cuadrado, viola che impattano a Verona!

15.23 – Gol del Chievo a Livorno! Thereau! 2-1 per i clivensi! Intanto anche gol a Napoli, Lulic porta in vantaggio la Lazio.

15.20 – Parapiglia a Genova. L’arbitro Valeri assegna un rigore per fallo di Ranocchia su Gastaldello, Maxi Lopez si fa ipnotizzare da Handanovic. Dopo un minuto Eder viene ammonito per simulazione, cercava una punizione dal limite, scatta un parapiglia con Samuel (anche lui ammonito) e il brasiliano rimedia anche il secondo giallo lasciando in 10 i suoi.

15.16 – Gol a Genova, Icardi porta in vantaggio l’Inter contro la sua ex squadra. A Verona l’Hellas passa con Sala, Fiorentina in svantaggio.

15.08 – Botta e risposta fra Livorno e Chievo, segna Siligardi, ma dopo 2 minuti pareggia Paloschi!

15.00 – Iniziate le partite delle 15.00.

14.30 – Conclusa Bologna – Parma ci prepariamo a seguire in diretta le partite delle 15.00. In programma 5 match, quello decisamente più importante per gli esiti della classifica è lo scontro salvezza Livorno – Chievo, toscani obbligati a vincere, anche alla luce del risultato che arriva dal Dall’Ara. In campo a Marassi contro la Samp dell’ex Mihajlovic l’Inter, sempre a caccia di riscatto e con la possibilità di scavalcare il Parma, mentre il Napoli ospita una Lazio reduce da risultati positivi al San Paolo. Il Verona cerca di dare continuità dopo la vittoria nel Derby, match contro la Fiorentina al Bentegodi mentre il Toro (in difficoltà fra infortuni e squalifiche) ospita all’Olimpico il Genoa.

Bologna – Parma 1-1

14.25 – Termina 1-1 Bologna – Parma, i felsinei accarezza una vittoria che sarebbe stata fondamentale, il punto conquistato li mantiene invischiati nella lotta per non retrocedere e ora devono sperare in un pareggio anche in Livorno – Chievo per rimanere a +3 dal terzultimo posto. Le reti sono state realizzate da Cherubin nel primo tempo e da Raffaele Palladino a 11 minuti dalla fine.

14.14 – Pareggio del Parma! A 10 minuti dal termine Palladino trova la rete che rimette la situazione in parità!

13.17 – Gol del Bologna! Cherubin porta in vantaggio i padroni di casa al 45esimo del primo tempo!

12.30 – Si apre il programma domenicale della Serie A con l’anticipo Bologna – Parma. Derby emiliano con motivazioni completamente diverse: i felsinei cercano una difficile salvezza, i parmigiani provano ad avvicinarsi alla Fiorentina

Roma – Atalanta 3-1

22.39 – Termina Roma – Atalanta. 3-1 il risultato finale, giallorossi che tornano a -5 dalla Juve in attesa del match che vedrà impegnati i bianconeri ad Udine nel posticipo di lunedì. In gol Taddei, Ljajic e Gervinho, solo nel finale Migliaccio segna la rete della bandiera per i bergamaschi.

22.24 – Gol di Migliaccio che sfrutta le sue doti aeree e accorcia le distanze portando il risultato sul 3-1.

22.08 – Terzo gol della Roma, l’Atalanta si scopre per provare la rimonta e i giallorossi con Gervinho la infilano in contropiede. 3 a 0 e partita in ghiaccio.

21.32 – Raddoppio giallorosso ad un minuto dalla fine del primo tempo, De Rossi serve l’assist facile facile a Ljajic che non sbaglia. 2-0 Roma sull’Atalanta!

21.01 – Gol della Roma! Taddei segna al 13esimo, giallorossi in vantaggio!

20.15 – Mezzora all’inizio di Roma – Atalanta, giallorossi che privi di alcuni titolari (Destro, Florenzi, Benatia) fra squalifiche e infortuni provano a restare a distanza “di rimonta” dalla Juve capolista. Dal primo minuto in campo Totti, spazio in difesa a Toloi.

Sassuolo – Cagliari termina 1-1

19.50 – Termina 1-1 Sassuolo – Cagliari, prima gara in programma per la 33esima giornata di Serie A. In gol Zaza nel primo tempo, pareggio di Ibraimi. Il punto fa decisamente più comodo ai sardi, per il Sassuolo sfuma una grande possibilità di ravvivare la lotta per la salvezza.

19.06 – pareggio in apertura di ripresa, segna Ibraimi, è 1-1 fra Sassuolo e Cagliari.

18.36 – Gol del Sassuolo! Zaza porta in vantaggio gli emiliani!

Gli anticipi del sabato

Torna in campo la Serie A con la 33esima giornata. In programma partite su tre giorni con il “monday night” che vedrà protagonista la Juventus di Antonio Conte, reduce dalla qualificazione alle semifinali di Europa League, ad Udine. In campo negli anticipi del sabato Sassuolo – Cagliari per lo scontro salvezza che ha il sapore di ultima spiaggia per gli emiliani, a caccia di punti pesanti contro una rivale diretta nello stesso turno in cui tutti gli occhi saranno puntati su Livorno – Chievo di domani alle 15.00. Per la squadra di Di Francesco vincere equivarrebbe all’aggancio proprio ai danni dei clivensi e al momentaneo sorpasso sui toscani, ma i sardi hanno voglia (in un periodo difficile che ha portato all’esonero di Lopez) di chiudere più velocemente possibile il capitolo “salvezza”. Servono punti, troppe le sconfitte nelle ultime settimane.

In serata la Roma di Garcia scenderà in campo contro l’Atalanta, obiettivo riportarsi a -5 dalla Juve e mettere nuovamente pressione ai campioni d’Italia in carica che a poche giornate dal termine hanno fretta di acquisire la certezza matematica della vittoria finale, magari anche per concentrarsi sulle sfide europee che la attendono.

I Video di Calcioblog