Milan – Catania 1-0 | Serie A | Risultato Finale: gol di Montolivo

DIRETTA SERIE A | Milan-Catania in diretta dalle ore 20:45

Milan – Catania in diretta | 33esima giornata di Serie A
LIVE

Milan

Montolivo 24′

10

Catania

  • 20:35 – 10 minuti al fischio d’inizio

  • 20:44 – Squadre nel tunnel di San Siro.

  • Iniziata la partita.


  • 1′

    Cross di Leto respinto da Bonera.


  • 3′

    Buon ritmo in questo inizio di partita per il Catania.


  • 5′

    E’ sempre il Catania a dettare i ritmi.


  • 7′

    Balotelli ha liberato al tiro Taarabt con un colpo di tacco, ma il marocchino è stato fermato al limite dell’area dai difensori di catanesi.


  • 9′

    Tiro di Barrientos sul fondo.


  • 11′

    Uscita di Andujar su gli sviluppi di un calcio d’angolo per togliere il pallone dalla testa di Mario Balotelli.


  • 12′

    Ottima diagonale di Constant per anticipare Bergessio pronto al tap-in davanti ad Abbiati.


  • 13′

    Grande parata di Abbiati su un tiro di Barrientos dal limite.


  • 16′

    Cross sballato di Kakà. Sfuma una buona azione per il Milan.


  • 20′

    Rami fermato in posizione di fuorigioco. Il francese comunque non era riuscito a deviare in rete da distanza ravvicinata.


  • 21′

    Tiro di Plasil abbondantemente fuori misura.


  • 23′

    Tiro sull’esterno della rete di Kakà. Il brasiliano in questa occasione avrebbe potuto fare nettamente meglio.


  • 24′

    GOOOOOL DEL MILAN! In rete Montolivo con un tiro dalla distanza indirizzato all’angolino. Non prontissimo Andujar in questa occasione.


  • 27′

    Punizione di Balotelli deviata in calcio d’angolo.


  • 29′

    Ammonito Barrientos per un fallo su Taarabt.


  • 30′

    Tiro sballato di Constant.


  • 33′

    Destro di Taarabt sul fondo.


  • 35′

    Ancora una punizione di Balotelli sulla barriera.


  • 36′

    Ammonito Rolin per un fallo su Balotelli. Ancora una chance su punizione dal limite per l’attaccante della nazionale.


  • 37′

    Fuori di poco la punizione di Balotelli.


  • 38′

    Destro di Balotelli dalla distanza bloccato a terra da Andujar.


  • 41′

    Problemi per Spolli. Si scalda Legrottaglie.


  • 45′

    Milan in avanti in questo finale di primo tempo. Un minuto di recupero.


  • 45’+1

    Terminato il primo tempo. Milan avanti 1-0 grazie ad un gol di Montolivo.

  • 21:45 – Tra pochi minuti inizierà il secondo tempo.


  • 46′

    Iniziato il secondo tempo.


  • 48′

    Già due lanci lunghi sballati da parte del Catania nei primi 3 minuti del secondo tempo.


  • 51′

    Cross di Bonera sfiorato di testa da Poli. Milan vicino al 2-0.


  • 53′

    Sinistro al volo di Montolivo sul fondo dopo un lungo possesso palla milanista.


  • 57′

    Destro di Balotelli deviato sul fondo.


  • 58′

    Cambio nel Catania; fuori Leto e dentro Castro


  • 59′

    Fantastica mezza-rovesciata tentata da Mexes sugli sviluppi di un calcio di punizione. Palla di poco alta sopra la traversa.


  • 60′

    Ammonito Plasil per una trattenuta ai danni di Kakà


  • 66′

    Il Milan non ha fretta e si concede lunghi possessi del pallone.


  • 67′

    Bergessio vicino all’autogol. L’argentino ha cercato di rinviare di prima un corner di Kakà, ma ha svirgolato deviando ancora il pallone in angolo.


  • 72′

    Cross fuori misura di Gyomber.


  • 74′

    Cambio nel Milan; fuori Poli e dentro Abate.


  • 75′

    Calcio di punizione di Lodi deviato in angolo da Abbiati.


  • 76′

    Cambio nel Catania; fuori Plasil e dentro Izco.


  • 77′

    Cambio nel Milan; fuori Constant e dentro Emanuelson.


  • 79′

    Secondo cartellino giallo per Rinaudo. Catania in 10.


  • 82′

    Cambio nel Catania; fuori Bergessio e dentro Boateng.


  • 84′

    Possesso palla ancora del Catania, che però fa sempre fatica a trovare gli spazi giusti per affondare il colpo.


  • 87′

    Ultimo cambio nel Milan; fuori Kakà e dentro Pazzini.


  • 88′

    Destro a giro di Taarabt fuori di un soffio!


  • 90′

    Destro violento di Balotelli sopra la traversa.


  • 90′

    Tre minuti di recupero.


  • 90’+2

    Ammonito Monzon per un fallo su Balotelli.


  • 90’+3

    E’ finita. Il Milan ha battuto 1-0 il Catania.

Milan – Catania | Le Formazioni Ufficiali

20:10 – Ecco le formazioni Ufficiali di Milan-Catania. Nei rossoneri c’è una solo novità; sarà Poli a prendere il posto di Honda nel terzetto dei trequartisti e non Birsa come era stato ipotizzato nei giorni scorsi. Parecchie novità invece nel Catania di Pellegrino, a partire dalla schema che sarà il 4-2-3-1 e non il 3-5-2.

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Bonera, Rami, Mexes, Constant; De Jong, Montolivo; Poli, Kakà, Taarabt; Balotelli.

CATANIA (4-2-3-1): Andujar; Monzon, Gyomber, Spolli, Rolin; Rinaudo, Lodi; Barrientos, Plasil, Leto; Bergessio.

18:48 – Dopo le partite della domenica pomeriggio, la zona salvezza si è allontanata ulteriormente per il Catania. Adesso la distanza dal Bologna quartultimo è di 8 punti, uno in più rispetto alla scorsa settimana. Ovviamente servirebbe una vittoria per scuotere la classifica, ma non sarà per nulla facile centrarla proprio in casa del Milan di Seedorf. Per i rossoneri quella di oggi rappresenta una grande occasione per fare un bel balzo in avanti in graduatoria, passando in un colpo solo dall’undicesimo al settimo posto in classifica, a soli tre punti dal Parma di Donadoni e dalla zona Europa League.

Al momento non ci sono novità sulle formazioni scelte dai due tecnici, per cui fanno ancora fede quelle ipotizzate dai principali media nella giornata di ieri. Vi terremo aggiornati nel caso in cui la situazione dovesse cambiare.

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Bonera, Rami, Mexes, Constant; De Jong, Montolivo; Birsa, Kakà, Taarabt; Balotelli.

A disposizione: Gabriel, Coppola, Zapata, Abate, Zaccardo, Silvestre, Emanuelson, Saponara, Poli, Robinho, Pazzini. Allenatore: Seedorf

CATANIA (3-5-2): Frison; Gyomber, Spolli, Rolin; Izco, Rinaudo, Lodi, Plasil, Monzon; Barrientos, Bergessio.

A disposizione: Andujar, Legrottaglie, Biraghi, Capuano, Leto, Castro, Keko, Fedato, Boateng. Allenatore: Pellegrino

Milan – Catania in diretta | 13 Aprile 2014

Milan-Catania è la partita che chiuderà il programma domenicale della 33esima giornata di Serie A. I rossoneri sono reduci da tre vittorie consecutive che hanno rilanciato le ambizioni di centrare una qualificazione europea. Nel caso si tratterebbe al massimo dell’Europa League, comunque importante per non perdere l’abitudine a giocare le competizioni europee oltre che, naturalmente, sotto il profilo economico.

Per prolungare la striscia vincente i rossoneri dovranno avere la meglio su un Catania ormai sempre più disperato. I rossoblu sono ad un passo dalla Serie B trovandosi a 7 punti dalla zona salvezza. I siciliani arrivano a questa partita dopo cinque sconfitte consecutive, l’ultima delle quali, in casa contro il Torino, ha indotto il Presidente Pulvirenti ad esonerare per la seconda volta Rolando Maran, affidando la panchina al siracusano Maurizio Pellegrino, già giocatore del Catania a metà anni novanta e secondo di Ciccio Graziani in due brevi parentesi nelle stagioni 2001-2002 e 2002-2003.

Per i rossoblu la partita di oggi sarà probabilmente l’ultimissima spiaggia per continuare a credere in un obiettivo che, stando alla situazione attuale, appare pressoché impossibile.

Milan – Catania | Le Probabili Formazioni

Oggi Seedorf affiderà a Mario Balotelli il ruolo di prima ed unica punta centrale dopo averlo lasciato inizialmente in panchina al Marassi contro il Genoa a causa di una forte influenza. A dar manforte all’attaccante della nazionale ci saranno Kakà, Taarabt e Birsa, con quest’ultimo in campo dal primo minuto a causa dell’infortunio patito in settimana dal giapponese Honda.

A centrocampo saranno ancora una volta De Jong e Montolivo a dettare i tempi alla manovra offensiva rossonera, ma anche a proteggere la difesa composta da Bonera, Rami, Mexes e Constant. Tra i pali scontata la presenza di Christian Abbiati, grande protagonista nella trasferta contro il Genoa con un paio di parate salva-risultato dopo lo sfortunato autogol sul tiro di Motta che accorciò le distanze.

Per quanto riguarda il Catania, in porta ci sarà Frison, preferito dal nuovo allenatore all’argentino Andujar che ultimamente si è distinto negativamente per diversi errori evitabili. Lo schema scelto dal nuovo tecnico dovrebbe essere il 3-5-2 con Gyomber, Spolli e Rolin in difesa. Sulle fasce di centrocampo dovrebbero giocare Izco e Monzon, con Rinaudo, Lodi e Plasil in mediana, mentre la coppia d’attacco dovrebbe invece essere composta da Barrientos e Bergessio. Formazione da prendere con le pinze in questo caso in considerazione del cambio di guida tecnica.

I Video di Calcioblog