Udinese-Juventus serie A le pagelle: Giovinco – Llorente, Conte balla sulle punte

Super Giovinco e Fernando Llorente trascinano la Juve nel primo tempo. Sprazzi spettacolari, partita sempre nelle mani dei campioni d’Italia contro l’Udinese.

Giovinco al 16′ e Llorente al 26′- Udine è ancora dolce per la Juventus, come in quel famoso e irripetibile 5 maggio quando, sempre contro l’Udinese, fu la coppia gol Del PieroTrezeguet a regalare a Madama il clamoroso sorpasso. Questa volta, il 2-0 vale di nuovo il +8 sulla Roma a cinque turni dal termine. Sarà sufficiente farne altri 7 per conquistare il terzo scudetto consecutivo.

Vediamo le pagelle del Friuli:

BUFFON 6.5: Inoperoso per 87′, salva su Domizzi e poi – superato da Muriel – ringrazia il palo. Per il resto, un paio di volte s’improvvisa libero, dimostrando di essere concentrato per tutta la partita.

CACERES 6.5: Partita di sostanza, senza errori, tranne una sbavatura nel finale su Domizzi.

OGBONNA 6.5: Comanda la difesa, gioca bene e solo una volta – in ritardo – si va a prendere un’ammonizione.

CHIELLINI 7: Mette la museruola a Di Natale. Si conferma in gran forma. E regala a Giovinco pure una palla gol.

LICHTSTEINER 6.5: Solita corsa, solita presenza sulla destra. Solita capacità di ripiegare quando è il caso. Esce stanchissimo, prendendosi un giallo che li farà perdere il Bologna.

ASAMOAH 6.5: Rispetto allo svizzero, ha piedi più educati. E non perde occasione per dimostrare di essere un interno di nascita, anche se ormai ha adottato il ruolo di esterno sinistro e si diverte.

MARCHISIO 7: Probabilmente il migliore. Nel primo tempo, quando il risultato è ancora 0-0, va a dare una mano ai tre difensori. Spesso si prende il ruolo di regista, quando Pirlo è marcato, confermando di essere un’alternativa di lusso.

PIRLO 6.5: Non è strangolato dalla marcatura come contro il Lione, ma lascia il palcoscenico ad altri. Da un suo calcio d’angolo, nasce l’azione del 2-0.

POGBA 6.5: I tifosi bianconeri presenti a Udine sottolineano con grandi olè le sue veroniche sulla linea di fondo. Un paio di volte avrebbe l’occasione per tirare, ma lascia perdere.

ISLA, OSVALDO e VUCINIC S.V.

GIOVINCO 7.5: E’ una di quelle serate in cui sulla schiena ci vorrebbe il numero 10 e non il 12. Illumina il Friuli con giocate di classe e segnando un bellissimo 1-0. Colpisce anche il palo. Finalmente è uscito dalla lampada.

LLORENTE 6.5: Firma la 14esima prodezza della stagione, sette gol di testa e sette di piede. Facile la rete di oggi, ma ancora una volta fa tanto lavoro sporco.

ALL. CONTE 8: In partita sempre, fin dall’inizio. Sta facendo l’ennesimo capolavoro alla guida della sua Juve. Con il turnover, chiude in braccio a Bonucci per tre punti determinanti verso lo scudetto.

UDINESE: Scuffet 6, Domizzi 6.5, Danilo 5.5, Hertaux 6, Basta 5, Yebda 5.5, Allan 5.5, Pereyra 6.5, Gabriel Silva 6, Bruno Fernandes 5, Di Natale 5.5, Muriel 6, Nico Lopez s.v.

I Video di Calcioblog