Barcellona – Real Madrid 1-2: video gol | Finale Coppa del Re 2014

VIDEO GOL: Barcellona – Real Madrid 1-2, Finale di Coppa del Re 2014. Gol di Di Maria, Bartra e Bale

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”http://videa.hu/player?v=iUxgZiyddJP93qYT” frameborder=”0″]

Coppa del Re 2014 – Il Real Madrid di Carlo Ancelotti ha vinto con merito la finale della coppa nazionale battendo 2-1 il Barcellona di Martino. Si tratta di un successo meritato per le merengues, che hanno giocato una finale esaltante nonostante l’assenza dell’infortunato Cristiano Ronaldo. A prendere per mano i madridisti ci hanno pensato Angel Di Maria e Gareth Bale, pericolosissimi in avanti e molto generosi anche in copertura.

Per il Barcellona si tratta di una vera disfatta perché in 7 giorni esatti sono arrivate tre sconfitte che hanno compromesso la stagione, sancendo l’eliminazione dalla Champions League, lo scivolone a -4 dall’Atletico capolista nella Liga ed oggi la sconfitta in finale di Coppa del Re. Tra i peggiori questa sera l’argentino Lionel Messi, praticamente mai incisivo durante tutto l’arco del match.

Fin dai primi minuti della gara è partito fortissimo il Real, che ha subito ha avuto due occasioni da gol con Bale; il gallese prima non ha inquadrato lo specchio della porta da posizione defilata con il sinistro e poi si è visto deviare in angolo da Mascherano un tiro di destro. Il gol del vantaggio è arrivato poco dopo, all’11esimo minuto, firmato da Di Maria, bravo a concludere in rete con un sinistro ad incrociare al termine di un contropiede innescato da Isco e orchestrato da Benzema e Bale.

Dopo il gol dello svantaggio il Barcellona ha preso in mano le redine del gioco, senza tuttavia riuscire ad incidere dalle parti di Casillas. L’unico sussulto l’ha regalato Messi con un tiro dal limite allo scadere, terminato non distante dalla porta avversaria. Ad inizio ripresa Bale ha avuto una grande chance in contropiede ma, dopo aver saltato in scioltezza Busquets, ha colpito male con la punta sinistra facendo terminare il pallone sul fondo. Il gallese ci ha riprovato pochi minuti dopo con un tiro dal limite che ha sfiorato la traversa.

Al 67esimo Pinto si è opposto bene in tuffo ad un tiro di Benzema, deviandolo in angolo con l’aiuto del palo. Un minuto più tardi il direttore di gara ha annullato un gol ai madridisti per un’evidente carica su Pinto da parte di Bale, ricacciando in gola l’urlo di gioia dei tifosi blancos. Il secondo gol del Real era nell’aria, ma a sorpresa è arrivato l’1-1 firmato da Bartra con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner rubando il tempo a Pepe.

Dopo il pareggio le due squadre si sono allungate, sfiorando entrambe il gol del vantaggio. In particolar modo ci è andato vicino il Real con un tiro da distanza siderale di Modric che ha centrato il palo esterno prima di spegnersi sul fondo. A cinque minuti dalla fine Bale è salito in cattedra. Il gallese è partito sulla linea di centrocampo buttando il pallone in avanti, ha resistito ad una spallata di Bartra, uscendo anche fuori dal campo con i piedi, ed infine ha superato Pinto anticipandolo con un tocco di punta. Una rete da incorniciare.

Nei minuti finali Ancelotti ha effettuato tre cambi in rapidissima sequenza inserendo tre giocatori di copertura come illarramendi, Casemiro e Varane al posto di Di Maria, Isco e Benzema. Cambi comunque non sufficienti ad evitare l’ultimo guizzo del Barcellona che ha colpito un palo con il brasiliano Neymar che, altrimenti, avrebbe avuto il sapore della beffa per la squadra di Ancelotti.

Il triplice fischio finale è valso come una liberazione per il Real, che ha così messo in bacheca il primo trofeo stagionale puntando ancora alla vittoria della Liga Spagnola e, soprattutto, a quella della Champions League. Al Barcellona, invece, non resta che sperare nel campionato, sperando di far risultare decisivo lo scontro diretto in casa contro l’Atletico Madrid in programma proprio all’ultima giornata. Le emozioni sono tutt’altro che finite per gli appassionati di calcio spagnoli.

Foto: Finale Coppa del Re 2014

Le foto della partita

Le foto della partita