Calciomercato Udinese: Widmer, schiaffo all’Inter; Pereyra Juventus si può fare

Il direttore sportivo dell’Udinese Giaretti in esclusiva e calciomercato.com: “Non ci sono trattative con l’Inter. Ben contenti se la Juve ci chiede Pereyra”.

Schiaffo all’Inter e carezza alla Juventus. Così si potrebbe sintetizzare l’intervista del direttore sportivo dell’Udinese, Cristiano Giaretta, a calciomercato.com. Praticamente, il dirigente friulano ha sbattuto la porta in faccia ai nerazzurri per quanto riguarda Silvan Widmer, laterale destro classe 1993, che quest’anno si è rivelato al pubblico italiano e internazionale grazie a buone prestazioni con la maglia bianconera. C’è invece apertura per il passaggio di Roberto Pereyra alla Juve.

“Widmer molto vicino all’Inter? No, assolutamente. Non c’è nessuna conferma, anzi smentisco nella maniera più assoluta una trattativa in piedi con i nerazzurri. Posso aggiungere che Widmer non è tra i giocatori che si muoveranno da Udine nel prossimo calciomercato. Duncan inserito nella trattativa? Sono tanti i giocatori che a noi piacciono, ma in questo caso è inutile parlare di Duncan visto che non ci sono affari in corso con l’Inter”. Se non è una chiusura totale, poco ci manca.

Diverso il discorso per quanto riguarda Roberto Pereyra. Forse perché i canali con i campioni d’Italia sono aperti da diversi anni. “Se ci fosse la richiesta ufficiale da parte della Juventus per Pereyra, con un’offerta, saremmo ben contenti di sederci a parlare del giocatore”. Un trasferimento sull’asse Udine – Torino è dunque all’orizzonte.

“Stiamo parlando della Juve, un club importante. E di un calciatore come Pereyra che è ormai pronto per il grande salto. Se ci sarà questo tentativo da parte dei bianconeri torinesi, sarà preso in esame da noi”. A Torino sorridono, a Milano si domandano il perché di questo diverso scenario. Rapporti diversi tra le società? Widmer ancora da valorizzare? Forse entrambi i motivi.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →