#Siamotuttiscimmie: l’hashtag di Neymar per solidarietà a Dani Alves

Dopo l’episodio del Madrigal (banana lanciata dagli spalti a Dani Alves), il popolo dei social network si schiera con Neymar e con il suo hashtag #somostodosmacacos.

Dopo la banana lanciata a Daniel Alves da qualche tifoso del Villareal – che il brasiliano si è prontamente mangiato – ecco gli attestati di solidarietà al difensore del Barcellona. Primo tra tutti quello del suo compagno di squadra e connazionale Neymar, che ha lanciato su Twitter l’hashtag #somostodosmacacos (ossia, #siamotuttiscimmie), che sta diventando subito virale. Tanti, infatti, quelli che hanno voluto a loro volta manifestare la vicinanza a chi viene offeso dal razzismo altrui. Calciatori, personaggi famosi, ma anche persone comuni.

Un fronte comune, insomma, che non può che fare bene per combattere l’ignoranza che alberga spesso in tutti gli stadi del mondo e che prende di mira chi è di colore. Milioni di persone hanno aderito all’invito con semplici messaggi oppure con fotografie. Sul suo profilo Instagram, tra l’altro, Neymar si era scagliato contro i razzisti scrivendo: “Banda di razzisti”. E ancora: “E’ una vergogna che nel 2014 esista ancora questo preconcetto”.

 

 

 

Dani Alves, l’uomo che aveva provocatoriamente mangiato la banana caduta dagli spalti e che sta raccogliendo consensi in tutto il mondo, ha commentato l’episodio con i giornalisti nel dopo gara: “Il razzismo è un problema che c’è da tempo in Spagna. Sono da 11 anni in questo paese e non è cambiato nulla. Bisogna ridere di questi ritardati”

In Brasile, ha avuto grandissima eco il gesto del giocatore sudamericano. Il sito Globoesporte ha scritto un vero e proprio manifesto: “Siamo tutti Dani Alves”. Nell’articolo, poi, si legge: “In Brasile nessuno è bianco. L’intolleranza ci danneggia più della corruzione”. Tantissime le star brasiliane che hanno risposto all’invito di Neymar, pubblicando sui social network le loro fotografie. Anche l’attaccante del Brasile Fred ha voluto appoggiare l’iniziativa: “Il razzismo è un male che macchia lo sport e la società in generale”.

P.S.: Se avete hashtag contro la discriminazione o altre foto di solidarietà a chi è vittima del razzismo, le potete postare sotto questo post.

I Video di Calcioblog