Il minuto di silenzio per Tito Vilanova prima di Villarreal-Barcellona (Video)

Video: il toccante minuto di silenzio in memoria di Tito Vilanova al Madrigal prima del calcio d’inizio di Villarreal-Barcellona, partita vinta 3-2 dai catalani al termine di una rimonta

Commozione e tristezza allo Stadio Madrigal prima del calcio d’inizio di Villarreal-Barcellona quando tutti i presenti, spettatori di casa compresi, hanno osservato un minuto di silenzio in memoria di Tito Vilanova, ex allenatore blaugrana morto due giorni or sono all’età di 46 anni dopo aver perso la sua battaglia contro il cancro. In questo week-end su tutti i campi della Liga BBVA e della Liga Adelante è stato osservato un minuto di raccoglimento dal grande coinvolgimento emotivo, che ovviamente non poteva mancare negli sguardi dei giocatori che con lui hanno condiviso 5 anni di storia barcelonista; quattro con Vilanova vice di Guardiola ed uno, nella scorsa stagione, come primo allenatore.

Senza la ricaduta ed il conseguente addio al calcio, annunciato la scorsa estate per tentare di sconfiggere il male che lo affliggeva, questo sarebbe ancora il Barcellona di Tito Vilanova, tecnico ambizioso che stava continuando sulla strada tracciata dal suo predecessore, seguendo la stessa filosofia di gioco dell’attuale allenatore del Bayern Monaco. Tra i più commossi Sergio Busquets, che si è lasciato scappare qualche lacrima asciugata giusto prima del fischio d’inizio.

Al termine della partita, vinta 3-2 in rimonta dai blaugrana, il Tata Martino è stato di poche parole, condividendo anche lui il clima tristezza che ha turbato la preparazione della partita di questa sera:

“E stato un weekend molto triste per il Barça e per il calcio. Parlare di calcio ora, indipendentemente dal modo in cui abbiamo giocato stasera, sembra inopportuno e fuori luogo”.

Molti giocatori dopo il match hanno dedicato questo vittoria a Vilanova, utilizzando in alcuni casi l’hashtag #TitoEtern:

[iframe width=”612″ height=”710″ src=”//instagram.com/p/nTvf0nH7oI/embed/” frameborder=”0″]