Arsenal – Newcastle United 3-0 | Highlights Premier League | Video gol (Koscielny, Ozil, Giroud)

Il video con i gol di Arsenal – Newcastle 3-0.

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”http://videa.hu/player?v=xbzYdJHXyD9NV4ME” frameborder=”0″]

L’Arsenal vince il Monday Night contro un Newcastle sempre più in caduta libera e compie un passo decisivo per la conquista del quarto posto che gli garantirebbe la diciassettesima qualificazione consecutiva alla Champions League seppur attraverso i preliminari. Ora l’Everton è a quattro punti di distanza, troppi forse quando alla fine mancano soltanto 180 minuti. Va tutto malissimo invece per i Magpies di Alan Pardew che raccolgono la sesta sconfitta in fila e la dura contestazione dei tifosi stufi dell’atteggiamento rinunciatario dei bianconeri che ne hanno perse 13 su 18 da fine dicembre ad oggi. Un ruolino disastroso che mette a rischio anche la panchina dello stesso allenatore che, a dire il vero, ha dovuto fare i conti con molti infortuni e soprattutto con la lunga squalifica inflittagli per la testata rifilata a David Meyler, centrocampista dell’Hull City.

La difesa degli ospiti comunque regge per i primi venti minuti, nonostante la squadra di Wenger eserciti una forte pressione. Il risultato si sblocca al 26′ quando l’arbitro assegna una punizione ai Gunners per un fallo di Moussa Sissoko su Giroud, Cazorla scodella in area un pallone invitante per Koscielny che anticipa tutti e mette dentro il gol dell’1-0. Dopo il vantaggio i padroni di casa sfiorano due volte il raddoppio con Podolski, il tedesco trova però sulla sua strada il portiere Krul, l’olandese è decisamente in vena di miracoli. Prova a fare il possibile anche al 42′ quando Giroud, scappato sul filo del fuorigioco, gli tira da pochi passi, ma il pallone torna tra i piedi del francese che appoggia per Ozil che a porta vuota non sbaglia. Il tedesco interrompe così un lungo digiuno, è il suo quinto gol in campionato, ma sarebbe stato da annullare poiché si trovava in fuorigioco nel momento del passaggio del compagno.

Per certificare il suo definitivo ritorno Ozil, e saranno contenti i tifosi tedeschi in vista del Mondiale, nel secondo tempo sforna un cross perfetto per la testa di Giroud che di testa anticipa tutti per il 3-0. L’azione del tris parte da Ramsey, è del gallese il passaggio illuminante per l’ex Real Madrid. Con un vantaggio così rassicurante l’Arsenal non deve fare altro che gestire e portare a casa i tre punti senza troppe sofferenze. I prossimi due avversari dei londinesi si chiamano West Bromwich Albion e Norwich, sarebbe buono riuscire a chiudere la pratica Champions già la prossima settimana anche perché l’Everton se la vedrà con il Manchester City. Il Newcastle rischia invece di chiudere con otto sconfitte di fila visto che le ultime due le dovrà giocare contro il Cardiff, in piena lotta per non retrocedere, e contro il Liverpool che insegue il successo in Premier League.