Arsenal – West Bromwich Albion 1-0 | Highlights Premier League | Video gol (Giroud)

Arsenal – West Bromwich 1-0 Video Gol: i Gunners ipotecano la qualificazione alla prossima Champions League grazie ad un gol di testa del francese Giroud

[iframe width=”620″ height=”349″ src=”//www.dailymotion.com/embed/video/x1t1oww” frameborder=”0″]

Arsenal – West Bromwich 1-0. I ‘Gunners’ di Arsen Wenger ipotecano il quarto posto in Premier League , conquistando così l’accesso ai preliminari di Champions League 2014-2015 e mettendo pressione al Chelsea di Josè Mourinho, ora terzo a sole tre lunghezze (ma con una partita in meno). Una vittoria di misura quella sul West Bromwich Albion, giunta grazie alla rete del francese Giroud, uno dei calciatori più chiacchierati dal gossip britannico durante la stagione. Per chiudere la pratica Champions, il manager dell’Arsenal, Arsene Wenger si affida ad uno schieramento molto offensivo: Giroud è infatti supportato da Cazorla, Ozil e Podolski.

All’Emirates Stadium la gara tra Arsenal e WBA ci mette qualche minuto a carburare: dopo una fase di studio, i padroni di casa prendono in mano l’iniziativa e al 14’ vanno in vantaggio. Il francese va in rete con la specialità della casa, saltando più in alto di tutti e schiacciando di testa in rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo.  La partita si mette subito in discesa per i ‘Gunners’ che avrebbero due occasioni per rimpinguare il punteggio, prima con Cazorla al 35’ – bravo il portiere avversario a respingere il tiro dello spagnolo – poi nel recupero con l’ex milanista Flamini. Si va al riposo con il punteggio di 1-0.

La ripresa riprende con lo stesso piglio della prima frazione di gioco, con l’Arsenal meglio degli ospiti anche senza spingere più di tanto sull’acceleratore. Con il passare dei minuti, però, il West Bromwich abbassa la guardia e le occasioni per i Gunners cominciano a fioccare: al 74’ è il tedesco Ozil a sprecare da ottima posizione, mentre al 76’ è il connazionale Podolski e colpire un palo clamoroso. Ancora la truppa tedesca protagonista qualche minuto più tardi, sempre con l’ex Real Madrid che su punizione impegna l’estremo difensore avversario. Al 91’, occasione clamorosa per gli ospiti ma la difesa dell’Arsenal riesce a spazzare via e ad evitare quella che sarebbe stata una beffa clamorosa per i padroni di casa. La partita, in definitiva, non è stata bellissima: si sono visti tanti lanci lunghi, pochi spazi e tentativi di ripartenze.

Arsenal – West Bromwich Albio 1-0 | Il tabellino

Arsenal (4-2-3-1): Szczesny; Sagna, Mertesacker, Koscielny, Monreal (79’ Vermaelen); Flamini, Arteta (63’ Kallstrom); Cazorla (70’ Rosicky), Ozil, Podolski; Giroud.

West Bromwich Albion (4-5-1): Foster; Dawson, Lugano, Olsson, Brunt; Amalfitano (79’ Anichebe), Mulumbu (85’ Vydra), Morrison, Dorrans, Sessegnon; Berahino.

Marcatori: 14’Giroud.

Ammoniti: Monreal, Giroud; Brunt. Espulsi: nessuno.