Juventus-Atalanta serie A le pagelle: Pogba illumina la festa

Contro l’Atalanta, il francese Paul Pogba sfodera una gran prestazione e serve l’assist vincente a Padoin.

Anche la Juventus che sa di champagne non stacca il piede dall’acceleratore e batte l’Atalanta grazie a una rete di un ex nerazzurro, Simone Padoin. E anche nella Juve pazza di gioia, è Paul Pogba l’uomo in più allo Juventus Stadium.

Vediamo le pagelle di oggi:

STORARI 6.5: Si sporca i guantoni all’86’ su una conclusione da lontano di Baselli. Sicuro anche nella serata della festa.

BARZAGLI 7: Una chiusura perfetta su Denis proprio nel finale, a conferma che la concentrazione non l’abbandona proprio mai.

OGBONNA 6: Qualche rudezza di troppo per limitare Denis. Ma alla fine va bene così. Un’occasione anche nell’area avversaria.

CHIELLINI 6: Serata di relax per il Chiello. Non è neanche costretto a dare o prendere troppi colpi.

POGBA 7.5: Nel primo tempo picchia, per far capire che è sul pezzo. Ma diverte pure. E nella ripresa, oltre a tentare la conclusione dalla distanza, inventa di tacco l’assist vincente. Com’è il coro? Non si vende Pogba.

MARCHISIO 6.5: Gran primo tempo, si nasconde un po’ nella ripresa. Ma a uno che ha guidato i festeggiamenti ieri, oggi tutto si perdona.

PADOIN 7: Il gol che non ti aspetti dall’uomo ombra di Conte. Che lo apprezza tanto e spesso lo usa per dare minuti di riposo ai suoi titolari. Questa volta Simone si prende la copertina.

LICHTSTEINER 6: Non ha bisogno di fare gli straordinari e può dedicarsi a qualche corsetta sulla fascia.

PELUSO 6: Tiene la posizione senza incidere particolarmente.

PEPE S.V.: Ma un bentornato enorme come il boato della curva al suo ingresso in campo.

OSVALDO 5.5: Peccato dargli l’insufficienza anche oggi, ma ci sta. Sbaglia molti palloni e una volta sfiora il gol di testa. Troppo poco per uno con il suo talento.

GIOVINCO 6.5: Nel primo tempo, è lui che fa fremere l’attacco, grazie anche all’intesa trovata dal primo minuto con Osvaldo. Subisce un infortunio e deve salutare dopo soli 45′.

QUAGLIARELLA 6: Prestazione di sostanza. Ha una voglia pazza di segnare, a con altruismo offre a Tevez un pallone che non si può sbagliare. Carlitos si impappina.

TEVEZ 6: Mezzo punto in meno per quel pallone offertogli da Quagliarella. Non è un caso, però, che la Juve cambi ritmo davanti con il suo ingresso in campo.

ALL CONTE 7: Riesce a vincere ancora con una squadra che aveva fatto le ore piccole. I 100 punti sono lì che aspettano, mister. Ma intanto, grazie.

ATALANTA: Consigli 7, Bellini 6.5, Yepes 6, Lucchini 6, Brivio 5.5, Raimondi 6, Baselli 6.5, Carmona 6, Bonaventura 5, Moralez 5.5, Denis 5.5, Nica 6, Estigarribia 6. All.: Colantuono 5.5.

I Video di Calcioblog