Vidal operazione riuscita: il cileno della Juventus torna tra un mese

Arturo Vidal si è operato a Barcellona al menisco del ginocchio destro. Il centrocampista cileno della Juventus tornerà in campo tra 30 giorni.

Perfettamente riuscito l’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto oggi Arturo Vidal, il centrocampista cileno della Juventus. Il giocatore è stato operato a Barcellona con un intervento chirurgico artroscopico al menisco laterale del ginocchio estro. Il recupero è previsto in trenta giorni, quindi in tempo per i Mondiali di calcio in Brasile.

Poco prima delle 16, la Juventus ha scritto un comunicato stampa per riferire dell’operazione del Guerriero:

“Arturo Vidal e’ stato sottoposto questa mattina a Barcellona a un intervento di meniscectomia parziale selettiva, con apposizione di fattori di crescita del menisco laterale del ginocchio destro. L’operazione è stata eseguita dal professor Ramon Cugat, alla presenza dei medici della Juventus e della Nazionale cilena. Il giocatore sarà dimesso nella giornata di domani e rientrerà a Torino per svolgere primi giorni di cure riabilitative”.

Naturalmente, campionato concluso in anticipo per Vidal, che al rompete le righe proseguirà con la riabilitazione per arrivare al cento per cento all’appuntamento in Brasile. Il ginocchio si era infortunato nel match contro la Fiorentina. Poi, il cileno era rimasto fuori per un po’ di tempo, per rientrare dal primo minuto contro il Benfica nel ritorno di Europa League, dopo i pochi minuti disputati in campionato a Reggio Emilia contro il Sassuolo.

La Juve è intanto al secondo giorno di riposo. Due giorni concessi da Antonio Conte dopo la vittoria per 1-0 contro l’Atalanta che ha portato i bianconeri campioni d’Italia a 96 punti. Domani si torna a sudare per preparare l’impegno dell’Olimpico contro la Roma. La Signora ha ancora l’obiettivo dei 100 punti. Anche senza Vidal.