Serie B, le partite del 13 maggio 2014: il Latina tallona l’Empoli al secondo posto

Serie B, i risultati della 39esima giornata: l’Empoli cade al Cesena, avanti Latina, Bari e Modena.

13 maggio 2014 – In Serie B non c’è mai nulla di scontato e anche a quattro turni dalla fine non mancano le sorprese nell’ultimo turno infrasettimanale della cadetteria. Il Palermo, già sazio dopo i bagordi per la promozione, vince anche a Cittadella, cade invece l’Empoli a Cesena, così come il Crotone in casa col Latina; nelle zone alte vittorie preziose del Bari a Carpi e del Modena al Rigamonti di Brescia, tre punti importanti anche per lo Spezia con un Varese ormai in caduta libera, mentre finisce in parità il derby abruzzese tra Pescara e Lanciano, così come la vibrante sfida tra Avellino e Trapani. Tutto facile per Siena e Novara contro le retrocesse Reggina e Juve Stabia, vince infine la Ternana nella sfida salvezza col Padova.

Serie B Eurobet – 39ª giornata – 13 maggio 2014

Avellino – Trapani 3-3
(1′ e 67′ Castaldo (A), 28′ rig. e 92′ Mancosu (T), 45′ Galabinov (A), 59′ Abate (T))
Brescia – Modena 0-1
(18′ Granoche (M))
Carpi – Bari 1-2
(2′ Cani (B), 56′ Romizi (B), 86′ Mbakogu (C))
Cesena – Empoli 1-0
(84′ Marilungo (C))
Cittadella – Palermo 0-2
(57′ Pisano (P), 90′ Hernandez (P))
Crotone – Latina 0-1
(2′ Alhassan (L))
Novara – Juve Stabia 2-0
(22′ e 95′ Gonzalez (N))
Pescara – Virtus Lanciano 2-2
(6′ Gatto (V), 38′ Rossi (P), 51′ rig. Maniero (P), 74′ Amenta (V))
Siena – Reggina 2-1
(12′ Spinazzola (S), 78′ Schiavone (S), 80′ Dall’Oglio (R))
Spezia – Varese 2-1
(15′ Momenté (V), 21′ Ebagua (S), 49′ rig. Ferrari (S))
Ternana – Padova 2-1
(30′ Nolé (T), 49′ Antenucci (T), 54′ Rocchi (P))

Classifica Serie B Eurobet – 13 maggio 2014

1 – Palermo 82*
2 – Empoli 65
3 – Latina 64
4 – Cesena 62
5 – Modena 59
6 – Crotone 58
7 – Virtus Lanciano 57
8 – Bari 57
9 – Spezia 57
10 – Avellino 56
11 – Siena 55
12 – Trapani 54
13 – Carpi 52
14 – Pescara 51
15 – Brescia 50
16 – Ternana 48
17 – Cittadella 45
18 – Varese 43
19 – Novara 43
20 – Padova 35
21 – Reggina 26**
22 – Juve Stabia 18**

*Matematicamente in Serie A.
**Matematicamente retrocesse in Lega PRO

Classifica marcatori Serie B Eurobet – 13 Maggio 2014

24 reti
Mancosu (Trapani)

20 reti
Babacar (Modena)

19 reti
Pavoletti (Varese)
Antenucci (Ternana)

18 reti
Caracciolo (Brescia)
Tavano (Empoli)

Prossimo Turno Serie B Eurobet – 17 maggio 2014

Empoli – Novara
Juve Stabia – Crotone
Modena – Avellino
Padova – Pescara
Palermo – Carpi
Reggina – Cesena
Trapani – Ternana
Varese – Brescia
Virtus Lanciano – Spezia
Bari – Cittadella 19/05 ore 19.00
Latina – Siena 19/05/ ore 21.00

La presentazione delle partite del 13 maggio 2014

12 maggio 2014 – Senza respiro: la Serie B non conosce sosta o vacanze e nel bel mezzo di un martedì di maggio la quartultima di campionato diventa un accesissimo turno infrasettimanale, tutte le squadre in campo contemporaneamente, orario di inizio alle 20.30. Col Palermo già promosso e sazio dopo i bagordi dei festeggiamenti andrà al Tombolato di Cittadella contro una squadra, quella di Foscarini, in clamorosa serie positiva; nei piani alti diverse partite di livello: l’Avellino ospita al Partenio un Trapani in crisi certificata, l’Empoli desideroso di promozione diretta dovrà affrontare l’insidiosissimo Cesena in Romagna, spicca poi il derby abruzzese tra Pescara e Lanciano, così come promette spettacolo e alta tensione il match dello Scida tra due rivelazioni del campionato cioè Crotone e Latina.

Nonostante siano tanto gustose le portate fin qui presentate, anche il resto del menù merita un assaggio: la partita di Brescia tra Rondinelle e il Modena formato play-off di Novellino è difficile da pronosticare, così come indecifrabile risulta la sfida di Carpi tra i padroni di casa e il commovente Bari di mister Alberti. Un Siena stanco e ormai in crisi d’identità può riagganciare il treno delle prime sfidando al Franchi la già retrocessa Reggina, partita da vincere a tutti i costi anche per il Novara che ospita la Juve Stabia da tempo proiettata al prossimo anno in terza serie; chiudono il programma della serata di domani la partita del Picco tra lo Spezia di Mangia e un Varese in caduta libera ma desiderosissimo di invertire il trend dell’ultimo periodo, infine gara salvezza al Liberati: la Ternana di fronte al proprio pubblico cercherà di dare la spinta decisiva verso il baratro a un Padova che a inizio anno aveva ben altre aspirazioni.