Colombia: ecco i convocati di Pekerman per il Mondiale

Il CT della Colombia, José Pekerman, ha diramato l’elenco dei 23 convocati che prenderanno parte ai Mondiali di Brasile 2014.

Radamel Falcao deve rinunciare al mondiale brasiliano. L’attaccante del Monaco ha fatto di tutto per provare a rimettersi in sesto dopo il grave infortunio al ginocchio in cui è incappato a gennaio, ma Pekerman ha preferito non rischiare escludendolo dalla lista dei 23. La Colombia, ad ogni modo, resta una delle mine vaganti del torneo. Tra i 23 figurano molti calciatori di Serie A: in difesa Yepes dell’Atalanta, Zapata del Milan e Zuniga del Napoli, oltre ad Armero, azzurro in prestito al West Ham. In mezzo al campo Guarin dell’Inter, Cuadrado della Fiorentina e l’ex Pescara Quintero. Tra gli attaccanti anche Ibarbo del Cagliari. Non c’è Muriel dell’Udinese.

Portieri: Ospina, Mondragon, Vargas

Difensori: Yepes (Atalanta), Zapata (Milan), Valdes, Balanta, Arias, Zuniga (Napoli), Armero

Centrocampisti: Sanchez, Guarin (Inter), Aguilar, Ramirez, Quintero, James Rodriguez, Cuadrado (Fiorentina), Mejia

Attaccanti: Bacca, Jackson Martinez, Ramos, Gutierrez, Ibarbo (Cagliari

I 30 pre convocati

Nella serata di ieri, il CT della Colombia, José Pekerman ha diramato la lista dei 30 pre-convocati che prenderanno parte ai Mondiali di Brasile 2014. C’era molta attesa per conoscere le decisioni del commissario tecnico colombiano, soprattutto per capire se ci sarebbe stato l’attaccante Radamel Falcao del Monaco, reduce da un gravissimo infortunio. Il tecnico argentino si è consultato con lo staff medico della federazione e ha avuto l’OK alla convocazione dell’ex Atletico Madrid e Porto. Nella lista dei pre-convocati, dalla quale poi ne saranno esclusi sette entro il 2 giugno, figura anche il 43enne estremo difensore Mondragon. Il portiere del Deportivo Cali avrà dunque la possibilità in Brasile di superare Roger Milla (Camerun) come calciatore più anziano a partecipare ad una rassegna mondiale.

C’è anche tanta Italia tra i convocati di Pekerman: sono, infatti, ben sette i calciatori colombiani che militano nel campionato italiano. C’è il difensore del Napoli Zuniga, anch’egli reduce da un lungo infortunio e mai utilizzato quest’anno da Benitez, poi l’esperto difensore Yepes (Atalanta, ex Milan e Chievo), il milanista Zapata, l’esterno Armero (prestato dal Napoli al West Ham), i centrocampisti Guarin (Inter) e Cuadrado (a metà tra Udinese e Fiorentina) e l’attaccante del Cagliari Ibarbo.

La Colombia è inserita nel Gruppo C dei Mondiali di Brasile 2014 e se la vedrà con Grecia, costa D’Avorio e Giappone. Prima della partenza per Cotia (periferia di San Paolo), dove la nazionale sudamericana avrà il proprio quartier generale, sono previste due amichevoli con Sengal e Giordania, in programma rispettivamente per il 31 maggio e il 7 giugno, entrambe a Buenos Aires.

Convocati Colombia | Mondiali Brasile 2014

Portieri: Ospina (Nizza), Mondragon (Dep. Cali), Vargas (Santa Fe).

Difensori: Zúñiga (Napoli), Yepes (Atalanta), Perea (Cruz Azul), Zapata (Milan), Armero (West Ham), Arias (PSV), Valdés (San Lorenzo), Mosquera (América), Balanta (River Plate).

Centrocampisti: Aguilar (Tolosa), Sánchez (Elche), Valencia (Fluminense), Ramírez (Morelia), Guarín (Inter), Cuadrado (Fiorentina), Rodríguez (Monaco), Torres (Al Shabab), Soto (Mainz), Quintero (Porto), Mejia (Nacional).

Attaccanti: Ibarbo (Cagliari), Ramos (Herta Berlino), Muriel (Udinese), Falcao (Monaco), Gutierrez (River Plate), Bacca (Siviglia), Martinez (Porto).

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →