Ghana | I 26 pre-convocati per il Mondiale: Kwesi Appiah richiama Kevin-Prince Boateng

La lista provvisoria dei 26 uomini che difenderanno l’onore delle Black Stars ai prossimi Mondiali.

Il ct del Ghana Kwesi Appiah ha diramato come tutti suoi colleghi la lista, ancora provvisoria, degli uomini che voleranno in Brasile. Stranamente non ha sfruttato la possibilità di chiamare 30 uomini accontentandosi di convocarne solo 26, evidentemente ha le idee quasi del tutto chiare. La nazionale africana ha grandi ambizioni per il torneo che sta per cominciare, l’obbiettivo più o meno dichiarato è quello di ripetere e magari migliorare la prestazione di quattro anni fa, quando la loro corsa si arrestò ai quarti di finale, ma soltanto dopo i calci di rigore, contro l’Uruguay. La novità principale è rappresentata dal ritorno di Kevin-Prince Boateng, assente all’ultima Coppa d’Africa, nella stessa condizione anche i fratelli Andre e Jordan Ayew.

Soprattutto per Boateng e per Andre Ayew è corretto parlare di ritorno visto che entrambi avevano fatto parte della rosa che aveva preso parte ai mondiali sudafricani. C’è un bel po’ d’Italia in questa squadra, soprattutto per quello che riguarda il reparto di centrocampo. Sono presenti come da previsione i due milanisti Essien e Muntari, non poteva mancare ovviamente lo juventino Kwadwo Asamoah, ma ci sono anche Badu dell’Udinese e Acquah del Parma. Il trascinatore sarà come sempre Asamoah Gyan, il capitano del Ghana all’ultimo Mondiale realizzò tre reti, ma sbagliò un rigore contro l’Uruguay che avrebbe potuto portare le Black Stars in semifinale, vorrà farsi perdonare.

Il Ghana è stato inserito nel Gruppo G che comprende anche una delle candidate alla vittoria finale come la Germania, il Portogallo di Cristiano Ronaldo e gli Stati Uniti allenati da Klinsmann. Alla luce della composizione del raggruppamento è facile ipotizzare che la squadra di Appiah dovrà dare tutta sé stessa per superare il turno, farlo significherebbe mandar fuori molto probabilmente il Portogallo. Malgrado l’ottimismo del ct una qualificazione agli ottavi di finale sembra difficile da ipotizzare.

Questa la lista completa dei 26 pre-convocati del Ghana in vista dei Mondiali imminenti diramata dal ct Appiah:

Portieri: Adam Larsen Kwarasey (Strømsgodset/NOR), Fatau Dauda (Orlando Pirates/RSA), Stephen Adams (Aduana Stars).

Difensori: Samuel Inkoom (Platanias/GRE), Daniel Opare (Standard Liegi/BEL), Harrison Afful (Esperance/TUN) Jeffery Schlupp (Leicester City/ENG), John Boye (Rennes/FRA), Jonathan Mensah (Evian/FRA), Rashid Sumaila (Mamelodi Sundowns/RSA), Jerry Akaminko (Eskisehirspor/TUR).

Centrocampisti: Michael Essien (Milan/ITA), Sulley Ali Muntari (Milan/ITA), Rabiu Mohammed (Kuban Krasnodar/RUS), Kwadwo Asamoah (Juventus/ITA), Emmanuel Agyemang Badu (Udinese/ITA), Afriyie Acquah (Parma/ITA), Andre Ayew (Marseille/FRA), Mubarak Wakaso (Rubin Kazan/RUS), Christian Atsu Twasam (Vitesse/NED), Albert Adomah (Middlesbrough/ENG), David Titi Accam (Helsingborg/SWE).

Attaccanti: Asamoah Gyan (Al Ain/UAE), Kevin-Prince Boateng (Schalke 04/GER), Abdul Majeed Waris (Valenciennes/FRA), Jordan Ayew (Sochaux/FRA).

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →