Rassegna stampa 27 maggio 2014: prime pagine di Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono oggi, 27 maggio 2014, i giornali sportivi

La Gazzetta dello Sport dedica l’apertura all’approdo sulla panchina del Milan di Pippo Inzaghi, quasi ufficiale; la decisione dopo il vertice notturno ad Arcore tra Berlusconi, Galliani e lo stesso allenatore. Più in basso il ricordo di Ciro Ferrara dell’avvocato Agnelli; quindi il rinnovo di Cesare Prandelli con la nazionale azzurra fino al 2016 e l’arrivo di Ince Jr all’Inter. Nel taglio alto il Giro d’Italia, con l’intervista in proposito anche a Gigi Riva.

Anche Il Corriere dello Sport apre con la promozione di Inzaghi sulla panchina della prima squadra del Milan, al posto di Seedorf, mentre Emery resta al Siviglia. Nel taglio alto il pressing della Juve sul Barcellona per Sanchez, l’interesse di Luis Enrique per Benatia della Roma e la richiesta di aiuto di Lotito ai tifosi della Lazio. In prima pagina spazio anche ai dubbi di Prandelli: solo uno tra Destro e Rossi andrà in Brasile; intanto il ct ha rinnovato inserendo nel nuovo accordo clausole liberatorie; centralmente il faccia a faccia senza chiarimento tra Thohir e Moratti, con Ince Jr vicino alla firma di un quadriennale.

Tuttosport apre con l’interesse del Barcellona per Ciro Immobile, cercato anche da Borussia Dortmund e Atletico Madrid. Nel taglio alto l’intervista a Claudio Marchisio sul terzo scudetto consecutivo vinto dalla Juventus. Nella spalla il cambio in panchina in casa Milan, con Inzaghi al posto di Seedorf e l’attesa per la sentenza sul ricorso presentato dal Parma alla Uefa per partecipare all’Europa League. Nel taglio basso spazio anche al rinnovo di Prandelli fino al 2016.

I Video di Blogo

Video, Olbia-Monza, Berlusconi ai tifosi: “Scusate, vi devo salutare perché devo andare a [email protected]