Rassegna stampa 3 giugno 2014: prime pagine di Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono oggi, 3 giugno 2014, i giornali sportivi

La Gazzetta dello Sport titola "Mistero Balo" e spiega che l'attaccante della Nazionale soffre per un inizio di pubalgia, mentre restano le voci sul suo futuro, che potrebbe essere lontano dal Milan. Nel taglio alto il caso dell'esclusione di Giuseppe Rossi, polemico su Twitter in merito alle accuse di non aver superato psicologicamente l'infortunio al ginocchio: "Paura io? Che ridere". Nel taglio basso il mercato in casa Milan: Rami resta, Alex, mandato da Ancelotti, vicinissimo. Quindi l'approdo di Stramaccioni sulla panchina dell'Udinese e l'amichevole tra le vecchie star di Juventus e Real Madrid, occasione per intavolare le trattative di mercato.

taglio gazza

Il Corriere dello Sport apre con la delusione di Cesare Prandelli per la reazione di Rossi all'esclusione dai 23 azzurri e per le perplessità di Destro alla richiesta di seguire la squadra come riserva in Brasile. Centralmente la firma di Immobile per il Borussia Dortmund e la bufera sui Mondiali 2022 in Qatar, con l'Inghilterra che chiede la ripetizione dell'assegnazione. In chiusura i play off di Serie B con la sfida tra Crotone e Bari.

Tuttosport in apertura propone il virgolettato di Morata che avrebbe spiegato al Real Madrid di volere la Juventus; l'offerta di Marotta al momento è di 15 milioni di euro più 4 di bonus, contratto di 5 anni. Nel taglio alto la lettera d'addio di Immobile al Torino prima del trasferimento al Borussia Dortmund; intanto il Parma ricorre al Tas per provare a salvare l'Europa League. Nella spalla la protesta dei tifosi del Milan e i tempi di recupero di Montolivo non inferiori ai 6 mesi. Quindi i tweet polemici di Rossi, le parole di Verratti, che si dice pronto a giocare al fianco di Pirlo e il focus sui giocatori protagonisti del Mondiale. Centralmente il possibile acquisto da parte dell'Inter di Siqueira, esterno del Benfica.

  • shares
  • Mail