Calciomercato Inter: caccia a un attaccante della Juventus

Pablo Daniel Osvaldo non resterà alla Juventus e l'Inter si inserisce prepotentemente per portarlo a Milano.

L'Inter ha deciso di muoversi con decisione per prendere dalla Juventus un attaccante. Ma, attenzione, non si tratta di Mirko Vucinic, che l'inverno scorso era praticamente nerazzurro prima che la dirigenza milanese facesse un passo indietro, sollecitata dalla folla, trattenendo Fredy Guarin e facendo dunque saltare lo scambio con i campioni d'Italia.

L'idea di Thohir si chiama Pablo Daniel Osvaldo, l'italo-argentino che non sarà riscattato dai bianconeri e che dunque tornerà al Southampton. Il giocatore, però, vuole restare in Italia e rilanciarsi con la maglia della Beneamata. E' tutta una questione di cifre: bisognerà vedere se gli inglesi spareranno troppo alto. O se scenderanno a più miti consigli.

In realtà, l'amore tra l'Inter e Osvaldo non è nuovo. Già l'anno scorso, ad Appiano Gentile, pensarono a lui per rinforzare il settore offensivo, che si è praticamente appoggiato soltanto sulle spalle di Rodrigo Palacio. La Juve fu più veloce, però, e a gennaio ottenne il rinforzo con la formula del prestito con diritto di riscatto. Osvaldo, a Torino, ha deluso. Il prezzo del riscatto, poi, è troppo alto. Quindi, niente permanenza in Piemonte per Pablo.

E' anche vero che l'Inter sta monitorando diversi giocatori in attacco. Nei giorni scorsi, già abbiamo parlato dei due Hernandez, Abel e il Chicharito. Il più facile da raggiungere è il rosanero, anche se Zamparini chiede 15 milioni di euro. Ma Ausilio pensa a una formula innovativa: pagare subito otto milioni al Palermo - vale a dirlo il prezzo del 55% che appartiene ai siciliani - e sette tra un anno al Penarol.

Osvaldo

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail