Colpo di mercato Chelsea: è ufficiale l'acquisto di Fabregas

Il club londinese ufficializza l'acquisto dello spagnolo che torna in Premier League dopo tre anni in Catalogna.

È passata una settimana esatta da quando Piqué, in sala stampa, aveva confidato a Del Bosque la notizia dell'addio di Fabregas al Barcellona. Ci si era chiesti se il difensore spagnolo fosse incappato in una clamorosa gaffe, non accorgendosi che i microfoni erano accesi, o se si trattasse di uno scherzo per mettere la pulce nell'orecchio ai giornalisti. Oggi possiamo dire che con buona probabilità la prima ipotesi era quella valida. Il Chelsea ha ufficializzato l'acquisto di Cesc Fabregas che ha già posato con la maglia dei Blues, qualche secondo dopo aver messo la sua firma su un contratto quinquennale. Non sono state rese note le cifre dell'affare, ma se le informazioni nelle mani di Piqué erano buone si parla di almeno 30 milioni di euro.


Lo spagnolo torna così a Londra dopo tre anni in blaugrana, cambia però sponda scegliendo come sua nuova casa lo Stamford Bridge, uno sgarbo che i tifosi dei Gunners difficilmente gli perdoneranno. José Mourinho ha scelto l'ex Arsenal per sostituire Frank Lampard che ha dato l'addio ai Blues qualche giorno fa e da un punto di vista tattico sembra un avvicendamento davvero azzeccato. Entrambi i giocatori hanno polmoni generosi e piedi buoni, capacita di lottare a centrocampo ma allo stesso tempo abilità nel rendersi letali quando entrano in area di rigore. Le prime parole di Fabregas con la sua nuova maglia addosso sono state di rituale gioia e soddisfazione:

Voglio prima di tutto ringraziare tutti quelli del Barcellona dove ho passato tre anni meravigliosi. È stato il club in cui sono cresciuto e sarò sempre orgoglioso e onorato di aver avuto la possibilità di giocare con quella maglia. Sento che in Premier League avevo lasciato del lavoro incompiuto ed è il momento giusto per ritornare. Ho preso in considerazione attentamente tutte le offerte e credo fermamente che il Chelsea sia la scelta migliore. La loro rabbia e la loro fame di vittoria bene si sposano con le mie ambizioni calcistiche. Hanno una squadra meraviglioso e un allenatore incredibile. Sono totalmente concentrato su questa nuova avventura e non vedo l'ora di iniziare a giocare.

Fabregas ha compiuto 27 anni lo scorso quattro maggio, in prospettiva quindi è un acquisto molto importante per il Chelsea che con lui sostituisce il trentacinquenne Lampard. La sua carriera è cominciata nelle giovanili del Barça, nel 2003 lo adocchia Wenger che lo porta all'Arsenal. Con i Gunners passerà otto stagioni ricche di soddisfazioni, vincerà un campionato, una FA Cup e una Community Shield. Nel 2011 il ritorno alla casa madre, con i catalani vince molto in patria (un campionato, due Supercoppe di Spagna e un Coppa del Re), mentre in Europa raccoglie solo le briciole della stagione precedente al suo arrivo e cioè una Supercoppa Europea e un Campionato del Mondo per Club. Ovviamente ha fatto parte di tutte le spedizioni trionfali della Spagna di questi anni, facendo parte stabilmente del gruppo che ha vinto due Europei e un Mondiale.

  • shares
  • Mail