Ghana-USA 1-2 | Highlights Mondiali Brasile 2014 - Video Gol (Dempsey, Ayew, Brooks)

Gli Stati Uniti di Klinsmann vincono nei minuti finali


Gli Stati Uniti battono il Ghana nel finale, vincono la prima partita del Girone G e raggiungono la Germania in testa alla classifica (ma i tedeschi sono primi per la differenza reti). Nel prossimo confronto la formazione allenata da Jurgen Klinsmann affronterà il Portogallo in un match che i lusitani non dovranno assolutamente perdere per rimettersi in carreggiata dopo il terribile 0-4 rimediato contro i tedeschi. Il Ghana ha perso il match contro gli USA dopo aver assaporato per qualche minuto la gioia del pareggio. Il gol di Brooks ha regalato i 3 punti agli statunitensi, più cinici e ordinati rispetto ad un Ghana molto fisico, ma poco furbo.

Ghana-USA 1-2 | Foto Mondiali Brasile 2014


La partita - Pronti, via: Stati Uniti in gol dopo 30 secondi. Clint Dempsey riceve da Jones entra in area, dribbla Boye e con un diagonale mancino batte Kwarasey. E' la quinta più veloce della storia del Mondiale. Il Ghana, privo di Kevin-Prince Boateng, soffre nella costruzione del gioco, gli Stati Uniti vanno vicini al raddoppio con Altidore al 18′, ma l'attaccante del Sunderland poco dopo deve lasciare il campo per un brutto infortunio muscolare. Gli africani si fanno vedere con un destro di Gyan respinto da Howard al 30', poi Jones e Muntari litigano a muso duro, ma l'arbitro svedese Eriksson decide di non estrarre cartellini.

Nella ripresa Klinsmann deve rinunciare anche a Besler, al suo posto entra Brooks dopo l’intervallo. Ma il Ghana è più pimpante rispetto alla ripresa, anche se continua ad essere carente in precisione. Prima Muntari e poi Gyan non inquadrano la porta, poi l’ex Udinese impegna severamente Howard con un colpo di testa, palla in angolo. Entra Boateng per Jordan Ayew e le Black Stars prendono fiducia. A otto minuti dal termine il Ghana trova il gol con un preciso colpo di esterno di André Ayew, servito con un bel gol colpo di tacco da Gyan. Sulle ali dell'entusiasmo la formazione di Appiah prova a vincere il match, ma finisce per perdere concentrazione in difesa: corner da destra degli USA battuto da Zusi (neo entrato) e stacco imperioso di Brooks (anche lui neo entrato) che vale il 2-1. La rivincita degli USA, dopo due sconfitte contro gli africani negli ultimi due mondiali, è compiuta.

TABELLINO GHANA-STATI UNITI 1-2

Ghana (4-2-3-1) Kwarasey; Opare, Mensah, Boye, Asamoah; Rabiu (dal 70’ Essien), Muntari; Atsu (dal 77’ Adomah), Jordan Ayew (dal 57’ Boateng), André Ayew; Asamoah Gyan. Allenatore: James Kwesi Appiah

Usa (4-4-2): Howard; Besler (dal 45’ Brooks), Beasley, Cameron, Johnson; Bedoya (dal 77’ Zusi), Jones, Beckerman, Bradley; Altidore (dal 23’ Jóhannsson), Dempsey. Allenatore: Jürgen Klinsmann

Marcatori: Dempsey 1’ (U), André Ayew 82’ (G) ; Brooks 87’ (U)

Ammoniti: Rabiu 29’, Muntari 90’

Arbitro: Jonas Eriksson (Svezia)

Ghana v USA: Group G - 2014 FIFA World Cup Brazil

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail