Croazia-Camerun 4-0 | Highlights Mondiali 2014 | Video gol (doppietta di Madzukic, Olic, Perisic)

La Nazionale di Kovac travolge gli africani

Se l'Iran ha l'attenuante della caratura tecnica, la palma di squadra più sconclusionata e inconsistente del Mondiale (dopo l'irriconoscibile Spagna) va sicuramente al Camerun, incapace in due partite di costruire manovre di gioco degne di questo nome per almeno cinque minuti di seguito. Alla mediocrità della Nazionale camerunense, contro i croati, si è aggiunta la stupidaggine di Song che ha lasciato la squadra in 10 condannando i Leoni d'Africa all'eliminazione. Per la Croazia, che già contro il Brasile aveva lasciato intravedere buone trame, è stato un gioco da ragazzi e ora la Nazionale di Kovac si giocherà potrà giocarsi la qualificazione contro il Messico.

Croazia-Camerun 4-0 | Foto Brasile 2014


La partita - Finke deve rinunciare a Samuel Eto'o per un infortunio al ginocchio e schiera un 4-3-3 con Aboubakar punta centrale e Moukandjo e Choupo-Moting ai lati. Dall'altra parte 4-2-3-1 con Mandzukic davanti a Olic, Sammir e Perisic; Modric e Rakitic in mezzo al campo. Passano solo undici minuti e la Croazia segna: assist di Perisic per Olic che anticipa Mbia e deposita in rete. Perisic sfiora il raddoppio qualche minuto dopo, poi al 40' Song, a palla lontana, rifila un pugno alla schiena di Mandzukic. Proenca non può far altro che espellerlo.

Nella ripresa gli africani stentano ancor più rispetto ala prima frazione e dopo tre minuti Perisic calcia col sinistro sul primo palo e batte Itandje. Poco dopo Mandzukic si divora il 3-0 che invece trasformerà al 16' con un colpo di testa. Al 28' Mandzukic realizza la doppietta personale ribadendo in rete un corta respinta del portiere africano su tiro di Eduardo. Al 42' Rebic serve Rakitic, ma il giocatore del Siviglia davanti alla porta, ma quest'ultimo calcia a lato. L'unico vero sussulto del Camerun è di Webo che coglie una traversa, poi Assou-Ekotto e Mutandjou litigano chiudendo nel peggiore dei modi l'avventura mondiale.

Tabellino Camerun-Croazia 0-4


Camerun

(3-5-2): Itandje; N’Koulou, Chedjou (46′ Nounkeu), Assou-Ekotto; M’Bia, Matip, Song, Enoh, Moukandjo; Choupo-Moting (75′ Salli), Aboubakar. A disposizione: N’Diock, Feudjou, Nyom, Bedimo, Makoun, Djeugoue, N’Guemo, Webo, Olinga, Eto’o. CT: Volker Finke.

Croazia (4-5-1): Pletikosa; Srna, Corluka, Lovren, Pranjic; Sammir (72′ Kovacic), Olic (70′ Eduardo), Rakitic, Modric, Perisic (78′ Rebic); Mandzukic. A disposizione: Subasic, Zelenika, Vida, Schindelfeld, Vukojevic, Brozovic, Vrsaljko, Jelavic, Rebic, Badelj. CT: Nico Kovac.

Arbitro: Proenca

Marcatori: 11′ Olic, 48′ Perisic, 62′ 73′ Mandzukic (C)

Espulso: al 40′ Song

FBL-WC-2014-MATCH18-CMR-CRO

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail