Giappone-Grecia 0-0 | Highlights Mondiali 2014 | Video

Un pareggio a reti bianche che lascia aperto ogni discorso

E' uno scialbo 0-0 quello conseguito da Giappone e Grecia che però ha il merito di ufficializzare la prima qualificata agli ottavi di finale del girone C: la Colombia. La Nazionale di Alberto Zaccheroni crea poco per sfondare il muro ellenico, diventato ancor più possente e prudente dopo l'espulsione di Katsouranis al 38' del primo tempo. Giappone e Grecia escono tra i fischi del pubblico di Natal per questo pareggio a reti bianche, ma la media gol del mondiale brasiliano resta molto alta, nonostante (o grazie alle?) le temperature elevate.

Giappone-Grecia 0-0 | Foto Brasile 2014


La partita - Santos lascia in panchina Salpingidis e Gekas per far giocare Fetfatzidis e Mitroglou, dall'altra parte Zaccheroni, rispetto all'esordio, preferisce Konno e Okubo rispetto a Morishige e Kagawa. Il copione è già noto nei primi minuti con la Grecia che agisce di rimessa e il Giappone che prova a mantenere il pallino dl gioco. Ci prova Kone dopo 10 minuti per gli ellenici, ma il tiro viene bloccato a terra da Kawashima. I nipponici trovano con Osako due conclusioni pericolose, poi al 27′ Katsouranis commette il primo fallo stupido ai danni proprio di Osako. Mitroglou deve uscire per un problema fisico, ma sette minuti più tardi è Hasebe a 7′ a subire l'intervento rude del capitano della Grecia che quindi resta in inferiorità numerica. Torosidis, poco dopo, impegna severamente Kawashima.

Nella ripresa Giappone, dopo dodici minuti, Zac fa entrare Kagawa per Osako. Al 23′ il giocatore del Borussia pesca Uchida che crossa per Okubo, ma il tiro di quest'ultimo va fuori da buona posizione. Uchida, più tardi, approfitta di un errore di Papastathopoulos in area di rigore, ma il pallone termina lontano dalla porta. La Grecia resiste e senza neanche soffrire troppo. Nel finale una punizione di Endo viene respinta da Karnezis.

GIAPPONE-URUGUAY 0-0 | Il tabellino

Giappone (4-2-3-1): Kawashima 6.5; Uchida 6.5, Yoshida 6, Konno 6, Nagatomo 6.5; Yamaguchi 6, Hasebe 5.5 (1′ st Endo 5.5); Okubo 5, Honda 5.5, Okazaki 5; Osako 6.5 (12′ st Kagawa 6). (Nishikawa, Gonda, Inoha, Morishige, Sakai G, Sakai H., Aoyama, Kiyotake, Kakitani, Saito). All.: Zaccheroni

Grecia (4-5-1): Karnezis 6; Torosidis 6, Manolas 6.5, Papastathopoulos 6, Holebas 6; Fetfatzidis 5.5 (41′ pt Karagounis 6.5), Maniatis 6, Katsouranis 4, Kone 6 (36′ st Salpingidis sv), Samaras 5.5; Mitroglou 5.5 (35′ pt Gekas 6). (Glykos, Kapino, Moras, Tzavelas, Vyntra, Christodoulopoulos, Samaris, Tachtsidis, Tziolis). All.: Santos
Arbitro: Aguilar (SLV)
Ammoniti: Torosidis, Samaras e Hasebe per gioco falloso
Espulso: Katsouranis per doppia ammonizione
Recupero: 2′ e 4′

FBL-WC-2014-MATCH22 JPN-GRE-FANS

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail