Germania-Ghana 2-2 | Risultato Finale – Klose raggiunge Ronaldo e salva i tedeschi

Tutti gli aggiornamenti sulla sfida di Fortaleza

di antonio

Germania-Ghana | Formazioni ufficiali

La Germania, una delle favorite per la vittoria finale, è pronta per la seconda sfida del Gruppo G. La Nazionale di Loew, sontuosa contro il Portogallo nella prima partita, affronterà il Ghana che all’esordio ha perso contro gli Stati Uniti. Per gli africani la sfida si presenta quasi proibitiva e le quote degli allibratori sono eloquenti: vale 1.28 volte la posta una vittoria dei tedeschi contro l’8.75 del Ghana (a 5.75 il pareggio). Ma la squadra di Kwesi Appiah dovrà cercare in tutti i modi di non perdere per poter ancora sperare in una difficile qualificazione. Sarà la seconda sfida tra i fratelli Boateng dopo quella di Sudafrica 2010 in cui i tedeschi vinsero per 1-0.

Formazioni – Sarà proprio Jerome Boateng ad occupare, probabilmente, la fascia destra della difesa tedesca. Da verificar le condizioni fisiche di Hummels che però sembra in grado di poter scendere in campo al fianco di Mertesacker. Lahm in campo come mediano, in avanti Loew sembra orientato a schierare a schierare la temibile batteria di giocatori offensivi ibridi (o falsi… “nuevi”, se preferite), ma non è improbabile un impiego di Miroslav Klose che in questo mondiale cerca di superare il record di gol detenuto da Ronaldo.

Dall’altra parte Appiah deve decidere se schierare Kevin Boateng o Jordan Ayew a supporto di Gyan e dell’altro fratello Ayew, André. Problemi per Essien e Opare che non hanno disputato l’ultimo allenamento. Joachin Loew mette in guardia i suoi prendendo come esempio (negativo) propriola prestazione dell’Italia contro la Costa Rica:

“Dobbiamo stare molto attenti. L’abbiamo visto nel 2008 (Europeo, k.o. con la Croazia. n.d.r.) e nel 2010 (Mondiale, k.o. con la Serbia, n.d.r.): abbiamo perso il secondo match dopo aver vinto il primo. Non vogliamo più questo genere di problemi. In questo torneo l’Italia ha pagato contro la Costa Rica, l’Olanda ha sofferto contro l’Australia. È un bene aver vinto il primo match ma bisogna continuare così. Una vittoria non basta. La Costa Rica è una bella sorpresa, ha battuto due favorite. È una cosa inaspettata. Ma si può dire che le squadre del Sudamerica e dell’America centrale stanno dimostrando di essere forti”.

Germania-Ghana | Probabili Formazioni

Germania (4-2-3-1): Neuer; J. Boateng, Hummels, Mertesacker, Höwedes; Lahm, Khedira; Müller, Kroos, Götze; Ozil. Allenatore: Joachim Löw.

Ghana (4-2-3-1) Kwarasey; Opare, Mensah, Boye, Asamoah; Muntari, Essien; Atsu, J. Ayew, A. Ayew; Asamoah Gyan Allenatore: Kwesi Appiah

Germania-Ghana | I precedenti

Sono solo due i precedenti tra Germania e Ghana, di cui l’ultimo ai Mondiali sudafricani del 2010 quando vinse la formazione di Loew per 1-0 grazie al gol firmato da Mesut Ozil al quarto d’ora della ripresa. Nel 1993 il primo confronto, un’amichevole conclusa 6-1 in favore dei tedeschi.

Germania-Ghana | Dove vederla in tv e in streaming?

L’evento sarà trasmesso in diretta tv alle ore 21 su Raiuno e su Sky Sport. La partita sarà disponibile anche in streaming tramite il dispositivo Sky Go per gli abbonati di Sky.

Germania-Ghana | Il meteo

A Fortaleza, durante le ore della partita, il tempo sarà buono e la temperatura oscillerà intorno ai 27 °C (tasso di umidità al 50%).

meteo germania-ghana

Ultime notizie su Campionati Mondiali

Tutto su Campionati Mondiali →