Portogallo-USA 2-2 | Higlights Mondiali Brasile 2014 - Video gol (Nani, Varela, Jones, Dempsey)

Varela salva il Portogallo, ma adesso servirà un miracolo

Il Portogallo è con un piede e mezzo fuori dal mondiale. Contro gli Stati Uniti i lusitani non riescono ad andare oltre il pareggio, raggiunto peraltro all'ultimo secondo grazie ad cross preciso e tagliato di Cristiano Ronaldo (la sua unica intuizione della partita) per la testa di Varela. Nell'ultima gara il Portogallo dovrà battere il Ghana con una valanga di gol e sperare che Germania e Stati Uniti non pareggino. Gli USA, invece, sono ad un passo dalla qualificazione e fino al 95' hanno assaporato l'ebrezza del primo posto in classifica, davanti alla Germania.

Portogallo-USA 2-2 | Foto Mondiali 2014


La partita - Inizia benissimo il match per i portoghesi che al quinto minuto passano in vantaggio: cross dalla sinistra respinto male dalla difesa americana, pallone sui piedi di Nani che non sbaglia davanti ad Howard. Gli USA non si fanno intimorire e al 13' un calcio di punizione di Dempsey termina alto sulla traversa. Al 15' Postiga esce Postiga ed entra Eder. Stagione zeppa di problemi anche con la Lazio per l'attaccante. Il Portogallo sembra in grado di tenere il risultato, gli Stati Uniti sono un diesel che al 35' si fanno vedere nuovamente dalle parti di Howard: sinistro pericolosissimo di Johnson, pallone che sfiora l'incrocio dei pali. Pochi secondi dopo l'arbitro ordina il tanto agognato time out, è il primo del mondiale. Si riparte dopo soli 3 minuti e il Portogallo potrebbe chiuderla al 40': palo di Nani, destro e pala sul legno, poi tap in respinto di Eder respinto da Howard.

Nella ripresa gli americani premono subito sull'acceleratore e al 55' un salvataggio miracoloso di Ricardo Costa su tiro di Bradley (servito da Zusi) fa esultare inutilmente i tifosi a stelle e strisce. Il forcing statunitense viene premiato al 64' con un grandissimo destro a giro da fuori area di Jones, Beto è battuto, pareggio meritato. Il Portogallo si getta in avanti, ma all'81' subisce il secondo gol: deviazione vincente sul filo del fuorigioco di Dempsey, difesa portoghese ferma. Sembra finita, ma Cristiano Ronaldo (per nulla assistito dai compagni) si sveglia finalmente dal torpore all'ultimo secondo e pennella un cross perfetto per Varela che insacca di testa il 2-2.

STATI UNITI - PORTOGALLO 2-2 | Il tabellino

STATI UNITI (4-2-3-1): Howard; Johnson, Cameron, Besler, Beasley; Beckerman, Jones; Bedoya (72' Yedlin), Bradley, Zusi (91' Gonzalez); Dempsey (87' Wondolowski). All: Klinsmann

PORTOGALLO (4-3-3): Beto; J. Pereira, B. Alves, R. Costa, Almeida (46' W. Carvalho); Meireles (68' Varela)), Moutinho, Veloso; Nani, Postiga (16' Eder), C. Ronaldo. All: Bento

Arbitro: Pitana (Arg)
Marcatori: 5' Nani, 95' Varela (P); 64' Jones, 81' Dempsey (U)
Ammoniti: 75' Jones (U)
Espulsi:
Note: Al 39' l'arbitro concede un timeout per ovviare all'enorme umidità di Manaus.

USA v Portugal: Group G - 2014 FIFA World Cup Brazil

  • shares
  • Mail