Francia-Nigeria 2-0 | Highlights Mondiali 2014 | Video gol

Francia-Nigeria 2-0, ottavi di finale Brasile 2014. La Francia di Didier Deschamps soffre al cospetto di un’ottima Nigeria, ma grazie alla qualità dei singoli riesce a raggiungere i quarti di finale dei Mondiali. Al prossimo turno, Benzema e soci se la vedranno con la vincente di Germania-Algeria, gara in programma questa sera alle 22. Manco a dirlo, sono i tedeschi i favoriti per il passaggio: ai quarti della coppa del Mondo, dunque, si prospetta uno scontro stellare tutto europeo. Non è stata una grandissima gara quella di oggi della Francia, ma gran parte del merito va dato ai nigeriani e al loro commissario tecnico Keshi, che si è giocato la partita a viso aperto e senza alcun timore.

La selezione africana comincia meglio della Francia e nei primi minuti detiene stabilmente il controllo del pallone. Obi Mikel con la sua grande esperienza mette ordine tra le proprie fila e la prima grande occasione gol arriva proprio per la sua squadra: al 18’ è Emenike ad andare in rete, ma l’attaccante nigeriano è leggermente avanti alla linea difensiva francese. L’arbitro giustamente annulla su segnalazione del guardalinee. Al 22’ sale in cattedra Pogba: il centrocampista della Juve avvia un’azione offensiva e la va a concludere al volo, ma il portiere Enyama gli dice di no con una grande parata. Tanti ribaltamenti di fronte nel primo tempo e al 38’ la Nigeria può lamentare un mancato intervento dell’arbitro, che non vede la vistosa trattenuta di Evra nella propria area. C’erano gli estremi per un calcio di rigore. Al 44’ Emenike ci prova dalla distanza, ma Lloris dice no. Si va al riposo sullo 0-0.

France v Nigeria: Round of 16 - 2014 FIFA World Cup Brazil

Nella ripresa la Nigeria riparte forte e la Francia sembra molto sorpresa dal ritmo degli africani. Al 54’ Matuidi commette un gravissimo fallo su Onazi (costretto ad uscire): ci stava il rosso, ma il centrocampista francese se la cava con il giallo. Al 64’ grande Lloris su tiro di Odemwingie, poi al 70’ Moses salva sulla linea una palla che Benzema aveva spinto verso la rete avversaria. La Francia sale di tono e al 77’ colpisce una clamorosa traversa con Cabaye. È il preludio al gol che arriverà al 79’: Pogba di testa approfitta di un’uscita a vuoto di Enyama e sigla il gol dell’1-0. All’84’ Griezmann, subentrato ad uno spento Giroud, va vicino al raddoppio con un gran tiro mancino, ma Enyama si riscatta. Al 92’, però, la Francia trova il raddoppio: Valbuena mette al centro una pallone teso e Yobo anticipa il proprio portiere realizzando un clamoroso autogol: 2-0 e risultato che non cambierà più fino alla fine.

Francia-Nigeria 2-0 | Il tabellino

Francia (4-3-3): Lloris, Debuchy, Varane, Koscielny, Evra, Cabaye, Matuidi, Pogba, Valbuena (93' Sissoko), Benzema, Giroud (62' Griezmann). Allenatore: Deschamps

Nigeria (4-3-3): Enyeama, Yobo, Ambrose, Omeruo, Oshaniwa, Obi Mikel, Moses (89' Nwofor), Onazi (60' Gabriel), Odemwingie, Emenike, Musa. Allenatore: Keshi

Arbitro: Geiger

Marcatori: 79' Pogba (F), 90' (+1) Yobo (Aut.)

Ammoniti: Matuidi (F)

Francia-Nigeria 2-0 | Le foto

Brasile 2014, Ottavi di finale - Francia-Nigeria 2-0

Brasile 2014, Ottavi di finale - Francia-Nigeria 2-0

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail