Calciomercato Juventus: accordo con Evra

La Juventus ha avuto il sì da Patrice Evra: contratto biennale per sette milioni di euro. Al Manchester United un milione. Bloccato pure un nazionale croato del Dnipro.

” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=LEAOLtgyzus”]

Ha 33 anni, ma la Juventus ci punta lo stesso. I bianconeri hanno trovato l’accordo con Patrice Evra, esterno sinistro francese del Manchester United. Contratto biennale per sette milioni di euro. Più un milione allo United per il ‘disturbo’. Evra aveva prolungato di un anno con gli inglesi, ma l’intenzione era comunque di non proseguire (Van Gaal evidentemente non punta su di lui).

La cifra promessa ai britannici potrebbe spingersi fino a tre milioni, se dovessero sorgere problemi tra le due Società. Cosa che pare difficile. Uno degli agenti del francese – che ieri ha chiuso la sua avventura mondiale con la sconfitta ai quarti di finale contro la Germania – Luca Bascherini, proprio in queste ore è volato in Brasile per il sì definitivo da parte del suo assistito.

La trattativa si sposterà poi tra Juve e Manchester United, ma i presupposti per chiudere presto ci sono tutti. Dopo Vidic, i Red Devils lasceranno partire per l’Italia un altro giocatore dello storico ciclo costruito da Alex Ferguson a Old Trafford. Attenzione, però, all’incontro tra bianconeri e inglesi. Questi ultimi, infatti, stanno preparando il colpo in grado di spiazzare tutti: Arturo Vidal.

Essere morbidi su Evra potrebbe essere l’arma giusta per vincere la battaglia per assicurarsi il cileno. Nell’ipotesi che il francese alla fine non dovesse sbarcare a Torino, Fabio Paratici sta trattando con gli ucraini del Dnipro il nazionale croato Ivan Strinic, contratto in scadenza nel 2015, 26 anni, costo 4,5 milioni. E chissà che alla fine non possano arrivare entrambi.

I Video di Blogo

Video, Olbia-Monza, Berlusconi ai tifosi: “Scusate, vi devo salutare perché devo andare a [email protected]

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →