Brasile-Germania 1-7 | Titoli siti tedeschi e brasiliani: "Vergogna, l'umiliazione!" - Foto

Shock in Brasile dopo la batosta memorabile

brasile-germania 1-7

Massacrati, umiliati, vergogna, disfatta delle disfatte. E' il campionario di termini sputati con rabbia dai media brasiliani che non credono ai loro occhi. Mineirazo è il neologismo che entra di diritto nella storia del calcio e delle tragedie sportive brasiliane. Il Maracanazo è solo un ricordo sbiadito e la maggior parte dei tifosi brasiliani non era ancora nata quando l'Uruguay fece piangere un popolo. La Germania, con questi 7 gol nella patria del calcio gioioso, getta nello sconforto la torcida. Troppo grande il tonfo della Selecao per poter cavare qualcosa di buono da questo mondiale dei verdeoro. Il Brasile era uno dei più inconsistenti di tutti i tempi. Trascinata da due grandi giocatori come Neymar e Thiago Silva, la Seleção è colata a picco come un Titanic quando sono mancati entrambi.

Brasile-Germania 1-7 | Siti brasiliani: "Vergogna!"


«Umiliante» è il titolo del brasiliano Extra al termine della semifinale, mentre Uol titola con «Umiliazione storica». Depressione totale su "O dia" che in segno di lutto lascia in bianco e nero la parte del sito dedicata al Mondiale. Ed è così per tutti i siti e i media del paese sudamericano. Sotto shock, come la maggior parte dei tifosi inquadrati dalle telecamere. In Germania è festa grande. La "generazione semifinale" (il nomignolo appioppato dai media tedeschi ad una Nazionale che arriva sempre ad un metro dalla vittoria) potrebbe finalmente vincere. C'è ancora una finale da giocare, ma dopo il 7-1 rifilato ai brasiliani sarà difficile tenere a bada gli entusiasmi.

La Bild titola con «Questa vittoria è per l’eternità», mentre la Berliner Zeitung è moderata: «L’11 tedesco vince 7-1 ed è in finale». Più spavalda Die Welt: «Argentina? Olanda? E’ uguale, la Germania è favorita». La Westdeutsche Allgemeine Zeitung: «Dopo il 7-1 al Brasile la Germania in finale in pompa magna». «Ancora eccitati! A tutto vapore in finale», «7-1 spettacolo: la Germania travolge un impotente Brasile», «La settima meraviglia del calcio», «I ragazzi di Jogi (soprannome di Loew, ndr) scrivono la storia» sono solo alcuni titoli dei siti tedeschi che ora aspettano con fiducia la finale di domenica. Il grande giorno... forse.

  • shares
  • Mail