Lanciano: Costantini malato di leucemia, gara di solidarietà

Gara di solidarietà alla Virtus Lanciano: il promettente Lorenzo Costantini è affetto da una grave forma di leucemia e servono 450 mila euro per curarlo

La stagione è appena iniziata a Lanciano, ma il calcio è passato decisamente in secondo piano: Lorenzo Costantini, promettente calciatore della Virtus, è stato colpito da una rara forma di leucemia, per la precisione la leucemia linfoblastica acuta di tipo B, una delle forme più gravi. La società e un’intera città sono letteralmente sotto shock: la rara malattia è stata diagnosticata al ragazzo durante le analisi effettuate prima di un intervento chirurgico al legamento del ginocchio. Fallito il trapianto di midollo donato dalla sorella, Costantini ha ora una sola speranza rappresentata da una costosissima cura sperimentale.

In città è già partita la gara di solidarietà per il raggiungimento della cifra necessaria al trattamento cui Costantini si sottoporrà presso la University of Pennsylvania di Philadelphia. Servono in tempi brevi 450 mila euro: ci sono al massimo tre settimane di tempo per racimolare i soldi e trasferire il giocatore negli States. Questo l’appello lanciato dai familiari di Lorenzo:

“Lorenzo ha solo una speranza, è una corsa contro il tempo e ha bisogno dell’aiuto di tutti per avere una possibilità, occorre raggiungere questa somma in pochissimi giorni ed è per questo che abbiamo pensato all’iniziativa ‘Lorenzo facci un Goal’ per raccogliere le offerte che arriveranno”.

L’iniziativa è stata supportata dall’agente del giocatore, Donato Di Campli, lo stesso di Marco Verratti. Lo stesso Di Campli, ha confermato che alcuni importanti giocatori hanno già dato il consenso a supportare l’iniziativa, mentre altri sono in dirittura di conferma:

“Stiamo aprendo con la famiglia un sito internet e una Onlus dedicati alla raccolta delle donazioni e all’organizzazione dei vari eventi cui stiamo lavorando. Alla campagna ‘Lorenzo facci un Goal’ hanno già dato la loro adesione Marco Verratti e Salvatore Sirigu. A breve daranno una risposta anche altri giocatori della nazionale italiana, come Cerci e Darmian. L’obiettivo di tutti noi è servire l’assist per il goal più importante della vita di Lorenzo”.

Inizialmente è stato aperto un conto corrente per raccogliere le prime offerte (IBAN IT34F0103077751000000319078 Monte dei Paschi di Siena intestato a ‘Lorenzo facci un Goal’), ma nelle prossime ore dovrebbero essere attive nuove forme di contribuzione via Paypal e anche Sms. Su Internet, intanto, è partito già da diverse ore il passaparola, che pare stia riscontrando già un’ottima risposta.