La Lazio ci prova davvero per Obi Mikel

Calciomercato Lazio: i biancocelesti puntano a comprare Obi Mikel dal Chelsea, con un investimento molto importante per le abitudini di Lotito

La Lazio infervora il mercato: è la società italiana che finora ha smosso di più il calciomercato e Lotito annuncia ancora tre colpi. Saranno verosimilmente, da quanto trapela, due difensori e un centrocampista centrale, un metodista, con capitan Ledesma che potrebbe anche finire sul mercato a fine sessione estiva.

Uno di questi tre è quasi un sogno, ma il patron laziale ci crede: contatti e anche qualcosa in più con l’entourage di Obi Mikel, centrocampista nigeriano del Chelsea che Mourinho vorrebbe rimpiazzare nonostante sia sotto contratto fino al 2017 con i londinesi: la chiave, e Abramovich lo sa, è la buonuscita da riconoscere al giocatore (si parla di 5/6 milioni di euro cash), praticamente un’intera annualità netta.

La Lazio si fa forte dell’esperienza Klose, campione del mondo che in squadra fa da leader molto meno silenzioso di quel che possa apparire. L’idea è quella di proporre al Chelsea 10 milioni per il cartellino e 3,5 per 4 anni al giocatore. D’altronde Mikel, pescato dal Chelsea nel campionato norvegese, è un classe 1987 (più giovane di Marchisio, per esempio) nonostante abbia la nomea di giocatore “finito”.

Piuttosto, è un mediano “spompato”, da rigenerare, ma certamente ancora sopra la media e bisognoso di stimoli nuovi. La Serie A stuzzica Mikel, ma il vero pericolo per Lotito, che sta provando ad accelerare i tempi, viene dalla Russia: Dinamo Mosca (che sta per prendere il francese Valbuena) e Zenit San Pietroburgo in prima fila.

Ultime notizie su Calciomercato Lazio

Tutto su Calciomercato Lazio →