Non solo Chiellini. La Juve rinnoverà il contratto a Pepe

Rinnovi in corso in casa Juventus. Oltre a Giorgio Chiellini (mentre si lavora su Lichtsteiner, Pogba e Giovinco) potrebbe arrivare il nuovo contratto anche per Simone Pepe.

Giorgio Chiellini bianconero a vita, ma questo il lettore medio già lo sa: per il difensore pisano rinnovo contrattuale da sottoscriversi e annunciarsi al ritorno dalla tournée asiatica fino a giugno 2018 mantenendo i 3 milioni annui più premi che già guadagna da vicecapitano della Juventus. Per Marotta si tratta di un mese caldo anche sotto questo aspetto, con Pogba, Lichtsteiner, Giovinco in coda ad aspettare l’appuntamento giusto.

Per il francese si prospetta un rinnovo fino al 2019 con ingaggio a salire fino a raggiungere i 3,5 milioni a stagione; la distanza con lo svizzero non pare così ambia e in sede c’è grande ottimismo; per il fantasista torinese invece è in corso un braccio di ferro con il procuratore D’Amico che minaccia di portarlo verso la scadenza naturale del 2016 se non si trova un accordo migliorativo entro fine dell’estate.

Poi c’è un caso a parte, ovvero quello del redivivo Simone Pepe: si è parlato di una sua possibile cessione in prestito, con Sampdoria, Atalanta, Cesena e Palermo in coda interessate. E invece a sorpresa pare che la Juve e il tornante possano incontrarsi per siglare un nuovo contratto con spalmatura dell’attuale stipendio pari a 1,8 milioni su tre anni (2017) portandolo a 1,2.

Pepe ha infatti comunicato alla società la sua volontà di restare a vestire il bianconero contando di poter tornare disponibile al 100% gettandosi alle spalle il reiterato infortunio alla coscia che lo ha tenuto lontano dai campi per quasi due stagioni e per il quale si era anche ventilata l’ipotesi di una rescissione unilaterale del contratto da parte della Juventus.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →