Juventus Falcao: e Llorente piace al Valencia

Il Valencia sta cambiando proprietà e vuole Llorente, la Juve contatta l’entourage del colombiano Falcao.

Il mercato della Juventus potrebbe improvvisamente cambiare volto. E i bianconeri potrebbero ritrovarsi con un top player in attacco. Secondo la Gazzetta dello Sport in edicola oggi, infatti, il Valencia sarebbe tornato alla carica per Fernando Llorente, dopo che a giugno c’erano stati i primi contatti. I campioni d’Italia avrebbero già pensato alla contromossa, qualora il gigante di Pamplona dovesse tornare nella Liga spagnola. E il nome sarebbe quello di Radamel Falcao.

Andiamo con ordine. Il magnate di Singapore Peter Lim ha finalmente dato l’affondo decisivo per diventare il padrone del Valencia. Immediatamente, i suoi emissari hanno preso contatto con Marotta e Paratici per il Re Leone. La prima offerta è di 10 milioni di euro per il club, più di quattro all’anno per un quadriennale per il giocatore. In corso Galileo Ferraris valutano Llorente almeno 20 milioni. Ma, intanto, si cautelano contattando l’entourage del colombiano del Monaco.

La squadra del Principato ha deciso di ridurre le ambizioni e il budget a disposizione. Subito è spuntato il nome di Falcao tra i possibili partenti. Da ricordare che solo l’estate scorsa, l’attaccante era costato ben 60 milioni di euro. Ora potrebbe andarsene in saldo. O partire con un prestito secco. Insomma, le condizioni per trattare, secondo la Rosea, ci sarebbero.

La Juve sta sondando proprio la possibilità di ottenere il centravanti in prestito. La complicazione principale, però, sarebbe l’ingaggio. Il colombiano la scorsa estate ha strappato uno stipendio da 12 milioni netti a stagione. E gli restano ancora quattro anni di contratto. Cifre che naturalmente non potrebbero arrivare a Falcao dalla Società bianconera. Che, però, potrebbe decidere di elevare il tetto del monte stipendi e provarci lo stesso.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →