Girone Champions Roma: Bayern Monaco, Manchester City e Cska Mosca

Girone di ferro per la Roma capitata nel gruppo E con il Bayern Monaco, il Manchester City e il Cska Mosca, il peggiore possibile degli 8 sorteggiati a Montecarlo.

Curiosamente Bayer, City e Cska capitarono nello stesso girone anche nella passata edizione della competizione. Al posto della Roma, c'erano i cechi del Viktoria Plzen, un avversario decisamente più abbordabile dei capitolini, sfavoriti, ma non troppo, per il passaggio agli ottavi almeno come seconda classificata. Non avrà certo gioito Mehdi Benatia, "costretto" a ripresentarsi all'Olimpico davanti ai suoi ex tifosi, dopo un'estate tormentata, culminata con la polemica cessione ai bavaresi.

Champions League: il possibile girone della Roma

L'attesa è agli sgoccioli. Dopo tre anni la Roma torna ad assaporare l'atmosfera magica del sorteggio di Champions League (qui la diretta). Tanto, troppo tempo è passato dall'ultima presenza dei giallorossi alla massima competizione europea. Era l'8 marzo 2011. A Donetsk si giocava il ritorno degli ottavi di finale. La Roma già sconfitta, all'andata, in casa 2-3, perse di nuovo 3-0 e venne eliminata.

Rispetto a quella squadra, allenata dall'esordiente Montella, l'attuale organico romanista è nettamente più competitivo e in grado, almeno, di giocarsela con le big del calcio europeo. Se si escludono Totti, De Rossi e Borriello, non è rimasto più nessuno. I vari Pizzarro, Juan, Perrotta, Burdisso, Vucinic, Doni sono stati sostituiti da Pjanic, Manolas, Castan, Strootman e Iturbe, calciatori di grande spessore che rendono la compagine di Garcia l'autentica mina vagante del sorteggio di Montecarlo.

A causa del basso coefficiente Uefa, la Roma è stata inserita nella quarta fascia insieme a Monaco, Anderlecht, Apoel, Ludogorets, Maribor, Bate Borisov e Malmoe. Di conseguenza i giallorossi potrebbe capitare in un girone di ferro, simile a quelli del Napoli nelle passate edizioni. Al contempo però tutte le big vorrebbero evitare la Roma (e il Monaco) e pescare una tra le altre squadre "materasso" in modo da ottenere la quasi certezza di sei punti in classifica anche se la Champions ci ha abituato, in passato, a grandi sorprese.

Proviamo ad azzardare i possibili scenari del sorteggio. Ecco alcune delle combinazioni che potrebbero interessare la Roma.

Gironi difficili:
Real Madrid; Manchester City; Athletic Bilbao
Bayern Monaco; Psg; Liverpool

Gironi di media difficoltà
Porto; Borussia Dortmund; Ajax
Arsenal; Schalke 04; Galatasaray

Girone facile:
Porto; Basilea; Bayer Leverkusen

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail