Champions League 2014/15: il calendario della Juve inserita nel Gruppo A

Comincia e finisce di martedì, il cammino della Juventus nella prossima Champions League passerà attraverso un raggruppamento, quello A, tutto sommato abbordabile ma comunque da non sottovalutare. Vittime sacrificali, almeno all'apparenza, gli svedesi del Malmoe che cercheranno di fare qualche scherzetto alle altre tre compagini, tutte, compresi gli scandinavi, campioni nazionali in carica; i bianconeri esordiranno allo Stadium proprio contro il Malmoe, una partita da non sbagliare assolutissimamente per ben cominciare anche se c'è da dire che Markus Rosenberg e compagni sono già da molte settimane impegnati con partite ufficiali per cui sono dati in gran forma.

La partitissima è in programma il primo ottobre quando Allegri e i suoi ragazzi andranno a far visita all'Atletico Madrid al Calderon, gara subito fondamentale anche se non decisiva; molto più importante la doppia sfida contro i greci dell'Olympiakos (con precedenti recenti tra le due squadre): andata al Pireo, ritorno a Torino, quindi lo scollinamento prima con la trasferta in Svezia, quindi il 9 dicembre chiusura tra le mura amiche contro i colchoneros di Simeone. Anche la composizione del calendario pare sorridere ai campioni d'Italia che al ritorno avranno due partite in casa e la trasferta più morbida delle tre a casa di Ibrahimovic. Di seguito nel dettaglio le date delle partite della Juve, inserita nel Gruppo A della Champions League 2014/2015:

    Juventus - Malmoe 16/9

    Atletico Madrid - Juventus 1/10

    Olympiakos Pireo - Juventus 22/10

    Juventus - Olympiakos Pireo 4/11

    Malmoe - Juventus 26/11

    Juventus - Atletico Madrid 9/12

Infine il pensiero di Beppe Marotta a proposito del sorteggio di Montecarlo, il dirigente juventino è soddisfatto dall'esito dell'urna monegasca:

"Un sorteggio gradito, questo è il pensiero della Juventus. La Champions rappresenta un torneo, non un campionato, i valori vengono fuori anche a seconda delle circostanze. La qualificazione è e deve essere alla nostra portata, basta non incappare negli errori del recente passato".

FBL-EUR-C1-DRAW

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail